Con l’annuncio all’E3 di Shin Megami Tensei V, Atlus ha cominciato a rilasciare trailer giornalieri coprendo ogni volta un demone diverso, mostrandone animazioni, modello e varie caratteristiche. Oggi è il turno di Orobas, il cavallo antropomorfo apparso in diversi dei recenti titoli della serie.

Origine mitologica

Orobas è uno dei demoni apparsi nel famoso libro di demonologia Piccola chiave di Salomone, per la precisione è il 55esimo. È un potente principe infernale che controlla 20 legioni di spiriti.

Quando evocato, donerà all’esorcista una completa protezione dagli spiriti, non permettendogli di essere tentato da essi. Inoltre, una sua caratteristica peculiare è quella di avere completa visione di passato, presente e futuro, rispondendo a qualsiasi domanda gli si faccia in merito senza mai ingannare nessuno.

L’aspetto con cui spesso viene rappresentato è di un uomo con la testa di cavallo, ma in teoria può cambiare forma tra uomo e cavallo come vuole a seconda delle richieste dell’esorcista.

Apparizioni nella serie e design

Orobas è stato introdotto nella serie a partire da Megami Tensei II, però il design che hanno tenuto per il resto della serie, Shin Megami Tensei V compreso, è quello di Shin Megami Tensei I.

L’unica altra variazione significativa è quella di Last Bible III, in cui è semplicemente un cavallo, però in altri capitoli della serie è stata modificata la sua robustezza ma non le caratteristiche fisiche principali.

Informazioni generali in battaglia

Le statistiche qui elencate sono quelle mostrate nei trailer, però potrebbero subire modifiche nella versione finale del gioco.

In battaglia utilizza Agidyne, mentre nella lista delle abilità sono elencate anche Mudoon e Megido.

Altri demoni mostrati

Altri demoni mostrati sono stati Moloch, Mothman e Raja Naga, quindi tutti demoni già mostrati in precedenti Demon Showcase o già noti da altri trailer.

Prossimo demone in arrivo

Domani, alle 12:00, verrà pubblicato come al solito il prossimo demone. La silouette mostrata alla fine del trailer di Orobas mostra chiaramente i lineamenti tipici di Girimehkala, l’elefante ciclope che si dice facesse da cavalcatura a Mara secondo la mitologia buddista.

Tutti i Demon Showcase rilasciati

Hai altre domande, bisogno di aiuto o semplicemente ti va di parlare di videogiochi? Ci trovi anche al Baretto Videoludico, a cercare di portare il nostro medium preferito oltre le regole.

#LiveTheRebellion