Gli anime sono sempre stati caratterizzati da una grande varietà di personaggi che rappresentano, anche con la loro fisicità, una serie di valori e caratteristiche a cui sono legati.

I capelli bianchi, nell’animazione giapponese, sono un tratto molto frequente che solitamente rappresenta personaggi dall’aria misteriosa e spesso diffidenti verso il prossimo. In alcuni casi si tratta anche di antagonisti o “cattivi” delle serie, come visibile in questa classifica.

Di seguito elenchiamo alcuni dei migliori personaggi con capelli bianchi, che hanno contribuito a rendere questo tratto iconico nel mondo degli anime.

Vicious

Vicious, antagonista nell'anime Cowboy Bebop

Vicious è uno dei principali antagonisti di Cowboy Bebop, un anime di grande successo che ha segnato la storia del medium.

Prende il nome dall’astronave Bebop, a bordo della quale i protagonisti vanno a caccia di criminali per riscuotere le loro taglie.

Vicious è uno dei membri di spicco del Red Dragon Crime Syndacate ed è caratterizzato da un grande cinismo e dall’indifferenza che prova verso la triade di Van a capo dell’organizzazione. 

Questo lo porterà ad ucciderli e a prendere il loro posto come leader dell’organizzazione. Ha un rapporto fortemente conflittuale col protagonista Spike, che verrà esaminato e ripreso più volte durante il corso della serie.

Come suggerisce il nome, Vicious è spietato e disposto a fare qualunque cosa pur di soddisfare i suoi obiettivi.

Togame

Togame e Yasuri Shicika, protagonisti dell'anime Katanagatari

Togame è la protagonista femminile di Katanagatari, anime di nicchia ad opera dello studio White Fox e risalente al 2010.

Si ritrova a collaborare con Yasuri Shichika per la ricerca delle ultime dodici spade rimaste delle mille forgiate dal leggendario fabbro Shikizaki Kiki.

Queste mille katane erano note per i loro immensi poteri e per la loro straordinaria bellezza.

Togame si considera una stratega ma pur essendo dotata di grande intelligenza, risulta spesso goffa e stravagante. 

Questo è evidente anche nel rapporto con Yasuri Shichika che invece si può considerare l’opposto della sua personalità dirompente.

Alla sua nascita Togame aveva capelli neri e occhi rosa scuro ma molte sue caratteristiche estetiche sono cambiate quando ha assistito all’assassinio di suo padre. 

Da quel momento in poi i suoi capelli sono diventati del colore bianco con cui viene riconosciuta.

Togame è un personaggio dalle mille sfaccettature, non si sa molto su di lei all’inizio della storia. Guardando l’opera si nota però come sia estremamente diffidente e machiavellica nelle sue azioni.

Vi consigliamo tantissimo questa serie, che reputiamo essere una delle migliori di sempre.

Inuyasha

Inuyasha, mezzo demone protagonista della omonima serie animata.

Inuyasha è un mezzo-demone protagonista dell’omonimo anime insieme a Kagome.

La serie animata andata in onda nei primi anni del 2000 narra delle avventure di Inuyasha e Kagome alla ricerca dei frammenti della Sfera dei Quattro Spiriti

Questa è la chiave che serve al nostro protagonista per diventare un demone completo.

Nato da un potente demone cane e da un’umana, Inuyasha soffre la sua condizione di mezzo-demone e perciò sviluppa una personalità piuttosto ostile e chiusa.

Questi tratti del suo carattere verranno messi alla prova nella singolare collaborazione con Kagome, con cui intraprenderà un vero e proprio percorso di crescita e cambiamento.

Kakashi Atake

Naruto e Kakashi, personaggi di Naruto

Kakashi è un personaggio secondario ma molto importante in Naruto. È considerato uno dei migliori ninja del Villaggio della Foglia ed è leader del Team 7, a cui vengono assegnato Naruto, Sasuke e Sakura dopo il periodo di addestramento.

Kakashi viene presentato come un personaggio leale e positivo, sempre pronto al sacrificio.

È dotato di grande sensibilità anche a causa delle diverse tragedie avvenute nel suo passato e cerca sempre di essere un esempio per Naruto e gli altri suoi allievi.

La maschera e la benda a coprire il suo occhio ferito sono dei tratti distintivi di Kakashi, così come lo è la sua folta chioma argentata.

Potete recuperare le gesta di Kakashi seguendo la serie di Naruto, consultando ovviamente la nostra guida ai filler della prima serie e di Shippuden.

Emilia

Emilia, la protagonista dell'anime Re:Zero kara Hajimeru Isekai Seikatsu

Emilia è uno dei personaggi principali di Re Zero – Starting Life in Another World. È una principessa mezza elfa con l’obiettivo di salire al trono del Regno di Lugnica e le sue vicende si intrecceranno con quelle del protagonista Subaru Natsuki.

