Una delle uscite più attese del palinsesto anime primaverile 2021 è sicuramente Don’t Toy with Me, Miss Nagatoro (Ijiranaide, Nagatoro-san per chi preferisce l’originale). In Italia potrete guardare l’anime sottotitolato sulla piattaforma Crunchyroll, di cui vi abbiamo già parlato nel nostro articolo che spiega dove vedere anime legalmente in Italia.

Informazioni

Animato da TMS Entertainment, famoso studio che ha in curriculum serie come Lupin III, Lady Oscar, Cat’s eyes o il più recente Rent-a-Girlfriend, è una Commedia romantica con elementi Slice of life.

L’anime è tratto dall’omonimo manga shōnen, edito sulla rivista online Magazine Pocket, sotto l’editor Kodansha a partire dal 1° novembre 2017. È scritto e disegnato da Nanashi, che pubblicò una sua prima versione della storia sotto lo pseudonimo di 774 sul famoso sito Pixiv. In Giappone, ha raggiunto il milione di copie vendute a novembre 2019, arrivando anche ottavo nella classifica dei migliori 100 manga dello stesso anno.

Trama

Naoto è un timido ragazzo che frequenta il secondo anno di superiori. La sua vita tranquilla verrà però stravolta da Nagatoro, una studentessa del primo anno. Il tutto inizia quando lei ed il suo gruppo di amiche trovano in biblioteca le pagine di un manga che sono state disegnate proprio dal ragazzo.

Dopo che il gruppo comincia a commentarle, Nagatoro nota subito che Naoto, chiamato bonariamente “Senpai“, è in palese imbarazzo. Dopo essere stato portato alle lacrime dalle derisioni di Nagatoro, il ragazzo verrà perseguitato tutti i giorni con insulti e provocazioni. Nel giro di poco però, si vedrà che la ragazza lo prende in giro solo bonariamente ed in maniera affettiva, tanto che col continuo delle vicende, tra i due inizierà a sbocciare qualcos’altro.

Personaggi

Nagatoro Hayase

Una dei due protagonisti principali della serie.

Nagatoro è una ragazza liceale a cui piace prendere in giro e bullizzare il povero Naoto, a cui lei gli ha affibbiato l’appellativo “Senpai“. Nonostante si diverta a metterlo alle strette, sembra che la ragazza nutra dei sentimenti per lui. Nagatoro è infatti una ragazza molto energica, atletica e con tratti sadistici che la collocano nelle sadodere (Una variante della classica tsundere). Insieme alle sue amiche Yoshi, Sakura e Gamo-chan, fa parte del gruppo dei ragazzi popolari della scuola. Frequenta inoltre il club di nuoto e le piacciono particolarmente le arti marziali.

I suoi amici la chiamano affettuosamente con l’appellativo “Hayacchi“, anche se sembra che a lei dia fastidio questo nomignolo.

Hachiouji Naoto

Naoto Hachiouji è l’altro protagonista principale.

Frequenta anche lui il liceo e viene costantemente preso in giro da Nagatoro, la quale lo chiama sempre “Senpai“. È un ragazzo introverso e nerd che sta sempre per i fatti suoi, infatti cerca in tutti i modi di evitare interazioni sociali. Nel corso della storia però riuscirà a farsi degli amici, tra cui la stessa Nagatoro, per cui prova qualcosa.

Il Senpai è l’unico membro rimasto del club di arte, a parte la sua presidentessa.

Yoshi

Yoshi è un personaggio secondario della serie.

Ragazza liceale ed amica di Nagatoro, Yoshi è una ragazza semplice, a tratti infantile, e anche una testa di legno. Tende ad imitare o ripetere le ultime cose fatte o dette dai suoi amici, inoltre, segue sempre Gamo-chan e cerca sempre di aiutarla in qualsiasi suo piano, soprattutto quelli in cui il Senpai è il bersaglio.

Una cosa interessante di Yoshi è che il suo nome completo è ancora sconosciuto.

Sakura

Sakura è un personaggio secondario della serie.

È una ragazza liceale ed amica di Nagatoro. Sakura è dolce e premurosa, anche se un po’ civetta. Si veste sempre in perfetto stile gyaru e fa parte anche lei della cricca dei ragazzi popolari della scuola, insieme a Yoshi, Gamo-chan e Nagatoro stessa.

Prende spesso parte alle marachelle delle sue compagne, anche se è quella più gentile nei confronti del Senpai.

Gamo-chan

Gamo-chan è un personaggio secondario della serie.

Il suo vero nome è Maki Gamou, ma viene quasi sempre chiamata Gamo-chan. È una ragazza liceale nonchè miglior amica di Nagatoro. Gamo-chan è una ragazza molto piena di sé, popolare, spinta e alquanto aggressiva ed è il capobanda della cricca delle ragazze popolari.

Lei e Nagatoro condividono un’amichevole rivalità e, conoscendo i sentimenti della ragazza verso il Senpai, Gamo-chan prepara degli scherzi e delle prese in giro a Naoto per far si che i due si avvicinino.

Presidentessa del club di arte

È un personaggio secondario senza nome.

È una ragazza dell’ultimo anni del liceo che è la “Presidentessa” del club di arte, dove il Senpai è l’unico membro. La Presidentessa è sempre molto seria e responsabile, anche se ha il vizio di mostrare le sue nudità in pubblico. Anche se si è quasi ritirata, continua ad occuparsi del club, soprattutto per quanto riguarda la burocrazia.

Il suo nome è attualmente sconosciuto, anche se nel manga sono stati fatti vedere gli ultimi due kanji del suo cognome.

Hai altre domande, bisogno di aiuto o semplicemente ti va di parlare di videogiochi? Ci trovi anche al Baretto Videoludico, a cercare di portare il nostro medium preferito oltre le regole.

#LiveTheRebellion