Animal Crossing: New Horizons è un gioco immenso e ogni singolo giorno potrebbe fare la differenza se siete dei giocatori costanti, o comunque se volete godervi al massimo tutto quello che potrà offrirvi. Per questo motivo dovrete ottimizzare al meglio ogni momento di gioco se vorrete esplorarlo appieno, quindi ecco a voi una guida che vi spiegherà per filo e per segno quali attività prediligere ogni giorno.

Tenete comunque a mente che qui parlerò di attività standard del gioco, durante gli eventi chiaramente la priorità si sposterà sul completare tutti gli incarichi a tempo limitato. Per svolgere molte di queste attività su Animal Crossing dovrete avere sbloccato alcuni strumenti e anche conoscere meglio le meccaniche del gioco.

Visitate il Punto Nook e guardate la cassa degli oggetti smarriti

Ogni volta che accederete al Punto Nook per la prima volta durante una giornata, otterrete sempre una manciata di Miglia Nook gratuite. Il loro ammontare preciso aumenterà di un giorno, partendo dalle 50 fino ad arrivare alle 300 dopo 7 giorni, rimanendo così anche per i successivi.

Il Punto Nook

Siate costanti con l’accedere al Punto Nook, poiché dimenticarsi di accedere in un giorno riazzererà nuovamente le Miglia bonus ottenibili e ripartirete da 50.

In generale, comunque, queste sono le quantità ottenibili ogni giorno:

Dato che siete già al centro servizi, tenete d’occhio che non ci sia nulla di interessante nella cassa degli oggetti smarriti, sia mai che abbiate perso qualcosa per l’isola e non ve ne siate resi conto.

Fate le prime missioni Miglia di Nook+

Sempre per mantenere un afflusso costante e abbastanza sostanzioso di Miglia di Nook, ricordatevi di completare le prime 5 missioni Miglia di Nook+ per approfittare del loro moltiplicatore.

Le varie sfide di Miglia di Nook+

Se volete potete continuare a completare le altre che appariranno man mano, ma ricordatevi che queste non avranno alcun tipo di moltiplicatore, ricompensandovi quindi con meno Miglia.

Per maggiori informazioni su questo tipo di valuta e sulle missioni Miglia di Nook+ che potranno apparirvi in seguito, vi rimando alla nostra guida in merito.

Cercate i messaggi in bottiglia

Se cercherete bene sulla spiaggia, potrete trovare delle bottiglie di vetro con un nuovo progetto fai da te al loro interno.

Bottiglia con messaggio

Ne appariranno 2 al giorno, una la mattina e un’altra la sera, ricordatevene prima di cominciare a girare l’isola inutilmente. Essendo comunque un’attività molto pallosa da fare da sola, vi consiglio di portarvi appresso una canna da pesca e cercare qualche pesce nel mare mentre esplorerete.

Parlate con gli abitanti che stanno costruendo

Ogni qualche ora, uno degli abitanti sulla vostra isola si metterà a costruire qualcosa in casa sua. Se lo andrete a trovare e gli parlerete, vi donerà un nuovo progetto fai da te.

Razzo costruisce un oggetto

Per giudicare se un abitante sarà in casa o no senza provare ad entrare, osservate se le tende della casa di turno saranno aperte, se le luci saranno accese o se uscirà fumo dal camino.

Cercate Fossili e Stelline sotterrate

Tutti i giorni alle 5:00 di mattina compariranno sulla vostra isola 4 punti a forma di “fessura” in cui potrete scavare per ottenere i fossili.

Dissotterrare un fossile su Animal Crossing: New Horizons

Se vi sarete dimenticati di dissotterrarli il giorno prima, aumenteranno fino ad un totale di 6. Portateli poi a Blatero per sapere cosa farne: se non li avrete già esposti donateglieli, altrimenti vendeteli alla Bottega di Nook.

Per maggiori informazioni, guardate la nostra guida completa ai fossili.

Un’altra cosa interessante che potrete ottenere scavando una volta al giorno saranno delle borse da 10.000 Stelline nei punti luminosi. Se pianterete delle Stelline nello stesso punto, inoltre, dopo poco verrà generato un albero di stelline, permettendovi un guadagno molto facile.

