Capolavoro indiscusso di Akira Toriyama, Dragon Ball è ormai uno dei pilastri assoluti nel panorama anime giapponese. Entrato con decisione nel piccolo schermo, l’anime debuttò nel Febbraio del 1986, continuando ancora oggi a riscuotere un enorme successo fra i novizi e i fan di vecchia data.

In questo articolo vi presenteremo quelli che secondo noi sono i dieci migliori scontri della serie!

Ci teniamo poi a precisare che gli scontri non sono stati ordinati in modo da formare una classifica, quindi quello che troverete sarà una lista generica delle battaglie che abbiamo trovato più entusiasmanti. Per motivi di canonicità e soprattutto di spazio, escluderemo quanto accade nei film, special e OAV di Dragon Ball.

Disclaimer: Ovviamente per poter parlare serenamente di scontri, la lista non sarà esente da spoiler! Quindi vi sconsigliamo la lettura se non siete a pari con la storia. A tal proposito, vi consigliamo la nostra guida alla visione di Dragon Ball.

Goku vs Vegeta (Saga dei Saiyan)

Già dai suoi albori, la serie è in grado di regalarci uno degli scontri più dinamici di sempre. Il protagonista Goku si scontra per la prima volta contro il Principe dei Saiyan Vegeta, incontrando quello che diverrà il suo rivale.

Lo scontro è uno studio reciproco dei due guerrieri, in un elogio alle arti marziali dinamico e sorprendente. D’altronde cosa ci si può aspettare dei due combattenti più forti e famosi della galassia!

Si tratta di una battaglia ad alta tensione, piena di colpi di scena e soprattutto che permette a Goku di sfruttare ancora meglio il Kaioken, in una delle scene più iconiche dell’intero panorama animato. Come se non bastasse, lo scontro prosegue con l’intervento degli altri Guerrieri Z sopravvissuti, nel continuo sforzo di proteggere la Terra da questa minaccia aliena.

Un gelido scambio di sguardi fra Goku e Vegeta

Goku vs Freezer

Dopo aver facilmente sconfitto Vegeta, la grande calamità Freezer affronterà il leggendario Super Saiyan Goku. La battaglia è epocale, e i continui contrattacchi dei due produrranno uno scontro mozzafiato e allo stesso tempo catastrofico per l’arena di lotta, che verrà devastata dalle esplosioni e dai colpi.

In uno scontro che sembrerà non avere mai fine (e non vorrete che finisca, ve lo garantisco), Goku terrà incollati gli spettatori davanti alle sue mosse formidabili, dimostrandosi l’eroe della leggenda quale è. Si tratta di una delle sfide più iconiche della storia per troppi motivi, tra cui spicca la trasformazione in Super Saiyan, ai tempi nuova di zecca.

Oramai siamo abituati a parlare delle trasformazioni di Goku, ma immaginate cosa significasse vedere la primissima trasformazione per un bambino dell’epoca. A distanza di anni resta ancora un momento iconico che ben poche serie hanno saputo fronteggiare.

il super sayan Goku impegnato in uno scontro

Gohan Super Saiyan 2 (SSJ2) vs Cell

In un’arena di lotta dove i Cell Junior stanno sgominando tutti gli eroi protagonisti, Gohan è travolto dalla confusione e dallo sconforto. Non sa cosa fare per aiutare i suoi amici, finchè non vedrà la testa di Androide 16 atterrargli davanti.

Le ultime parole dell’androide e la rabbia che il giovane Gohan prova per la morte di suo padre Goku sprigionano nel giovane il potenziale per farlo trasformare. Gohan SSJ2 e Cell si affrontano un uno scontro che definire frenetico sarebbe riduttivo.

La potenza e la rapidità de loro attacchi è sorprendente, facendo entrare di diritto questo scontro tra i migliori della saga. Dopo un acerrimo scontro del padre Goku contro Cell, Gohan ha compreso lo stile di lotta dell’avversario, ed è ora in grado di prevedere i suoi movimenti e colpirlo nei suoi punti ciechi.

La Kamehameha Padre-Figlio con cui si chiude lo scontro è una delle tecniche più amate di sempre, anche a distanza di anni!

dopo essersi trasformato in ssj2, Gohan affronta Cell

Gohan Supremo vs Super Buu

Una battaglia fenomenale dove Gohan Supremo dimostra capacità, tecnica e velocità tali da tener testa al malvagio Super Buu. A mani basse uno dei migliori scontri della serie.

Nonostante l’enorme potere di Gohan, e la schiacciante superiorità sull’avversario, non annienterà subito il suo nemico. Super Buu sfrutterà l’occasione, prima assorbendo Piccolo, e successivamente Gotenks, sbloccando la sua forma più forte.

Il combattimento frenetico porterà i due allo stremo, e farà trascorrere il tempo limite della fusione Gotenks, facendo perdere a Buu gran parte del suo potere fino all’arrivo di Goku. Gohan perde per via della sua superbia, come viene spiegato da Piccolo stesso nell’anime di Dragon Ball Super poco prima dell’inizio del Torneo del Potere.

La particolarità dello scontro non è tanto vedere Gohan combattere da grande, ma il fatto che non abbia avuto accesso ad ulteriori stadi del Super Saiyan. Infatti, la forma che Gohan usa è tutt’altro e rimane ancora oggi una sua esclusiva.

