Nel nuovo capitolo della saga degli assassini Ubisoft ha deciso di venire incontro ai giocatori più indecisi. Durante il gioco, difatti, sarà possibile cambiare il sesso di Eivor, il protagonista, in qualsiasi momento. Preparatevi a confondere come si deve un vichingo.

Per altre informazioni sul gioco, vi rimando alla nostra guida completa:

Guida completa e consigli per Assassin's Creed: Valhalla
Guida completa al gioco

Cambiare sesso in AC: Valhalla è facile, se sai come farlo!

All’inizio del gioco, come spesso accade, Assassin’s Creed: Valhalla ci chiederà di scegliere il sesso del personaggio di cui vestiamo i panni, Eivor. Una scelta, che i più indecisi di noi sanno bene, in molti giochi è spesso definitiva.

Ebbene, Ubisoft ha scelto di lasciare spazio ai ripensamenti, dando la possibilità in qualsiasi momento, aprendo la schermata di pausa, di cambiare sesso ad Eivor. Oltretutto, il cambio in questione sarà immediato, non avrà ripercussioni sulla trama e sulle missioni, e non avrà nessun costo.

Insomma, potremo continuare a fare zapping tra gli alter ego maschile e femminile di Eivor, senza troppe preoccupazioni.

Basterà aprire il menù di pausa, premere SU sul D-pad, e si aprirà una schermata dell’Animus, nella quale potremo cambiare il sesso di Eivor a piacimento.

“E se volessi godermi il meglio di entrambi i sessi?”

– Gigino Giocatore

Non temere Gigino, Ubisoft ha pensato anche a questo. Sin dall’inizio, infatti, oltre ai canonici “maschio” e “femmina”, sarà possibile scegliere una terza opzione:

Fai scegliere l’Animus

L’opzione “Fai scegliere l’Animus” lascerà la scelta del sesso, di volta in volta, all’Animus. A seconda del momento durante il gioco, l’Animus sceglierà quale dei due sessi farci impersonare, facendoci saltare dal maschio alla femmina, e viceversa, a seconda della situazione e del momento del gioco.

In questo modo, non dovremo preoccuparci di perdere le interazioni migliori tra i personaggi, o le relazioni amorose più focose, perché abbiamo scelto il sesso sbagliato. Sarà l’Animus, grazie all’intensità del flusso di memoria (secondo la spiegazione canonica) a scegliere il sesso adatto.

Bene, ora che sapete come fare, aprite Assassin’s Creed: Valhalla e divertitevi a provocare serie crisi d’identità ad Eivor.

Hai altre domande, bisogno di aiuto o semplicemente ti va di parlare di videogiochi? Ci trovi anche al Baretto Videoludico, a cercare di portare il nostro medium preferito oltre le regole.

#LiveTheRebellion