Come tutti gli esponenti della celebre saga targata Capcom, anche Monster Hunter Rise porta con sé un’enorme quantità di mostri pronti a dare battaglia al cacciatore di turno. Tutti i nemici che affronterete saranno unici e distinti dagli altri, e come tali richiederanno particolari strategie e un’ottima preparazione.

In questa guida vedremo come potrete affrontare il Valstrax Cremisi, la nuova variante del mostro di copertina di Monster Hunter Generations Ultimate introdotta con l’aggiornamento 3.0.

Prima di iniziare, comunque, vi ricordo di dare un’occhiata anche alle nostre soluzioni complete di Monster Hunter Rise per maggiori informazioni specifiche sul titolo.

Introduzione

Descrizione

Valstrax mutante soprannominato “bagliore cremisi”. Solitamente questo drago anziano si isola nell’alta atmosfera, ma la sua incontenibile furia lo spinge a scagliarsi contro qualunque cosa veda. Una volta individuata la preda, piomba su di essa schiacciandola sotto le sue implacabili ali taglienti.

Ne sono già stati avvistati diversi esemplari, perciò preparati ad affrontarne uno.

Fisiologia/Debolezze

Testa, coda e zampa alata restano le principali parti su cui puntare. Nel caso abbiate armi contundenti, evitate la coda e andate sulle ali, mentre con i proiettili solo la zampa alata sarà sufficientemente debole.

Come elemento non fatevi troppi problemi, visto che tutti avranno la stessa efficienza, ad esclusione dell’elemento drago, a cui invece sarà del tutto immune.

Anomalie

In questa sezione dedicata vedremo le debolezze di un mostro rispetto ai vari malus e status alterati che è possibile infliggergli durante la caccia.

Materiali ottenibili

Come ottenere la Sferarossa

Tra i vari materiali ottenibili dal Valstrax cremisi, il più prezioso è sicuramente la Sferarossa. Questa sarà necessaria per costruire diversi equipaggiamenti utili del mostro, ed avrà le seguenti percentuali:

Il metodo con cui ottenerlo rapidamente sarà molto facile. Dovrete solo rompere la testa, rompere il torace, rompere la coda (e ottenerne il relativo oggetto), raccogliere i punti luminosi e banalmente ucciderlo.

Consigli per la caccia

Prima di iniziare, occorre specificare che, nonostante questi consigli siano di sicura utilità durante la caccia, non vi garantiranno la vittoria. Monster Hunter Rise, come tutti i capitoli della serie, richiede una certa abilità, quindi sarà sempre necessaria una buona preparazione.

Fatta questa dovuta premessa, ecco qualche consiglio utile per affrontare il Valstrax cremisi:

Armature

Di seguito vedrete l’armatura ottenibile con i suoi pezzi e le relative abilità che vi darà.

L’abilità unica portata da questo set è Cuor di drago, che vi permetterà di aumentare difese elementali e attacco quando si perde una certa percentuale di vita, infliggendo anche il malus da elemento drago.

Tutte le armi

Tutte le armi del Valstrax cremisi presentano come abilità Bonus attacco III e le nuove abilità Debolezza wyvern e Anima Valstrax. La prima aumenta i danni inflitti a wyvern rapaci, volanti, brutali, acquatici, zanuti e Leviathan.

La seconda, invece, aumenta del 20% l’attacco elementale drago quando si subisce un malus da drago, combinandosi bene con l’abilità unica del set del Valstrax.

In aggiunta a questo, tutte avranno un’acutezza solo bianca e rossa.

Spadone

Spada lunga

Spada e scudo

Doppie lame

Lancia

Lancia-fucile

Martello

Corno da caccia

Spadascia

Lama caricata

Falcione insetto

Balestra leggera

Balestra pesante

Arco

Hai altre domande, bisogno di aiuto o semplicemente ti va di parlare di videogiochi? Ci trovi anche al Baretto Videoludico, a cercare di portare il nostro medium preferito oltre le regole.

#LiveTheRebellion