Ad oggi sempre più persone sono incuriosite dai prodotti d’animazione giapponese, ma in un panorama così ricco come quello odierno è facile per un novizio essere spaventati dal gran numero di anime in circolazione. La domanda è quindi… “da dove posso iniziare?“. In questo articolo vi presenteremo gli undici migliori anime con cui iniziare, anche se siete alle prime armi e quindi principianti!

Ovviamente siete liberi di vedere quello che preferite, ma quelli che vi elencheremo sono abbastanza accessibili per chi non se ne intende troppo. A tal proposito, vi consigliamo anche di dare un’occhiata ai nostri articoli in merito ai generi di anime e manga e al glossario dei vari termini usati nel mondo anime.

Moltissime di queste serie sono comodamente recuperabili grazie a numerose piattaforme di streaming per anime, dove potrete recuperare i migliori anime in giro (o quasi).

L’Attacco dei Giganti (Attack on Titan)

L’Attacco dei Giganti è un famoso anime dark fantasy. Colpi di scena, intrighi politici e combattimenti all’ultimo sangue contro mostruose calamità saranno punti focali della narrazione.

Il protagonista Eren Jaeger faccia a faccia col gigante Colossale

L’anime introduce lo spettatore in un regno circondato da alte cinta di mura, erette per proteggere gli ultimi umani al mondo dal pericolo dei giganti, esseri mostruosi che si nutrono di uomini. Eren Jaeger, sua sorella acquisita Mikasa ed il loro amico Armin vivono la loro infanzia immaginando come possa essere la vita al di fuori delle mura, ancora ignari di ciò che gli sta per succedere.

Un giorno la prima cinta di mura verrà abbattuta da una specie inusuale di gigante, il Colossale. La civiltà subirà la collera omicida di queste antiche quanto misteriose creature e chi potrà si rifugerà dei distretti più interni. Il tutto porterà i nostri protagonisti a volersi arruolare nel Corpo di ricerca, branca dell’esercito le cui competenze sono l’esplorazione delle terre al di fuori delle mura e l’uccisione dei giganti.

L’Attacco dei giganti è sviluppato in quattro stagioni, capaci di creare un climax continuo di emozione e curiosità da parte dello spettatore, e portandolo ad interrogarsi anche su domande esistenziali. Potrebbe sembrarvi il solito anime con tinte dark ove in protagonista urla a squarciagola contro i propri nemici ma non è così. Più andremo avanti, più la storia ed i suoi protagonisti diventeranno complessi, con una non sempre netta distinzione tra bene e male.

Se oltre a “L’attacco dei giganti” cercate altri anime interessanti da guardare, non vi resta che scoprire quali altri anime Amazon Prime abbia in serbo.

Dove recuperarlo: Amazon Prime, Netflix, VVVVID

Death Note

Se siete amanti degli scontri psicologici o del genere poliziesco, Death Note è l’anime fatto al caso vostro! L’opera è il perfetto esempio di thriller psicologico, capace di legare perfettamente elementi del mondo fantasy e gotico.

Al centro il protagonista Light Yagami che stringe il Death Note e sullo sfondo due misteriosi personaggi

Light Yagami è un giovane studente modello, che però nutre forte disgusto e delusione per il mondo che lo circonda. La sua vita cambierà drasticamente quando un giorno vedrà cadere dal cielo un misterioso quaderno, il Death Note, capace di provocare la morte di chiunque semplicemente scrivendo il suo nome.

I piani di Light sono chiari, usare il quaderno per uccidere quanti più criminali possibile in modo da depurare questo mondo dal male. Ma ben presto egli dovrà fare i conti con Elle, uno dei più grandi investigatori privati, assoldato per svelare il mistero delle continue morti fra criminali.

L’opera sarà capace di tenere lo spettatore incollato allo schermo, affamato di conoscere gli sviluppi di una storia travolgente. Light infatti sprofonderà sempre di più in questa sua spirale omicida, sempre convinto di essere nel giusto, mentre starà ad Elle scovarlo e fermarlo. I due protagonisti non sono nient’altro che due facce della stessa medaglia, ovvero quella della genialità, ma a servizio di due scopi ben diversi.

Dove recuperarlo: Netflix, VVVVID

Demon Slayer

Combattimenti pirotecnici tra samurai e demoni, comicità e determinazione. Questi sono i tre concetti fondamentali che caratterizzano Demon Slayer.

