Bravely Default II è ambientato a Excillant, un continente che promette di essere all’altezza di Luxendarc. O almeno così si spera, e i trailer giapponesi ci hanno dato l’occasione di vedere qualche regione del continente in tutto il suo splendore.

Questo articolo potrebbe contenere nomi provvisori in quanto tradotti dal giapponese all’inglese e quindi provvisori. Nella versione italiana del gioco molti nomi cambieranno sicuramente! Se volete un riassunto veloce leggete pure il nostro articolo sulle informazioni più importanti di Bravely Default II.

Adesso che il titolo è disponibile, inoltre, vi rimando alla nostra guida completa per tutte le informazioni in merito!

Halcyonia – Paese della brezza primaverile

La città dove inizieremo la nostra avventura, presieduta dal Re Vernon e dove faremo conoscenza di Gloria e Sir Sloan. In questa nazione troverete alcuni dei migliori posti nel gioco per livellare ma soprattutto porterete a termine il Prologo.

Savalon – Oasi in un deserto desolato

Il solito regno desertico di inizio gioco, con un enorme casinò dentro. In seguito a delle guerre civili della dinastia di 200 anni prima la zona si è trasformata in quella che è adesso.

Questa nazione è semprebasata sulla monarchia, con la figura di Re Leon e il primo principe Castor, che ha a cuore la salute del paese che è sempre più incentrato sul commercio e meno sul benessere dei cittadini. Castor ha anche un fratellino di nome Pollux, che studia all’estero.

In questo regno faremo anche conoscenza di altre figure come Dromed, incaricato di registrare le cronache di Savalon. Ne saprete di più durante il capitolo 1 del gioco.

Wiswald – Patria degli studiosi

Un classico dei JRPG, la città dei maghi. In altri titoli Square Enix si parla spesso di città, anche se in questo caso è un paese. Fondata dalla ormai defunta Emma Odilia, la mentore di Elvis, ospita l’Istituto di ricerca magica. Una caratteristica interessante è l’eccessiva vegetazione che ormai fuori controllo ha inondato l’intera città.

Qui faremo la conoscenza della coppia marito e moglie Roddy e Lily. Il primo era un collega di Elvis ed è anche il direttore dell’istituto.

Purtroppo la morte della figlia di Roddy e Lily ha procurato grandi dispiaceri a entrambi e persino a Galahad Kelly, posto a guardia della torre che si erge nella città.

Wiswald sarà al centro delle vicende del Capitolo 2.

Rimedahl – Terra delle nevi perenni

Dove la religione del culto del Signore dei Draghi regna sovrana in seguito a una leggenda di 1000 anni fa. Questa terra è stata protetta da un possente drago in passato e per questo è diventato oggetto di venerazione. La nazione è circondata da ghiaccio e presenta moltissima neve.

Qui faremo conoscenza di diversi personaggi appartenenti alla “setta” del culto, come Helio, Marta e Padre Rhydion. Rimedahl sarà accessibile a partire dal Capitolo 3.

Holograd – Sede dell’Impero

Un regno nato da 300 anni in seguito all’unione di diverse tribù sotto un unico re, chiamato Holograd. Il successore si chiama Adam Holograd ed è il sovrano/comandante della nazione. Dalla sua unificazione sono stati aggiunti molti altri territori e le mire di espansione non sembrano fermarsi…

Questa nazione sarà accessibile solo a partire dal Capitolo 4.

Se volete altre informazioni potete visitare il nostro articolo sulle classi mostrate fino ad ora e sui trailer.

Hai altre domande, bisogno di aiuto o semplicemente ti va di parlare di videogiochi? Ci trovi anche al Baretto Videoludico, a cercare di portare il nostro medium preferito oltre le regole.

#LiveTheRebellion