Interagite con i visitatori speciali

In modo completamente casuale durante la settimana, potranno arrivare sulla vostra isola alcuni visitatori speciali che vi affideranno incarichi, venderanno oggetti o ne compreranno a prezzo maggiorato.

Spirideo parla con l'abitante di notte

Alcuni esempi sono Spirideo, Gulliver e Volpolo. Visto che tutti vi saranno in un modo o nell’altro utili, tenete sempre d’occhio che non siano presenti.

Raccogliete frutti e erbacce

Le erbacce vi saranno molto scomode, visto che abbasseranno la valutazione della vostra isola e, in generale, saranno molto brutte da vedere. Per questo, controllate sempre che non ne siano cresciute di nuove e, in caso, raccoglietela e vendetela a Mirco e Marco (se è presente Florindo, vendetele a lui).

La frutta

Se avete anche diversi alberi con frutti, raccoglieteli per farne apparire di nuovi nei giorni successivi. Anche qui potrete tenerveli, piantarli o venderli da Mirco e Marco, quest’ultima opzione utile specialmente se si tratterà di frutta esotica.

Colpite tutte le rocce sull’isola

Usando un’ascia o una pala potrete colpire ripetutamente le rocce per ottenere materiali utili per la costruzione di oggetti o Stelline.

Ricordate giusto di posizionare un paio di buche dietro di voi, in modo tale da non indietreggiare durante i colpi contro la roccia ed ottenere tutti i loro materiali.

Comprate quello che potete dalla Bottega di Nook e da Sorelle Ago e Filo

Come ben avrete notato dopo averle costruite, sia la Bottega di Nook che Sorelle Ago e Filo avranno degli oggetti in vendita che varieranno di giorno in giorno.

Per questo motivo, vi conviene comprare sempre quanto più potete, anche a costo poi di riporre tutto nel deposito della casa.

Comprate o vendete le rape

Se avete abbastanza soldi da parte, potete buttarvi sul mercato azionario e comprare una buona quantità di rape per poi rivenderle.

Saranno ottenibili solo la domenica dalle 8:00 alle 12:00 dal personaggio Brunella. Potrete prenderne quante vorrete, l’unico limite sarà i soldi che potrete spendere.

Potrete poi rivenderle dal lunedì al sabato da Mirco e Marco per un prezzo variabile (vi basterà chiedergli per saperlo in anticipo). Ma attenzione! Vendetele subito nella settimana successiva rispetto a quando le avrete comprate, poiché altrimenti marciranno e non verranno rese inutilizzabili.

Anche viaggiare indietro nel tempo causerà il loro prematuro deperimento, però potrete comunque venderle a Mirco e Marco sulle isole di altri giocatori. Potete saperne di più nella nostra guida al mercato delle rape di Brunella.

Annaffiate i vostri fiori

Al contrario dei titoli precedenti della serie, annaffiare i fiori non sarà necessario per farli crescere, quanto invece per permetterne la diffusione sul terreno.

Annaffiare dei fiori su Animal Crossing: New Horizons

Fatelo quindi giusto alla fine, non avrà tutta questa priorità rispetto ad altre azioni; ricordate però che è molto utile avere fiori ibridi.

Catturate gli animali e fate scoppiare i palloncini con regali

Queste non sono proprio attività che dovrete fare ad intervalli regolari, ma potrete comunque svolgerle mentre starete facendo gli altri.

Provare ad ottenere la fauna locale non solo vi permetterà di ottenere qualcos’altro da vendere, ma vi permetterà di riempire il museo di Blatero pian piano.

Ricordate giusto che per i pesci vi servirà una canna da pesca, per gli insetti un retino e per le creature marine una muta.

Un’altra cosa che potrete fare è scoppiare i palloncini con i regali che ogni tanto voleranno sopra la vostra testa, in modo tale da ottenere fantastici oggetti che vi torneranno utili.

Hai altre domande, bisogno di aiuto o semplicemente ti va di parlare di videogiochi? Ci trovi anche al Baretto Videoludico, a cercare di portare il nostro medium preferito oltre le regole.

#LiveTheRebellion