I quattro principali protagonisti dell'opera in una posa dinamica

La serie animata racconta dell’avventura di Tanjiro, primogenito di una famiglia giapponese. Di ritorno a casa Tanjiro vede che in sua assenza la famiglia è stata dilaniata dall’attacco di alcuni demoni. Unica superstite è la sua sorellina Nezuko, la quale però è stata a sua volta tramutata in demone.

Il giovane Tanjiro però, mediante il forte legame affettivo che li lega, è in grado di risvegliare la coscienza della sfortunata sorella. Fiducioso di poter salvare la giovane e chiunque altro abbia subito la stessa metamorfosi, Tanjiro inizierà il suo percorso alla ricerca della cura che riporterà sua sorella allo stato umano.

La serie animata presenterà combattimenti eleganti e coreografici, completati da colonne sonore armoniose e capaci di amplificare il forte impatto emotivo che gli scontri trasmettono. Un plauso va infatti dato allo studio UFO Table, che ha saputo dar vita ad un adattamento con i fiocchi, a volte anche superiore all’opera da cui esso deriva.

Dove recuperarlo: Netflix, Prime Video, VVVVID

Dragon Ball

Anime storico, che ha ben presto dettato i canoni del genere avventuriero e fantasy. Dragon Ball è la saga immortale che continua ancora oggi ad appassionare milioni di fan in tutto il mondo. Trasformazioni sfavillanti, power-up sempre più prorompenti, nemici sempre più minacciosi! Questo è ciò che il nostro eroe Son Goku vivrà nelle numerose saghe che descrivono la sua vita.

L'eroe Goku che cavalca la nuvola Speedy

Il tutto ha inizio quando il giovane Goku, un fanciullo dotato di una coda da scimmia e una forza immane, incontra la giovane ricercatrice Bulma, la quale subito persuade il giovane ad unirsi nella ricerca delle sette sfere del drago, sette magici oggetti sferici capaci di evocare il sommo Drago Shenron, in grado di esaudire qualsiasi desiderio di chi lo abbia evocato.

Nel corso della sua avventura Goku verrà addestrato dal Maestro Muten, precursore nonché creatore della tecnica Kamehameha, per poter fronteggiare la moltitudine di nemici che si frappongono fra lui ed i suoi obiettivi.

Tutto cambierà quando Goku poi conoscerà le sue origini. Fa parte infatti di una razza aliena, i Saiyan, la quale lo ha mandato sulla terra con intenti di conquista, cosa che però il nostro giovane eroe ha ben presto scordato a seguito di un trauma cranico che ha subito quando venne preso dal nonno adottivo.

Tanta commedia e combattimenti a colpi di arte marziale all’ultimo sangue, questo è Dragon Ball. Akira Toryiama ha creato un mondo sopra le righe ma che non si fa fatica ad accettare. La sua evoluzione nel corso degli anni in un più classico battle shonen ha segnato inoltre un vero punto di svolta nel genere, gettando tutt’ora le basi per le opere a venire.

Se apprezzate particolarmente Dragon Ball e gli anime di combattimento in generale vi consigliamo di leggere il nostro articolo sui migliori anime appartenenti a questo genere e soprattuto di leggere in che ordine recuperare tutte le serie.

Dove recuperarlo: Italia 1, Toei Animation, Crunchyroll

Food Wars

Anime shonen culinario, il quale non richiede una massiccia dose di attenzione da parte dello spettatore ma capace di accompagnarlo in scenari tanto bizzarri quanto comici.

Il protagonista Sōma presenta una deliziosa pietanza

Il protagonista delle vicende è il quindicenne Soma Yukihira, appartenente alla novantaduesima generazione di cuochi della Totsuki. Soma ha una spiccata propensione alla cucina, dovuta anche agli anni di esperienza nella preparazione di piatti del giorno presso la tavola calda della famiglia.

Egli si presenta fin da subito come un personaggio sicuro di sè, disposto a tirare fuori il meglio solo se si tratta di una competizione.