Si distingue per la sua energia e nobiltà d’animo che la porta a prendersi cura degli altri, nonostante questo però resta diffidente nei confronti del prossimo e senta la necessità di apparire come una ragazza forte.

L’acconciatura dei suoi capelli argentati viene curata da Puck, lo spirito con le sembianze da gatto che segue e aiuta Emilia.

Ken Kaneki

Ken Kaneki, mezzo Ghoul protagonista dell'anime Tokio Ghoul

Ken Kaneki è il protagonista dell’anime Tokyo Ghoul. La serie si ambienta in una versione alternativa della capitale giapponese, dove crimini e omicidi sono all’ordine del giorno a causa della presenza dei ghoul.

Questi sono esseri mostruosi che attaccano gli esseri umani per cibarsi della loro carne.

Inizialmente Ken è un ragazzo timido e riservato con la passione per la lettura ma gli avvenimenti della serie lo porteranno a trasformarsi in mezzo ghoul.

Entra presto a far parte dell’Anteiku, una sorta di organizzazione che aiuta i ghoul incapaci di procurarsi cibo da soli ricercando i corpi di umani suicidi.

I capelli bianchi emergono per la prima volta a causa delle torture ricevute per lunghi giorni dallo spietato Yamori, esponente dell’organizzazione terroristica chiamato Albero di Aogiri.

In seguito a questa brutale esperienza Ken accetta la sua trasformazione e cambia, non solo il suo aspetto, ma anche la sua indole che diventa più fredda e crudele.

Neferpitou

Neferpitou, antagonista di Hunter x Hunter e membra delle Formichiere

Neferpitou è un’antagonista dell’anime Hunter × Hunter. Fa parte delle Guardie Reali delle Formichimere, incaricate di proteggerne il Re Meruem.

Il suo carattere combina caratteristiche allegre e giocose a lati assolutamente perfidi e violenti.

È una prolifica utilizzatrice di Nen appartenente alla categoria della Caratterizzazione.

Si serve con successo di tecniche molto avanzate come la creazione di una potente aura irregolare, che si propaga ben oltre i limiti del proprio corpo.

La sua fisionomia ricorda molto quella di un felino, compresa di coda e orecchie da gatta. Inoltre, ha dei caratteristici occhi rossi e una folta chioma di capelli bianchi. Nella versione animata, Nerferpitou è di sesso femminile, mentre nel manga è un uomo dalle sembianze femminili.

Shoto Todoroki

Shoto Todoroki intento ad utilizzare il potere del ghiaccio.

Shoto Todoroki è uno dei personaggi principali dell’anime di My Hero Academia.

La sua è una condizione particolare perché eredita due poteri opposti, quello del ghiaccio dalla madre e quello del fuoco dal padre.

Quest’ultimo è Endeavor, un famoso Pro Hero che cresce suo figlio con lo scopo di superare il leggendario All Might e che quindi lo sottopone ad allenamenti estenuanti fin da bambino per poter raggiungere tale obiettivo.

Shoto vive quindi un’infanzia turbolenta in cui lui e la madre subiscono continui abusi e questo lo porterà ad odiare il suo famoso padre talmente tanto da non voler utilizzare il potere del fuoco da lui ereditato.

Il dualismo è evidente anche nel suo aspetto, diviso fra la metà destra capace di bruciare e usare il potere del fuoco e la metà sinistra capace di usare il potere del ghiaccio ereditato dalla madre.

Persino i suoi capelli sono divisi in una metà bianca e una rossa a rappresentare i poteri in suo possesso.

Near

Nate River, erede di Elle nell'anime Death Note.

Near, pseudonimo di Nate River, è uno dei protagonisti di Death Note, uno dei migliori anime investigativi che ha riscosso un ampio successo.

Nate River è un orfano dotato di un’estrema intelligenza che prende il posto di Elle dopo la sua morte e l’effettiva interruzione di ogni indagine sul caso Kira.

Near condivide molte caratteristiche con il suo predecessore oltre all’intuito innato. I due detective sono stati infatti cresciuti nello stesso orfanotrofio e hanno sviluppato simili fissazioni, l’uno per i dolci e l’altro per i giocattoli.

Persino la postura di Near ricorda quella di Elle e fisicamente le somiglianze sono innegabili tranne che per la capigliatura.

Shogo Makashima

Makashima è l'antagonista mosso dal suo particolare sistema morale nell'anime Psyco Pass

Shogo Makishima è il principale antagonista della prima stagione di Psycho-Pass.

L’opera si ambienta in un Giappone del prossimo futuro dove è possibile valutare in maniera matematica le potenzialità che ha ogni individuo della società di commettere un crimine.

