La fine di una delle stagioni anime più piene degli ultimi anni lascia ora il passo ad una prossima, si spera, ugualmente ricca e varia. Le premesse sembrano veramente buone, poiché tra nuovi arrivi, ritorni di vecchie conoscenze, la presenza di film e OVA, si preannuncia veramente essere un periodo denso di intrattenimento per tutti i fan degli anime (per quanto mi riguarda anche solo per il nuovo anime di Shaman King).

Eccovi quindi uno sguardo a tutte le uscite più famose in arrivo, assieme a qualche informazione sulla loro trama per stuzzicare chi tra voi non conosce le opere in questione. Abbiamo anche parlato in precedenza dei migliori anime del 2021 e degli anime da vedere.

My Hero Academia Season 5

La nuova stagione riprende direttamente dal finale della quarta. Dopo lo scontro di Endeavor contro un Nomu modificato, il primo diventa il nuovo super eroe numero 1. Ma i guai sono dietro l’angolo, infatti sia lui che i suoi compagni saranno costretti ad affrontare molte sfide pericolose, sia per uscirne vincitori che per attestarsi come la nuova generazione di eroi.

My Hero Academia, le due squadre si guadano tra di loro

Questa nuova stagione, com’è chiaro che sia vista la portata del fenomeno, è attesa da molti, per cui le aspettatigve sono alte. Restano comunque varie preoccupazioni sporadiche da parte della fanbase, come ad esempio la qualità delle animazioni (per molti nota dolente di questo adattamento).

Please don’t bully me, Nagatoro

Un nuovo adattamento inedito il cui omonimo manga è stato molto apprezzato in Oriente. Infatti, nella classifica dei manga più letti su Jump del 2018, è riuscito ad arrivare all’ottavo posto, posizione più che alta per un manga appena rilasciato. La storia si apre con il protagonista Naoto, studente al secondo anno delle superiori e unico membro del club di disegno, che passa le sue giornate in solitudine a disegnare nella stanza del club.

Copertina di Ijiranaide, Nagatoro-san

In questa routine arriva a gamba tesa Nagatoro, sconvolgendo la vita del senpai. Tutto inizia con un’errore di Naoto che, dimenticandosi una pagina di un manga disegnata da lui, finisce nel mirino della ragazza, che lo prende in giro fino a farlo piangere. Da questo punto in poi, l’opera mostrerà capitolo dopo capitolo l’evoluzione del loro rapporto, con tutte le vicissitudini che ne seguono. Per saperne di più leggete pure il nostro articolo su trama e personaggi di Please don’t bully me, Nagatoro.

Shaman King (2021)

Sicuramente tra i reboot più attesi, oltre che parte dell’infanzia di molti di noi, ci porta a riscoprire uno dei battle shonen più celebrati in assoluto, questa volta includendo il finale vero e proprio.

Yoh Asakura discende da una famiglia di sciamani. Questo gli permette di vedere i morti fin da bambino. La storia si svolge a Tokyo, città dove Yoh si trasferisce, per partecipare allo Shaman Fight, un torneo che si svolge ogni 500 anni per eleggere lo Shaman King.

Shaman King copertina con tutti i protagonisti della serie

Iniziato l’anno scolastico il protagonista fa amicizia con Manta, ragazzo dalla statura imponente, che diventerà il suo migliore e unico amico. Le vicende si susseguono fino a quando Yoh non stringe un patto con lo spirito Amidamaru, un samurai ormai morto da secoli, che lo accompagnerà per tutto il suo impervio viaggio.

Per maggiori informazioni su questa splendida opera potete consultare il nostro articolo su trama e personaggi di Shaman King.

Welcome to Demon School! Iruma-kun Season 2

La seconda season delle avventure di Iruma riprende dopo il colpo di scena del finale della prima. Vedremo il protagonista che cercherà di migliorare lo stato degradante della sua classe, aiutato dai suoi compagni di avventure, che ora avranno un ruolo molto più importate nella storia.

Welcome to Demon School! Iruma-kun Season 2 copertina della serie

Atteso da chiunque abbia visto la prima stagione o letto il manga, si prospetta una delle serie più interessanti della stagione. Ora che Iruma inizia a voler restare negli inferi, sarà interessante vedere la sua evoluzione e crescita per arrivare alle vette dell’accademia.

Tokyo Revengers

Shonen molto promettente ed atteso, tratto dal manga di Ken Wakui. La storia segue le vicissitudini di Takemichi Hanagaki, un ventiseienne il quale, traumatizzato dalla morte del suo primo amore a causa di una banda di delinquenti, si ritrova a tornare indietro nel tempo prima del fatidico giorno.

Tokyo ravagers copertina della serie

Decide quindi di diventare capo della suddetta banda, per poterla fermare, salvare la ragazza e migliorare il suo futuro. Per maggiori informazioni leggete pure il nostro articolo su trama e personaggi di Tokyo Revengers.

The World Ends with You the Animation

Una vera è propria sorpresa tratta dall’omonimo gioco di Square Enix, un JRPG molto particolare uscito in origine su Nintendo DS. La trama ricalca quella del titolo e sembra, almeno dai trailer, abbastanza fedele. Per questo motivo lo consiglio come uno dei anime da vedere assolutamente in questa stagione.

