Elden Ring è disseminato di boss da sconfiggere in ogni angolo della sua enorme mappa. Uno di questi è il Comandante Niall, un boss decisamente ostico che va battuto per due motivi.

Il primo è l’ottenimento del secondo pezzo del Ciondolo Segreto del Sacro Albero, il secondo è dato dal motivo che alla sua sconfitta sbloccherete un prezioso trofeo, necessario per ottenere l’ambito platino.

Andiamo quindi a vedere qualche consiglio per sconfiggerlo con più facilità possibile. Come al solito vi ricordiamo invece che se siete alla ricerca di guide su altri aspetti del gioco vi basterà consultare la nostra guida completa.

Dove trovare il Comandante Niall

Il Comandante Niall è il boss conclusivo del mini-dungeon di Castel Sol, trovabile a sua volta a nord-est della zona Vette dei Giganti. Trovate qua sotto un’immagine illustrativa, per non sbagliare.

Un'immagine che mostra dove trovare il boss in questione

Preparazione

Ecco qualche consiglio per presentarvi in battagli al meglio:

Strategia

Il Comandante Niall è un boss che può mettere alla prova anche i giocatori più in gamba, risultando un nemico decisamente ostico.

Lo scontro sarà diviso in due fasi ben distinte, con la prima che inizierà appena metterete piede nella sua arena contraddistinta dal boss che evoca due fantasmi che possono rivelarsi decisamente fastidiosi.

Evocate dunque sin da subito Lacrima Riflessa per essere il più possibile numericamente in contro le forze nemiche, e concentratevi nel togliervi dai piedi i due scagnozzi del boss, che potrebbero darvi molte grane a lungo andare. Per ora ignorate Niall, cercando di stare il più lontano da lui per evitare di essere presi di mira dallo stesso mentre vi occupate di altro.

Ora, dopo aver sconfitto le sue due evocazioni, viene la parte difficile. Niall da solo è un nemico estremamente ostico capace di farvi danni enormi se incassati i suoi attacchi.

Le due mosse a cui dovrete prestare particolare attenzione sono due. La prima è quella in cui alza la sua protesi caricandola di fulmini per poi sbatterla a terra creando un’onda d’urto elettrica che farà molto danno.

La seconda è quella in cui agiterà la sua alabarda facendo un attacco circolare attorno a lui molto minaccioso.

State attenti a queste due mosse schivando quando necessario e nel mentre continuate ad attaccarlo per stordirlo in modo da infliggere un attacco critico e in un paio di tentativi la minaccia sarà sventata.

Ricompense

Dopo aver sconfitto il boss otterrete le seguenti ricompense:

Hai altre domande, bisogno di aiuto o semplicemente ti va di parlare di videogiochi? Ci trovi anche al Baretto Videoludico, a cercare di portare il nostro medium preferito oltre le regole.

#LiveTheRebellion