Il valore denominato ‘Coefficiente di Criminalità’ deve restare entro un certo livello altrimenti potranno intervenire i cosiddetti Esecutori, degli individui dal coefficiente elevato ma controllati in modo da agire contro altri potenziali criminali.

Questo sistema viene gestito dalla compagnia privata Sibyl System, responsabile della pubblica sicurezza in questa versione distopica della società giapponese.

Psych-Pass propone una visione molto critica della società moderna di cui critica la decadenza e le ipocrisie, rendendolo uno degli anime profondi da vedere assolutamente.

La particolarità principale di Shogo Makishima è quella di eludere tale sistema e di non essere classificato come potenziale criminale.

Questo nonostante manifesti apertamente la volontà di liberare il mondo dalla Sybil System perché sostiene che deprivi gli individui della loro umanità.

Killua

Killua Zoldyc, uno dei protagonisti della serie animata Hunter x Hunter

Killua Zoldyc è uno dei personaggi principali di Hunter x Hunter.

È un discendente della famiglia Zoldyc, considerata una delle più famose e rinomate famiglie di assassini.

La sua infanzia è segnata da un costante e brutale allenamento che spingono il giovane Killua ad allontanarsi dalla enorme tenuta di famiglia per diventare un apprendista Hunter.

Farà la conoscenza di Gon, il protagonista dell’anime, con cui condivide il fatto di essere un praticante della tecnica del Nen.

Killua è conosciuto anche per la sua fissazione per i dolci, per i suoi occhi blu che cambiano forma in base al suo stato d’animo e per i suoi capelli di colore bianco.

Yamato

Yamato, figlia dell'imperatore Kaido

Yamato è un personaggio apparso nell’anime di One Piece. È la figlia dell’imperatore Kaido, con cui però non intrattiene buoni rapporti considerata l’ammirazione della ragazza per il samurai Kozuki Oden.

Yamato decide addirittura di adottare l’identità del suo idolo imitandolo in tutto e per tutto, nelle parole e nei gesti.

Viene imprigionata dal padre e ciò le impedisce di unirsi alla ciurma di Portgas D. Ace.

Questo la porterà alla decisione di unirsi al gruppo del protagonista Rufy e ad aiutarlo a sconfiggere il padre Kaido e a portare a termine la sua vendetta.  

Ha una figura imponente nonostante sia una giovane ragazza. I lunghi capelli sono bianchi ma sfumano verso un colore azzurro e vengono tenuti raccolti in un a coda di cavallo. Inoltre, vengono coperti da un paio di corna rosse che spiccano sulla sua testa.

Kaworu Nagisa

Kaworu Nagisa

Kaworu Nagisa è un personaggio dell’anime Neon Genesis Evangelion, una delle migliori serie anime degli anni ’90.

Kaworu nasce nel giorno della calamità nota come ‘Second Impact’, un evento che sconvolge gli equilibri terrestri e porta alla luce i diciassette Angeli.

Gli Angeli ricopriranno il ruolo di antagonisti degli esseri umani durante gli eventi della serie animata.

Il diciassettesimo angelo viene recuperato in forma embrionale dall’ organizzazione segreta SEELE e usato per impiantare nella sua forma umana l’anima di Adam, il gigante di luce e primo degli angeli.

Kaworu Nagisa, nella sua forma umana, è un giovane ragazzo che, pur non considerandosi mai un umano, si dimostra fondamentale negli avvenimenti della serie. Non a caso, riesce a sviluppare un profondo rapporto col protagonista Shinji ed ha anche un ruolo cruciale nella tetralogia dei Rebuild.

Griffith

Griffith

Sicuramente uno dei personaggi con i capelli bianchi più noti dei manga, Griffith ricopre il ruolo di antagonista principale in Berserk.

Inizialmente grande amico del protagonista Gatsu, che recluta nella sua Banda dei Falchi, più avanti nella storia mostra tutta la sua indole affamata di potere causando l’Eclissi, un evento fondamentale nella trama dell’opera.

La lotta contro Griffith per fermare le sue brame di potere sarà la motivazione che porterà Gatsu a intraprendere un lungo viaggio che caratterizza tutta l’opera.

La sua personalità subdola e calcolatrice unita al suo indubbio carisma e alla sua bianca chioma fanno sicuramente di Griffith uno dei personaggi più riconoscibili della storia dei manga.

Berserk non ha avuto molta fortuna con gli adattamenti animati, anche se vi consigliamo quello risalente al 1997 che tutto sommato è buono.

Hai altre domande, bisogno di aiuto o semplicemente ti va di parlare di videogiochi? Ci trovi anche al Baretto Videoludico, a cercare di portare il nostro medium preferito oltre le regole.

#LiveTheRebellion