Elden Ring è colmo di boss nascosti che, oltre a fornire grandi ricompense, forniscono alcune tra le sfide più dure all’interno del gioco.

Uno di questi è Placidusax, Lord Draconico, boss segreto di Faram Azula estremamente difficile da trovare e battere.

In questa guida vedremo come trovarlo e batterlo con facilità.

Andiamo quindi a vedere qualche consiglio per sconfiggerlo con più facilità possibile. Come al solito vi ricordiamo invece che se siete alla ricerca di guide su altri aspetti del gioco vi basterà consultare la nostra guida completa.

Dove trovare Placidusax, Lord Draconico

Potrete trovare Placidusax a Faram Azula, in un luogo abbastanza nascosto della mappa. Per trovarlo partite dal Luogo di Grazia del Granponte e tornate indietro fino a prendere l’ascensore da cui siete venuti in precedenza.

posizione esatta
Posizione esatta dove scendere

Usciti dall’ascensore uscite anche dall’edificio evitando i nemici e vedrete una zona con degli alberi. Posizionatevi vicino al bordo e vedrete delle rovine: il punto che cercate è qui.

zona precisa dove distendersi

Finita la discesa arriverete in un area dove potrete distendervi con un apposito comando, fatelo e arriverete nell’arena del boss.

Preparazione

Ecco qualche consiglio per presentarvi in battagli al meglio:

Strategia

placidusax

Placidusax è un boss molto resistente, con un gran numero di hp e attacchi temibili. Le sue due fasi sono diamentralmente opposte in complessità con una prima parte dello scontro molto agevole e una seconda molto difficile.

Durante la prima parte dello scontro avvicinatevi a Placidusax facendo attenzione a quello che sarà uno dei suoi attacchi più pericolosi ricorrenti durante lo scontro: l’artigliata elettrica. Questa mossa fa veramente male e potrebbe anche oneshottarvi se presa insieme alle esplosioni di fulmine successive.

Il modo migliore per evitarle è ovviamente stare alle spalle di Placidusax e colpirlo in tutta sicurezza, regola che vale per tutti i draghi del gioco. A vostro favore avrete la grande staticità del nemico che si allontanerà da voi in maniera molto goffa solo dopo ver subito molti colpi.

Fate particolare attenzione anche alle fiammate che tira, dato che colpiscono una grande area, e ai fulmini che cadranno sull’arena incessantemente durante tutta la battaglia.

Con qualche accortezza riuscirete a superare agilmente la prima fase della battaglia per accorgervi che la difficoltà supererà una notevole impennata. Infatti Placidusax adesso inizierà a teletrasportarsi in giro per la mappa ed attaccarvi in volo con le sue artigliate fulminee.

Tenete sempre d’occhio la nube di fulmini dato che il boss attaccherà sempre da li, dandovi il tempo di calibrare le schivate ed evitare dei danni mortali. Qui la battaglia diventerà un gioco di pazienza e schivate precise dato che il boss ripeterà questa mossa in molte varianti sia ravvicinate che a distanza.

Abbiate pazienza e colpite il boss durante i vari intervalli tra le sue cariche senza mai dimenticare di restare al massimo della vita per non venire oneshottati. Un altra mossa da temere sono le sue fiammate che in questa seconda fase diventeranno dei raggi di energia estremamente potenti e con un raggio d’azione veramente notevole.

State molto attenti in questa seconda fase, mettete da parte l’avarizia e sarete vincitori.

Ricompense

Dopo aver sconfitto il boss otterrete le seguenti ricompense:

Hai altre domande, bisogno di aiuto o semplicemente ti va di parlare di videogiochi? Ci trovi anche al Baretto Videoludico, a cercare di portare il nostro medium preferito oltre le regole.

#LiveTheRebellion