Gohan fronteggia petto a petto il potente Buu

Vegeth vs Super Buu (Gohan assorbito)

Forse uno degli scontri più epocali di tutta la serie. I Potara hanno permesso a Goku e Vegeta di fondersi nell’eroe Vegeth, dotato di una potenza sovrumana e capace di sgominare il malvagio Buu. Una sicurezza di sé glaciale rende giustizia alla fusione dei due guerrieri.

Vegeth evita con eleganza tutti i colpi disperati lanciati da Buu, il quale è troppo sicuro di vincere dati i suoi poteri di rigenerazione. Potere che però sarà ridotto al limite dei colpi del Saiyan, attacchi devastanti e fulminei.

Uno scontro a senso unico, se vogliamo. Ma dopo tutti i danni causati da Buu, osservare questo annientato dalla fusione Vegeth è ancora oggi uno spettacolo in grado di farci rimanere a bocca aperta. L’elemento più affascinante dello scontro è come Vegeth si burli del suo rivale grazie a una serie di tecniche “particolari”, nonostante l’immensa posta in palio.

Vegeth sferra un pugno a Buu

Majin Vegeta vs Goku SSJ2

Uno scontro eclatante fra l’eroe Goku, nella sua forma Super Saiyan 2, e la sua nemesi Vegeta, ormai controllato dal mago Babidy per sbloccare il suo vero potenziale. Nonostante il potere di Babidy però, è Vegeta ad avere la meglio, servendosi del mago per riuscire a sbloccare il suo potenziale recondito (proprio una mossa da principe dei Saiyan, eh?)

I due si scontreranno fino all’ultimo sangue in una battaglia mozzafiato e senza esclusione di colpi, che distruggerà ben presto l’area circostante! Uno degli scontri più selvaggi della serie, che entra a mani basse in questa classifica proprio grazie alla tensione che è capace di trasmettere.

Majin Vegeta scaglia Goku ssj2 contro una montagna

Trunks del futuro vs Androidi / Cell

Trunks dimostra un’incredibile potenza, e mosso dallo spirito di vendetta e l’obiettivo di riportare la pace nel mondo, è pronto ad eliminare i malvagi Androide 17 e Androide 18. La sicurezza di questi ultimi di poter sconfiggere una volta per tutte Trunks sarà ben presto infranta dalle inimmaginabili abilità del guerriero!

Sarà proprio prima di ritornare nel passato che Trunks si scontrerà contro Cell, sterminandolo. Trunks si dimostra un guerriero valoroso, potente e dalla calma glaciale, accorgendosi del nemico prima ancora che questo riuscisse ad avvicinarsi alla macchina del tempo, facendolo restare sbigottito dalla sconfitta degli androidi.

Cell e Trunks si scontrano nel cielo

Goku e Vegeta vs Kid Buu

Uno degli scontri più longevi, estenuanti e selvaggi di tutta la serie! Kid Buu è un avversario temibile e la sua forza smisurata assieme alle sue capacità di rigenerarsi metteranno Goku in seria difficoltà nonostante questo si sia trasformato in Super Saiyan 3!

Sarà solo con l’aiuto di Vegeta, Majin Bu, e di tutti gli abitanti della Terra che Goku riuscirà a scagliare per la prima volta la Sfera Genkidama ed a spazzare via la perfida minaccia Buu (il lancio della sfera ed il discorso di Goku sono ancora tatuati nei nostri cuori).

Goku ssj3 combatte contro Kidd Buu

Super Vegeta vs Cell

In una classifica dei migliori combattimenti non poteva mancare il leggendario scontro fra Vegeta Super Saiyan di secondo livello (Super Vegeta) e Cell nella sua forma perfetta! Occhio a evitare fraintendimenti, SSJ di secondo livello si riferisce a una forma intermedia caratterizzata da un aumento della massa muscolare, non considerabile come una trasformazione distinta dal Super Saiyan.

Fra attacchi pirotecnici e colpi dalla strabiliante potenza fisica, Vegeta si dimostra un incredibile guerriero dai riflessi rapidi e dalla potenza letale, prendendosi beffa del suo avversario in un primo momento.

Le cose cambieranno ben presto quando Cell diverrà l’essere completo grazie all’assorbimento di Androide 18. Un mostro dalla resistenza inimmaginabile che sgomina Vegeta, rimasto incredulo di fronte al cambiamento del suo avversario.

Saranno però la rabbia e la frustrazione del principe ad alimentare i suoi poteri, portandolo a creare veri e propri fulmini mentre questo carica i suoi colpi. Inutile dire che nemmeno Super Vegeta può nulla contro il nuovo Cell, molto più agile e potente del principe dei Saiyan.

Cell ferma il colpo di Vegeta

Piccolo vs Androide 17

Una battaglia che inizialmente sembrava a senso unico, con la schiacciante superiorità di Piccolo sull’androide grazie all’assorbimento di Dio in precedenza. Eppure l’apparenza inganna, visto che Androide 17 si dimostrerà un osso duro grazie alla sua resistenza illimitata e un’agilità di tutto rispetto.

Si tratta di uno scontro all’ultimo sangue dove non mancheranno di certo delle sane legnate tra le due parti e che resta ad oggi uno dei migliori di Piccolo.

Il duello si svolge sotto gli occhi rilassati di Androide 16 e Androide 18 su un’isola lontana, che non intervengono.

C17 osserva Piccolo caricarsi di energia

Hai altre domande, bisogno di aiuto o semplicemente ti va di parlare di videogiochi? Ci trovi anche al Baretto Videoludico, a cercare di portare il nostro medium preferito oltre le regole.

#LiveTheRebellion