Una caratteristica che torna da World su Monster Hunter Rise sono le mappe aperte, e con loro anche i vari campi multipli sbloccabili durante l’esplorazione delle varie zone di caccia. Renderli disponibili però non sarò un processo immediato, quindi ve lo spiegherò in questa guida, specificando dove si trova ciascuno e i passaggi necessari per ottenerli permanentemente.

Se inoltre volete saperne di più sul titolo, consultate la nostra soluzione completa al gioco.

Come sbloccare i campi secondari

Il primo passaggio fondamentale da compiere sarà sicuramente trovarli all’interno della mappa. In genere saranno in luoghi sufficientemente isolati, quindi la loro posizione sarà molto intuibile.

Una volta che avrete trovato il posto preciso (lo capirete dalla presenza di un falò spento e altre cose che ricordino un campo), tornate al villaggio e parlate con Kagero il mercante. Questo sbloccherà una nuova richiesta tra le missioni secondarie, il cui completamento renderà finalmente disponibile l’accampamento.

Kagero il mercante

Dopo averlo installato potrete trasportarvici con il viaggio rapido ogni qualvolta sarete in missione nella mappa. Il mio consiglio personale è di cercare per le posizioni di ciascun accampamento secondario nei Tour spedizione, così potrete tornare al villaggio in qualsiasi momento senza dover completare i requisiti di eventuali missioni.

Tutti i campi secondari del gioco

Rovine sacre

Il campo secondario qui è posizionato vicino all’area 10. Vi basterà usare gli insetti filo per scalare la montagna in alto a destra e salire nella spianata che troverete vicino alla vetta.

Campo Rovine sacre

La missione che vi verrà assegnata successivamente richiederà di uccidere 8 Izuchi, un’impresa davvero molto semplice.

Isole ghiacciate

In questa mappa potrete costruire due campi secondari, il primo in una conca in altro a destra rispetto all’area 6, il secondo in una spaccatura basso a destra rispetto all’area 10.

Per sbloccare il primo vi sarà chiesto di uccidere 8 Zamite, mentre per il secondo dovrete portare 2 Pelli calde e 4 Ossa mostro piccolo.

Piane sabbiose

Come per le isole ghiacciate, ci saranno sempre due campi secondari sbloccabili. Il primo sarà in mezzo a dei torrioni di roccia nell’altura in alto a sinistra dell’area 3, mentre il secondo in un’oasi in un’altura sotto l’area 9.

Le richieste da seguire, come al solito, saranno estremamente semplici: per il primo campo dovrete cacciare 8 Kestodon, mentre per il secondo basterà portare 1 Lagombi: pelle e 2 Ossa di mostro medio.

Foresta inondata

Qui avrete una ricerca estremamente breve, poiché sarà possibile creare solo un campo secondario. La zona in cui crearlo sarà raggiungibile recandovi nell’area 11 e scalando l’altura in basso a destra.

Campo Foresta inondata

Per finire la missione e costruirla in via definitiva, poi, uccidete 8 Wroggi.

Caverne laviche

Arriviamo infine alla mappa delle Caverne laviche, dove potrete ottenere due campi secondari, entrambi nel livello più alto della mappa. Per il primo, raggiungete l’area 10 e andate avanti finché non giungerete in un vicolo cieco in alto a destra. Il secondo, invece, sarà posizionato a destra dell’area 3 e in basso rispetto all’area 6, nelle rovine di un edificio di pietra.

Per quanto riguarda le missioni per sbloccarle, uccidete 8 Uroktor per ottenere il primo e portate 1 Tetra: Pelle e 2 ossa di mostro grande.

Hai altre domande, bisogno di aiuto o semplicemente ti va di parlare di videogiochi? Ci trovi anche al Baretto Videoludico, a cercare di portare il nostro medium preferito oltre le regole.

#LiveTheRebellion