All’inizio della storia, Neku Sakuraba si ritrova all’incrocio di Shibuya senza ricordi. L’unica cosa di cui viene subito a conoscenza è che deve sopravvivere completando delle missioni, altrimenti sarà cancellato.

Worlds End With You che raffigura i protagonisti intenti a combattere contro dei mostri

Qui fa la conoscenza del suo partner Shiki Misaki, con la quale stringe un patto per sopravvivere al gioco, con l’obiettivo di arrivare alla fine della settimana per riottenere quello che gli è stato tolto.

La via del grembiule

La via del Grembiule è un’opera seinen partorita dalla matita di Kōsuke Ōno di cui, al momento, esiste una trasposizione anime. Il manga ha avuto un successo non indifferente in Giappone data la sua natura comica ed una trama sopra le righe.

Primo piano di Tastu, il protagonista della via del grembiule

Facciamo la conoscenza di Tatsu, membro della Yakuza soprannominato “Drago Immortale”. Il perché ci viene spiegato all’inizio della serie. In pratica molti hanno cercato di ucciderlo, ma nessuno è mai riuscito a tirarlo giù, guadagnandosi il famigerato epiteto.

Un giorno però la sua scalata al potere verrà fermata dall’incontro con la giovane Miku. Lei farà perdere la testa a Tatsu, a tal punto che lascerà l’organizzazione criminale per sposare il suo amore. Ma la ragazza non vorrà lasciare il lavoro, così il nostro anti-eroe diventerà un casalingo.

Interessati? Bene, ne abbiamo anche parlato brevemente per quanto riguarda la trama e i personaggi.

Fruits Basket: The Final

La terza ed ultima stagione del remake del famoso manga Shojo ci porterà all’epilogo delle storia di Tohru e compagni.

Yuki e Thora sotto un cielo di stelle cadenti

Un plauso va fatto ai ragazzi di TMS Entertainment, che sono riusciti a mantenere le promesse fatte a fronte di un periodo non propriamente brillante, causa la pandemia da COVID-19. Anche se i lavori sono stati rallentati, non posso che congratularmi.

Per chi non ricorda la trama in breve è la seguente: Tohru, ragazza rimasta orfana, va a vivere con il nonno, perché nessun altro vuole la bambina in adozione. Un giorno, per alcuni eventi spiacevoli, scappa di casa e si rifugia in una foresta, costruendosi una casa-tenda. Purtroppo un’altra sciagura si abbatte sulla ragazza, infatti un uragano distrugge la sua casa di fortuna.

Ma in questo momento, a tendergli una mano è un suo compagno di classe, Yuki Soma. Il ragazzo inviterà Tohru a vivere con lei e da questo momento si dipaneranno le varie vicissitudini che ci portano a questa stagione finale.

Dove vedere queste serie

Beh, con un’offerta così ricca penserete “Dove è possibile vedere questi anime?”. Per My Hero Academia la risposta è semplice. Al momento i diritti in Italia sono in mano a VVVVID. In caso vogliate recuperare anche le stagioni precedenti, entrate nel sito e godetevi questo straordinario anime. Se invece non siete amanti dell’attesa, su Crunchyroll è già uscita la quinta stagione, sottotitolata in italiano.

Per Please don’t bully me, Nagatoro-san invece sarà trasmessa su Crunchyroll.

Ottime notizie invece per i fan del reboot di Shaman King. La piattaforma di streaming Netflix ha annunciato che l’anime verrà trasmessa in Italia nel corso del 2021 in contemporanea mondiale. Al momento non conosciamo ulteriori informazioni, ma in cuor nostro speriamo che venga adattata in italiano.

Se invece volete vedere la seconda stagione di Welcome to Demon School! Iruma-kun, non vi basta altro che andare su Crunchyroll. Purtroppo in Italia nessuno ha acquisito i diritti, quindi lo troverete sottotitolato in inglese. L’uscita della seconda stagione è programmata per questa primavera.

Se invece siete nell’attesa spasmodica di Tokyo Ravengers, dovrete aspettare l’uscita a giorni su Crunchyroll. Brutte notizie invece per The World Ends with You the Animation: purtroppo non si hanno notizia di quando uscirà questa serie in Italia. Nemmeno chi la metterà in onda. Non ci resta che aspettare con le dita incrociate.

La via del grembiule è già disponibile su Netflix, quindi correte a vedere come uno Yakuza può diventare un perfetto casalingo. Per quanto riguarda infine Fruits Basket: The Final, purtroppo al momento non sappiamo quando verrà trasmessa in Italia.

Se volete saperne di più su tutte queste piattaforme potete consultare il nostro articolo di riferimento sulle piattaforme di streaming per vedere anime legalmente in Italia.

Hai altre domande, bisogno di aiuto o semplicemente ti va di parlare di videogiochi? Ci trovi anche al Baretto Videoludico, a cercare di portare il nostro medium preferito oltre le regole.

#LiveTheRebellion