Redazione ILVG

Speciale Speciale Fiere: Milan Games Week 2014

In occasione della Milan Games Week 2014, ci siamo recati nel capoluogo lombardo per toccare con mano le ultime novità videoludiche, tra titoli in dirittura di arrivo e giochi per cui invece l’attesa sarà inevitabilmente più lunga.
Come ogni anno diversi publisher hanno invaso la manifestazione milanese, ognuno con le sue novità e le sue postazioni di gioco, ma andiamo per ordine.
Microsoft ha allestito uno stand più piccolo dello scorso anno, con una sala privata per i giornalisti in cui si poteva provare in anteprima Halo The Masterchief Collection e Sunset Overdrive, il titolo di Insomniac era anche protagonista di numerose selfie con Cosplayer agghindati di tutto punto per riproporre le atmosfere di Sunset City (avete già letto la nostra recensione?). Nella parte pubblica invece regnava una Lamborghini Huracan, a promuovere Forza Horizon 2, con tanto di bella figliola disposta a fare foto con tutti i visitatori.

Sony PlayStation, posizionata di fronte, ha portato in fiera la maggior parte dei titoli in uscita per PS4: grande spazio a The Order 1886, con una statua di Grayson (il protagonista n.d.r.) a dimensioni reali, tante postazioni di guida per Driveclub, e numerose postazioni dedicate a Destiny, Bloodborne e Little Big Planet 3.

Nintendo ha ospitato numerosi YouTuber animando i pomeriggi della manifestazione, mentre alle postazioni si potevano provare titoli in anteprima come Splatoon, Yoshi’s Woolly World, Kirby and the rainbow curse (titolo provvisorio), Captain Toad e Super Smash Bros. Per Wii U.
Grande spazio anche per Tomodachi Life, Hyrule Warriors, Bayonetta 2 e Mario Kart 8, mentre in teche sparse in tutta l’area erano esposti i primi 12 Amiibo (in uscita il 28 Novembre), infine tornei per Super Smash Bros. Per 3DS e si poteva ottenere in esclusiva la demo di Pokémon Rubino Omega e Zaffiro Alfa.

Ubisoft ha intrattenuto i ballerini provetti con Just Dance 2015, utilizzando l’app Just Dance Now per tramutare tutti gli smartphone in controller per il gioco di danza. Postazioni per The Crew, Far Cry 4, Valiant Hearts, Watch Dogs e i due Assassin’s Creed in uscita.

 

Warner Bros. IE ha portato diverse postazioni sia per i giochi già in commercio come L’Ombra di Mordor, sia per quelli in arrivo come LEGO Batman 3: Gotham e Oltre, oltre a postazioni per guardare alcuni dei film in uscita su blu-ray in queste settimane come Edge of Tomorrow.

Koch Media ha deliziato i giocatori con filmati da Dead Island 2, e postazioni di Escape Dead Island, Kingdom Hearts 2.5 HD Final Mix e Theatrhythm Final Fantasy: Curtain Call, il publisher divideva lo stand con Bethesda e il suo The Evil Within, e ospitava Milestone, che ha mostrato Ride al grande pubblico dopo l’annuncio dello scorso mese.

Bandai Namco invece ha ospitato Hideo Baba, che ha presentato in video Tales of Zestiria e parlato di Tales of Hearts R in uscita a Novembre, erano inoltre presenti postazioni dedicate a Jojo’s All Star Battle e Dragon Ball Xenoverse, oltre ad un area chiusa per The Witcher 3:Wild Hunt.

The Walt Disney Company Italia ha offerto numerose postazioni per Disney Infinity 2.0 e per Fantasia:Il Potere della Musica, mentre EA garantiva intrattenimento con Fifa 15 (oltre a delle postazioni di Battlefield Hardline situate nello stand Sony ), chiudono 2K con NBA2K15 e Activision con un enorme stand dedicato a Call of Duty Advanced Warfare e Skylanders Trap Team.

1 2

Hai altre domande, bisogno di aiuto o semplicemente ti va di parlare di videogiochi? Ci trovi anche al Baretto Videoludico, a cercare di portare il nostro medium preferito oltre le regole.

Tag:

#LiveTheRebellion