Quando suo padre Jōichirō decide di chiudere la storica tavola calda per lavorare in America, questo sfida suo figlio. La sfida consiste nel sopravvivere nella prestigiosa scuola di cucina d’élite Totsuki. Ma la sfida è parecchio ostica, dato che la percentuale di giovani promesse capaci di portare a termine il percorso di studi si aggira intorno al 10%. Nonostante questo però, il giovane Soma è un ragazzo volenteroso e caparbio, capace di prendere di petto la grande sfida!

Dove recuperarlo: Crunchyroll, Yamato Animation

Fruits Basket

Le vicende di Tohru Honda, una giovane orfanella che vive nella foresta, viene invitata a vivere a casa del suo compagno di classe Yuki Soma assieme ai suoi cugini Kyo e Shigure.

Qui però la ragazza scoprirà ben presto che una maledizione colpisce la famiglia che la ospita. Secondo tale maledizione infatti chiunque abbracci una persona di sesso opposto verrà tramutata in un animale dello zodiaco cinese.

I vari protagonisti, ciascuno dei quali ha con sé un ombrello

La protagonista deciderà però di mantenere il segreto e di aiutare la famiglia che si è fin da subito dimostrata premurosa ed attenta per lei. Ma quali sono le reali origini della curiosa maledizione?

Il manga è una delle opere più importanti nella storia degli shojo e questa nuova trasposizione animata non è da meno, quindi dovete recuperarla anche per cultura. A differenza di molte altre serie che fanno leva sulla spettacolarità, Fruits Basket preferisce uno stile più pacato e graduale, che valorizza moltissimo il cast e le interazioni tra i personaggi.

L’ultima stagione di questa nuova serie è anche di uno degli anime primaverili del 2021 più interessanti al momento.

Full-Metal Alchemist: Brotherhood

Full-Metal Alchemist: Brotherhood è forse uno degli anime che più si avvicina al concetto di perfezione. Empatia, drammi, ingenuità umana e ricerca folle della conoscienza, uniti insieme in un’opera magistrale e che difficilmente vi lascerà delusi.

Edward Elric impegnato in uno scontro

In un mondo alternativo al nostro, dove l’alchimia si è sviluppata di pari passo alla tecnologia. La storia ruota intorno a due fratelli, Alphonse Elric ed Edward Elric. I due vivranno un’avventura nella nazione di Amestris alla ricerca della pietra filosofale, una leggendaria pietra in grado di fornire poter alchemici incommensurabili. I due fratelli hanno un obiettivo, recuperare i loro corpi originali, persi a seguito di una trasmutazione umana fallita.

Nel corso della loro avventura però Edward e Alphonse si scontreranno con creature malvage chiamate Homunculus, esseri mostruosi mossi da intenti di distruzione e sete di potere.

L’anime racchiude perfettamente al suo interno l’imperfezione umana, e come la sete di potere possa spesso portare questi a fare la fine di Icaro nel suo famoso mito. Gli homunculus servono proprio a questo, esplorare le varie sfaccettature dell’animo umano, per analizzarle e comprenderle appieno. L’opera infatti è proprio un viaggio di accettazione, verso se stessi e verso il passato ormai immutabile.

Dove recuperarlo: MTV, Netflix

Hunter x Hunter

Gon Freecs è un giovane undicenne che conoscerà ben presto Kaito, un Hunter professionista. Kaito spiega al giovane Gon come suo padre Ging, che il giovane non ha mai conoscituto, sia uno dei migliori Hunter in circolazione. Le avventure della serie animata vedranno il giovane Gon partecipare al grande esame per divenire Hunter, per poter finalmente conoscere suo padre.

Il protagonista Gon di fianco a Killua

Nella sua preparazione il ragazzo dimostrerà fin da subito forte sensibilità e coraggio, e stringerà ben presto legami di amicizia che lo accompagneranno. Fra questi, significativi saranno quello con Leorio, giovane appassionato di medicina che sogna di diventare un chirurgo, Kurapika, il quale sogna di diventare Hunter per vendicare il suo clan e Killua, misterioso ragazzino proveniente da una temibile famiglia di assassini.

L’anime è un battle shonen complesso ed elaborato, con combattimenti tecnicamente studiati nei minimi dettagli e dove non prevale la mera forza bruta senza una strategia ben definita. Nessuno infatti si lancia a testa bassa contro il nemico ma anzi, osserva da lontano i suoi movimenti ed abitudini, in modo da coglierlo quando è più debole.

