Anche il Team Rocket è presente su Pokémon GO e in questa guida vi parlo di come lo si possa affrontare, assieme ai rispettivi 3 leader. Iniziamo subito!

Come affrontare e trovare il team GO Rocket

Guardate i Pokéstop nei dintorni: ne vedete nessuno avvolto nell’ombra, quasi in preda agli spasmi? Proprio da quel Pokéstop Ombra verrete attaccati dalle reclute GO Rocket, mentre cercate di rifornirvi di strumenti. Oppure aprite l’applicazione mentre siete seduti sul divano in casa, e notate una mongolfiera con una R rossa stazionare sopra di voi. O ancora, la mongolfiera c’è ma è a forma di Meowth.

I Pokéstop Ombra sono attivi come i raid dalle 6 alle 21: fuori da questi orari non potrete trovarne. Di mongolfiere, invece, ne avrete 4 al giorno ogni 6 ore (a mezzanotte, alle 6, alle 12 ed alle 18). Quando ne vedete una affrontatela il prima possibile, perché non resterà lì per sempre. Sparirà anzi dopo pochi minuti, e per incontrarne un’altra dovrete attendere la fascia oraria successiva.

Le reclute

Ogni recluta utilizzerà tre Pokémon Ombra, e la sua squadra sarà composta di mostriciattoli dello stesso tipo. Potrete discernere dalla frase pronunciata appena prima della lotta. Sconfitte, le reclute lasceranno dietro di sé il primo o il secondo Pokémon che ha combattuto (con una probabilità rispettivamente dell’85% e del 15%). Potrete salvarlo catturandolo, naturalmente in versione Ombra: conoscerà la mossa caricata Frustrazione e le sue statistiche saranno potenziate in lotta.

Ad un costo in polvere di stelle che varia da specie a specie, potrete decidere piuttosto di purificare il Pokémon ottenuto, aumentando di molto i suoi PL. La mossa Frustrazione si trasformerà in Ritorno, e in entrambi i casi non potrete cambiarla utilizzando MT Caricate o Elite se non durante determinati eventi che lo consentono. I Pokémon purificati possono essere evoluti e potenziati ad un costo di caramelle e polvere di stelle ridotto.

Scopriamo di seguito quali frasi si possono ricollegare ai vari tipi di Pokémon.

TerraTi farò mangiare la polvere!
AcquaFai attenzione, navighi in acque pericolose!
FuocoLe lingue di fuoco dei Pokémon possono incenerirti, lo sai?
ErbaNon provare a intralciarci!
SpettroIh… ih… ih… ih… ih…
PsicoQuello che non vedi fa più paura, non credi?
DragoRoarr! Paura, eh?
VolanteIl mio Pokémon uccello vuole sfidarti!
VelenoIn posizione e pronto a colpire!
NormaleNormale non vuol dire debole!
LottaHo un fisico da paura!
ElettroPreparati a essere scioccato!
BuioDove c’è luce, c’è ombra.
ColeotteroAndate, miei Pokémon Coleottero!

I Leader GO Rocket Sierra, Arlo e Cliff

Le reclute sconfitte lasceranno dietro di sé anche un “componente misterioso”. Ognuno di questi è appunto un pezzo di un intero, il Radar Rocket, che si compone di sei pezzi in tutto. Radunatene sei per assemblare il Radar (ricordando che Jesse e James saranno gli unici a lasciarne cadere due), e premete sulla sua icona in alto a destra. Vi verrà mostrata una mappa con delle posizioni segnate dal logo del team Rocket.

Ogni posizione corrisponde ad un Pokéstop, che per l’occasione diventa il nascondiglio di una speciale recluta GO Rocket – i Leader. Costoro sono individui molto difficili da sconfiggere, e richiederanno da parte vostra una speciale preparazione. Il loro team da 3 viene scelto di volta in volta da una selezione di Pokémon. La selezione è casuale, ma è composta solo e soltanto da sette Pokémon fissi.

I Leader possono attaccarvi anche dalle mongolfiere, finché restano disponibili.

Sierra

Sierra, confidente stretta di Giovanni e rivale di Spark (leader della squadra Istinto), è la determinata donna del trio. Il Lapras che usava in apertura è stato sostituito da un Drowzee, sconfiggerla dunque è un po’ più facile di prima. Avere un Pokémon Lotta che utilizzi Contrattacco e Crescipugno vi spianerà la strada consumando in poco tempo gli scudi di Sierra. Molto spesso Lucario riesce a cavarsela, annientando completamente la squadra della leader GO Rocket.

PrimoSecondoTerzo
ExeggutorHoundoom
DrowzeeSharpedoAlakazam
LaprasShiftry

Cliff

Passiamo poi a Cliff, un personaggio dall’imponente stazza fisica ma dall’animo gentile e in forte contrasto con le slealtà, rivale della leader Saggezza Blanche. Nel suo caso portare con voi almeno un Pokémon di tipo Psico potrebbe semplificare di molto la lotta. L’Omanyte che vi troverete di fronte a inizio lotta dispone di mosse caricate molto rapide da preparare. Potrà esercitare una importante pressione sui vostri scudi, è quindi saggio contrattaccare con la stessa moneta.

PrimoSecondoTerzo
OnixSwampert
OmanyteElectivireTorterra
MachampTyranitar

Arlo

Infine Arlo, vecchio membro della squadra Coraggio che ha ceduto al richiamo del team GO Rocket per oscuri motivi. In questa lotta saranno vostri buoni amici i Tyranitar, specie se con la loro mossa da Community Day (ma qualsiasi Pokémon Roccia dovrebbe andare più che bene). L’aggiunta di un Growlithe ad inizio lotta non stravolge granché la situazione.

PrimoSecondoTerzo
CharizardSalamence
GrowlitheSteelixScizor
BlastoiseDragonite

Alcuni consigli sempreverdi

#LiveTheRebellion