Nel vostro cammino in Elden Ring vi ritroverete a dover esplorare Villa Vulcano, uno dei tanti legacy dungeon sparsi nel mondo di gioco dove dovrete sconfiggere Rykard, uno degli Araldi del Frammento.

Prima di fare i conto con lui dovrete però sconfiggere il Nobile Sacriderma, un boss definibile intermedio nel dungeon come valeva per Margit o il Lupo Rosso di Radagon.

Quindi eccoci qua a darvi dei consigli su come sconfiggere questo boss con più facilità possibile. Maggiori dettagli sul gioco li trovate invece nella nostra guida completa.

Dove trovare il Nobile Sacriderma

Come già anticipato nell’introduzione, troverete il Nobile Sacriderma come boss intermedio nel proseguimento della vostra esplorazione a Villa Vulcano. È un boss obbligatorio se siete là, quindi non potete mancarlo. Vi lasciamo comunque la posizione esatta per evitare confusione.

Un'immagine che mostra dove trovare il boss in questione

Preparazione

Strategia

Nobile Sacriderma non è un boss eccessivamente difficile, ma lo può diventare se preso sottogamba. Certi suoi attacchi possono infatti essere insidiosi e letali se incassati.

Dovrete specialmente prestare attenzione ai due attacchi che farà utilizzando il fuoco nero.

Il primo è quello dove vi lancerà contro una palla di fuoco nera come un proiettile, mentre il secondo è quello dove evocherà attorno a lui un cerchio di fuoco, costringendovi ad allontanarvi. Non attaccatelo durante questo secondo attacco, altrimenti vi ritroverete morti in poco tempo.

Ora veniamo agli attacchi fisici. I principali sono quelli che eseguirà utilizzando il suo stocco, che tutto sommato una volta imparati possono essere schivati con facilità meno che non siate avidi.

Discorso differente vale per quelli che eseguirà utilizzando il suo corpo, considerabili i più minacciosi in assoluto.

Anche in questo caso sono 2, e vanno assolutamente schivati perché potrebbero rivelarsi letali.

Il primo è quello in cui dopo essersi disteso inizierà a rotolare, inseguendovi per tutta l’arena. Continuate a correre e a schivare dato che non potete interromperlo.

Il secondo invece è quello dove dopo aver spiccato un salto atterrerà facendo una notevole onda d’urto attorno a lui. Allontanatevi il più possibile e se comunque sarà troppo vicino a voi schivate all’ultimo per approfittare dei frame d’invincibilità.

Seguite questi consigli e la vittoria sarà vostra in non troppi tentativi.

Ricompense

Dopo aver sconfitto il boss otterrete le seguenti ricompense:

Hai altre domande, bisogno di aiuto o semplicemente ti va di parlare di videogiochi? Ci trovi anche al Baretto Videoludico, a cercare di portare il nostro medium preferito oltre le regole.

#LiveTheRebellion