Dove recuperarlo: Crunchyroll, Italia 1

My Hero Academia

My Hero Academia è un anime supereroistico che racconta la storia del giovane Izuku Midorya ed il suo percorso per divenire l’eroe numero uno al mondo.

I vari personaggi protagonisti più l'eroe numero uno All-Might

In un universo dove fin dalla nascita le persone possono nascere con dei super poteri, chiamati Quirk, la società ha creato vere e proprie scuole abilitate a formare giovani aspiranti eroi in modo la contrastare la super criminalità. Midorya, sulle orme del suo idolo All Might, non è da meno, ma c’è un problema…il giovane è nato infatti privo di qualsivoglia potere!

L’anime sarà in grado di catturare lo spettatore con combattimenti sorprendenti, narrazione capace di alternare momenti più caotici ad archi narrativi più rilassanti e soprattutto con l’analisi dei differenti personaggi. Vero fiore all’occhiello dell’opera è infatti la grande caratterizzazione dei protagonisti, capace di trasmettere a pieno le loro più diverse sfaccettature e di creare con essi legami di empatia e commozione nei momenti più salienti.

Siccome questa serie ha una parte di episodi non pienamente canonici, vi rimandiamo alla nostra guida agli episodi filler di My Hero Academia.

Dove recuperarlo: Italia 1, Netflix, VVVVID

One Punch Man

Anime parodistico dall’elevato contenuto di colpi ed esplosioni, One Punch Man è una perla che non può mancare nel novero dei nuovi appassionati nel mondo anime!

Il protagonista dell'opera Saitama a braccia conserte

L’opera capovolge gli standard del genere supereroistico e avventura, presentandoci fin da subito Saitama, un eroe-per-hobby, venticinquenne annoiato ed a tratti apatico, capace di mandare al tappeto ogni nemico sferrando un singolo pugno!

In un mondo popolato da supereroi e criminali di ogni tipo come cyborg, mutanti, bestie ed alieni, Saitama cercherà di colmare il suo desiderio di avventura e la soddisfazione di essere messo alle strette dagli avversari, sensazione però che il buffo supereroe non prova più da tempo, proprio a causa della sua incredibile potenza.

One Punch Man è l’opera perfetta da guardare per chi ricerca la frenesia di combattimenti fra supereroi assieme a momenti ironici e parodistici. Le continue calamità che minacciano il genere umano dovranno scontrarsi ben presto con l’eroe più bizzarro che potessero mai trovare.

Dove recuperarlo: VVVVID

Saylor Moon Crystal

Saylor Moon Crystal è la rielaborazione animata di gran lunga più fedele al manga, a differenza della storica serie animata che tutti ci ricordiamo, che invece si prende molte libertà. Potete saperne di più consultando il nostro articolo che illustra le differenze tra Crystal e il primissimo anime.

Sailor Moon e la gatta Luna

Usagi Tsukino è la tipica ragazza pasticciona e impertinente, che però sta per vivere una magica avventura. La sua vita cambierà infatti tramite la conoscienza della gatta parlante Luna, che ha il compito di ritrovare e riunire tutte le guerriere Sailor per salvare la principessa perduta Silver MIllennium. Usagi è proprio una di queste guerriere e prenderà il nome di Sailor Moon.

Compito delle guerriere sarà quello di fermare il Dark Kingdom, un’organizzazione che vuole acquisire Cristallo d’Argento Illusorio, reliquia in grado di riportare in vita il loro capo Queen Metaria per poter conquistare il pianeta Terra.

Se volete conoscere meglio questa storica serie non vi resta che leggere il nostro pezzo che spiega come vedere il resto di Sailor Moon e soprattutto iniziare a prepararvi in vista di Sailor Moon Eternal.

Dove recuperarlo: Rai Gulp, Rai Play

Come continuare l’avventura…

Se avete visto buona fetta di questi anime, siete anche pronti per esplorare meglio alcune delle piattaforme che abbiamo citato nel corso di questo articolo. Non esiste un ordine preciso per queste cose, ma sicuramente ci sono opere che spiccano rispetto ad altro, come vi spieghiamo nei seguenti articoli:

Hai altre domande, bisogno di aiuto o semplicemente ti va di parlare di videogiochi? Ci trovi anche al Baretto Videoludico, a cercare di portare il nostro medium preferito oltre le regole.

#LiveTheRebellion