Grazie all’aggiornamento 2.0 di Monster Hunter Rise, sono stati aggiunti nel gioco nuovi mostri, feature ed equipaggiamenti costruibili, siano essi gioielli, armi o armature. Non molti sanno però che tra queste ultime è stato aggiunto un nuovo pezzo unico per la testa in modo relativamente nascosto, ovvero il Sigillo fiamma. Questa strana benda potrà essere utile per diversi set, ma ottenerla non sarà per nulla facile. Ecco quindi una guida su come fare a costruirla, con specificati tutti i requisiti necessari ed i bonus che vi potrà dare se equipaggiata.

Prima di iniziare, però, se avete dubbi su altri aspetti specifici del gioco, incluse le novità della versione 2.0, potete sempre dare un’occhiata alla nostra guida completa di Monster Hunter Rise.

Come sbloccare il Sigillo fiamma

Prima di costruire il Sigillo fiamma, sarà necessario sbloccarne la costruzione dal fabbro. Per fare questo, dovrete completare tutte le missioni del villaggio, comprese quelle opzionali (per una lista completa, guardate la nostra guida alle missioni).

Questo include sia quelle di caccia che quelle di raccolta, quindi dovrete armarvi di pazienza e finirle una per una. Vi ricordo che sarete al villaggio, quindi i vostri amici o i giocatori online non potranno aiutarvi.

Completate anche le ultime missioni del grado 6, Fugen vi avvertirà di avere per voi riservata una sfida speciale, attraverso la quale potrete dar sfoggio delle vostre capacità. Questo si traduce nello sbloccare un’ultima missione del grado 6, ovvero Avanzata: Galà dei veterani, una missione in arena nella quale dovrete affrontare di fila un Rajang, un Bazelgeuse ed un Magnamalo.

Galà dei veterani

Una volta che finirete anche questa, finalmente sbloccherete dal fabbro il Sigillo fiamma.

Trucchi per completare “Galà dei veterani”

Dato che presenterà 3 dei mostri più punitivi del gioco, prendete le dovute precauzioni prima di affrontarli. Tra i consigli più semplici che posso darvi ci sono sicuramente quelli di preparare per bene il vostro set affinché sia incentrato sull’infliggere danni, di mangiare alla mensa e di raccogliere gli strumenti nella cassa scorte per ottenere qualche oggetto utile in più.

Arrivati sul campo di battaglia, il primo mostro che vi si parerà davanti sarà il Rajang, probabilmente il mostro più prevedibile del gioco. Correte via dai pugni, schivate i vari raggi elettrici e puntate a testa e coda quando si bloccherà per fargli quanto più male possibile, e fatelo in fretta, visto che di lì a poco si unirà all’arena il Bazelgeuse.

Un Rajang nella missione "Galà dei veterani"

Ci saranno diversi momenti in cui nel campo di battaglia verrete presi di mira da due mostri contemporaneamente. Per farvi prendere un po’ più di fiato, potete sempre usare la barricata al centro, alzabile premendo i “pulsanti” sul lato sinistro e destro dell’area.

Se avrete calcolato bene le distanze e avrete diviso i mostri, potrete separarli con un muro da loro non sorpassabile e attaccarli uno alla volta.

Per quanto riguarda il Bazelgeuse, evitate le scaglie esplosive e mirate continuamente a testa o coda (se usate armi a distanza, puntate principalmente le ali). Durante il suo scontro, si paleserà l’ultimo nemico da abbattere, il Magnamalo.

Come sempre, utilizzate contro quest’ultimo le sue stesse fiamme infernali per infliggergli danno e farlo cadere. Puntate inoltre alle parti che emaneranno il violento gas viola, altrimenti le sue mosse diventeranno gradualmente più pericolose.

Abbattuto anche il wyvern zannuto, la missione giungerà al termine.

Materiali necessari, statistiche e abilità del Sigillo fiamma

D’aspetto, il Sigillo fiamma apparirà come una singola benda, che la descrizione afferma essere la stessa che indossava il fondatore del villaggio di Kamura.

Parlando delle resistenze, a livello base donerà solo 3 punti a Resistenza fuoco, mentre le altre statistiche non daranno alcun bonus. Non presenta inoltre slot di alcun tipo, risultando completamente inutile nel caso in cui vi sia necessario un pezzo per la testa che includa qualche gioiello aggiuntivo.

Quello che la rende estremamente particolare, però, è l’abilità che possiede: potrà infatti darvi Occhio critico livello 4, aumentando a tutti gli effetti la vostra affinità del 20%. Inutile spiegare quanto questo bonus possa diventare cruciale, specialmente per quelle armi in cui avrete la possibilità di raggiungere il 100% e, di conseguenza, infliggere sempre colpi critici.

Il Sigillo fiamma

Richiederà comunque dei materiali non indifferenti per essere costruito, ovvero:

Tutti questi materiali saranno ottenibili in alto grado o sempre nella missione “Galà dei veterani”, anche se non so quanto vi convenga provare a ottenerli tramite quest’ultima, essendo abbastanza complessa (soprattutto per novizi). Il mio consiglio, quindi, è di aspettare a raggiungere l’alto grado nella base di caccia ed ottenerli uccidendo i mostri lì.

Dovrete affrontarli con più vita, alcune nuove mosse e subendo più danni, ma almeno potranno essere un buon riscaldamento per continuare ad affrontare il GC 7. Sarà pure disponibile qui l’online, quindi non esitate a chiedere aiuto in caso di necessità.

Hai altre domande, bisogno di aiuto o semplicemente ti va di parlare di videogiochi? Ci trovi anche al Baretto Videoludico, a cercare di portare il nostro medium preferito oltre le regole.

#LiveTheRebellion