Gloria è una delle protagoniste di Bravely Default II ed è la principessa dell’ormai distrutto regno di Musa. Farete la sua conoscenza ad inizio gioco quando troverà il protagonista Seth arenato sulla battigia della spiaggia di Halcyonia. È in possesso del Cristallo del Vento, uno dei 4 magici cristalli che governano l’equilibrio di Excillant ed è accompagnata da un anziano di nome Sir Sloan. Il cristallo è inizialmente rubato da Dag e Selene, due mercenari incaricati di compiere il furto.

Sfortunatamente Sir Sloan non riesce a difendere Gloria, che verrà rapita e usata come merce di scambio per il Cristallo del Vento. Sloan incontra Seth, Elvis e Adelle e li convince di salvare la ragazza rapita. Alla fine, i 4 riusciranno a salvare Gloria che si unirà alla vostra squadra.

Scopo del viaggio

Lo scopo del suo viaggio è quello di riportare i 4 cristalli nei templi dove una volta erano custoditi e riportare l’ordine sul continente. Sebbene Musa sia stato distrutto, vale la pena combattere per evitare che altri regno facciano la sua stessa fine. Gloria è fortemente motivata da ideali di pace e di ordine, confermandosi anche come un’ottima governante nella futura evenienza di governare un nuovo regno.

Le migliori classi per Gloria

Gloria può essere vista come il personaggio di supporto per eccellenza. Non è detto che debba essere un supporter, ma ve lo consiglio caldamente. A inizio gioco dovreste comunque livellare il Tuttofare per accedere a PC+ e PC++ ma ricordate che userete moltissimo il Mago bianco nelle prime fasi.

Le migliori classi normalmente sono Mago bianco, Bardo, Maestro spirituale, qualunque altra classe magica che vogliate come Mago Rosso o Oracolo. Potreste testare anche combinazioni interessanti come Baluardo e Fante corazzato o simili su Gloria, ma spetta a voi capire quale risulta migliore per il vostro stile.

Per maggiori informazioni sul titolo potete leggere la nostra soluzione completa su Bravely Default II.

Hai altre domande, bisogno di aiuto o semplicemente ti va di parlare di videogiochi? Ci trovi anche al Baretto Videoludico, a cercare di portare il nostro medium preferito oltre le regole.

#LiveTheRebellion