Il Museo, storico edificio nella serie, torna anche su Animal Crossing: New Horizons e con esso anche il suo custode, Blatero. Essendo una delle strutture principali la sua acquisizione sarà una delle prime cose che vi verranno chieste di fare dopo che sarete approdati nell’isola. Se siete dei veri collezionisti ed amate dare un’occhiata a tutto quello che trovate o catturate in giro, sarete molto felici di costruire questo luogo di cultura. Ma non è tutto, ci sono anche altri collezionabili di cui vi parliamo nella nostra soluzione completa.

Come sbloccare il museo

Una volta che avrete completato il Tutorial, andate a parlare con Tom Nook. Vi chiederà di convincere a far trasferire Blatero, e per farlo avrà bisogno che gli doniate cinque pesci o insetti. Non importa quali e quanti di ciascun tipo, potrete anche donarli nell’arco dei vari giorni.

Fatto questo Nook vi chiederà di decidere la posizione di dove verrà collocata la tenda che apparterrà a Blatero. Giunto sull’isola, il nostro gufo ci chiederà di consegnargli 15 esemplari tra pesci, insetti o fossili di qualsiasi tipo, così da poter costruire un vero e proprio museo. Questo verrà costruito al posto della tenda, quindi scegliete con cura la sua collocazione.

Una delle fessure in cui trovare i fossili

Fatto questo, Blatero vi ringrazierà e vi dirà di attendere finché il museo non sarà pronto ad aprire. Ci vorrà un altro intero giorno affinché cio’ accada, quindi abbiate pazienza. Passato questo lasso di tempo il museo sarà pronto ad aprire, andate da Tom Nook per organizzare una speciale cerimonia di inaugurazione con tutti gli altri.

In New Horizons il museo funziona come i capitoli precedenti, potrà accogliere tutte le vostre donazioni di insetti, pesci, fossili, opere d’arte e creature marine che verranno esposte in sale a loro dedicate.

La donazioni che non verranno accettate da Blatero perché già presenti nel museo potranno comunque essere vendute alla Bottega di Nook per ottenere Stelline. Quindi continuare nel vostro lavoro di accumulatore per racimolare qualche soldo in più.

Hai altre domande, bisogno di aiuto o semplicemente ti va di parlare di videogiochi? Ci trovi anche al Baretto Videoludico, a cercare di portare il nostro medium preferito oltre le regole.

#LiveTheRebellion