Se siete alle prime armi e volete partire avvantaggiati nella vostra esperienza su Persona 5 Strikers, in questa guida potrete trovare una tier list approfondita su tutti i personaggi giocabili. In particolare, la lista sottostante terrà conto sia della mera potenza offensiva di ciascuno che dell’utilità che avranno come supporto, specialmente nelle fasi finali del gioco quando la difficoltà comincerà a salire abbastanza.

Prima di cominciare, comunque, ci terrei a ricordarvi che questa classificazione serve unicamente per mettere in risalto chi potrebbe tornarvi più utile in generale per quanto riguarda le battaglie.

Questo significa che anche i personaggi in fondo alla classifica non saranno completamente inutili, ma magari avranno qualche raro utilizzo in cui eccellono mentre nel resto del contenuto di gioco sono “soltanto” nella media.

Siate quindi liberi di usare il personaggio che vorrete se non sarete in cerca dell’ottimizzazione perfetta, mentre se siete in ricerca del minmaxing perfetto troverete nei prossimi paragrafi pane per i vostri denti.

Per ulteriori informazioni sul gioco potete consultare la nostra guida completa a Persona 5 Strikers.

Top Tier

Joker

Joker e Arsene

Joker è un personaggio estremamente equilibrato, ma riesce comunque ad essere un eccellente sterminatore di Ombre. Con la sua rapidità e la possibilità di usare più Personae risulta essere un personaggio versatile, adatto quindi ad ogni situazione. Difficilmente avremmo detto il contrario visto che è il protagonista dell’avventura.

Tuttavia dipendendo dalla Persona equipaggiata, non possiamo generalizzare troppo, ed è altamente consigliato di avere sempre una schiera di Personae con abilità e caratteristiche diverse al vostro fianco.

Joker è dotato di un buon movimento e di ottime mosse per iniziare serie di attacchi e dare il colpo di grazia ai nemici. Oltretutto con le Personae giuste, potrà essere un buon personaggio per curare, potenziare la squadra e indebolire i nemici.

Tier alta

Sophia (Sophie)

Sophia e Pithos

La nuova Ladra Fantasma è un ottimo personaggio complementare, essendo anche lei molto veloce ed avendo mosse d’attacco con ampia area d’effetto.

Avendo a disposizione tecniche di cura, indebolimento e abilità sacre, Sophia sarà utile, non solo all’inizio del gioco, ma anche verso il finale affiancandola a Joker.

Zenkichi Hasegawa (Wolf)

Zenkichi e Valjean

Anche questo nuovo personaggio si colloca in alto sulla lista. Se è scandaloso il lungo raggio di azione di Sophia, Wolf lo ha addirittura maggiorato grazie alla sua abilità Furore.

Il suo primo Talento Magistrale “Fauci del lupo“, inoltre, infonde tutti i suoi attacchi con l’elemento Divino, il quale, essendo neutro e quindi ignorando qualsiasi resistenza e debolezza, infliggerà sempre e comunque danno.

Oltre ad avere delle buone abilità di potenziamento, ha anche un’ampia varietà di abilità da Arma da fuoco e in generale che coprono ampie aree, risultando estremamente versatile.

Yusuke Kitagawa (Fox)

Yusuke e Goemon

L’artista veterano dei Ladri Fantasma rimane sul pezzo anche in questo gioco. Oltre ad essere utilissimo nei primi frangenti del gioco grazie alle sue magie elementali di ghiaccio, potrà risultare utile persino nelle fasi finali della storia.

Fox ha un’eccellente portata orizzontale di attacchi e la sua mossa speciale di contrattacco, unita alla sua mobilità estrema e alla possibilità di congelare e debuffare i nemici, lo rendono un personaggio che conviene tenersi in squadra in moltissime situazioni.

Cercate il prima possibile di sbloccare tutti i suoi Talenti Magistrali, poiché aumenteranno la probabilità di eseguire colpi critici con un costo nullo di SP.

Tier intermedia

Makoto Niijima (Queen)

La compostissima Makoto è sicuramente tra i personaggi migliori per ripulire velocemente le orde di nemici che vi assaliranno.

Grazie alle sue magie di elemento Nucleare, infatti, potrete utilizzarla per sfruttare il danno Tecnico su avversari che hanno subito uno tra gli status alterati In Fiamme, Congelamento e Folgoramento.

Possiede inoltre diverse magie curative e abilità di potenziamento, rendendola comunque un’ottima scelta nel caso in cui la voleste utilizzare nell’esplorazione delle Prigioni.

Ryuji Sakamoto (Skull)

Ryuji e Capitan Kidd

Il famigerato “Ragazzo Volgare” è un personaggio equilibrato, che si piazza in mezzo alla lista. Ryuji ha degli attacchi con arma da fuoco molto buoni, che colpiscono più nemici e che sono molto validi anche con alcuni boss.

Le sue abilità Elettriche sono molto valide anche all’inizio del gioco e possono infliggere lo status Folgorazione i nemici, aprendo la possibilità di effettuare successivamente danno Tecnico con le abilità fisiche.

Tier bassa

Ann Takamaki (Panther)

Ann e Carmen

Ann è un personaggio molto valido per l’inizio del gioco, avendo un ampio raggio di attacco e molte magie che causano In fiamme.

Nonostante abbia delle discrete magie per depotenziare i nemici e per curare il party, dopo un po’ preferirete tenerla come riserva da usare solo contro nemici deboli al fuoco.

Haru Okumura (Noir)

Haru e Milady

Nonostante verso la fine del gioco ottenga delle abilità con le armi molto valide, è consigliabile tenere la povera Haru spesso in panchina, essendo spesso situazionale e quindi non essendo comparabile con gli altri personaggi presenti nelle tier sopra.

È specializzata nell’uso di status alterati e abilità psicocinetiche, essendo quindi una scelta buona se si vogliono sfruttare molti danni tecnici.

Morgana (Mona)

Morgana è un personaggio eccellente per quanto riguarda il supporto, ma il suo stile di combattimento e le mosse utilizzate in generale sono abbastanza sottotono.

Resta comunque comodo per muoversi nella forma di furgone e rende molto facili gli incontri con le Ombre. Tuttavia in questo gioco, dove l’abilità combattiva è primaria rispetto al supporto, Mona si trova in fondo alla classifica.

Hai altre domande, bisogno di aiuto o semplicemente ti va di parlare di videogiochi? Ci trovi anche al Baretto Videoludico, a cercare di portare il nostro medium preferito oltre le regole.

#LiveTheRebellion