Nella vostra esperienza di gioco in Elden Ring vi ritroverete ad affrontare boss su boss, principali e non. Uno di questi è il Soldato Draconide di Nokstella, un boss secondario che se sconfitto vi darà di diritto un prezioso trofeo fondamentale per l’ottenimento dell’ambito platino.

Andiamo dunque a vedere tutto ciò che serve sapere per sconfiggerlo con più semplicità possibile. Vi ricordiamo invece che come sempre trovate maggiori dettagli sul gioco nella nostra guida completa.

Dove trovare il Soldato Draconide di Nokstella

Il Soldato Draconide di Nokstella è il boss conclusivo della prima porzione della zona del Fiume Ainsel. Il punto esatto della sua arena potete invece vederlo qua sotto.

Un'immagine che mostra dove trovare il boss in questione

Preparazione

Ecco qualche consiglio per presentarvi a cospetto del boss al meglio:

Strategia

Come tutti i boss di grossa taglia, anche questo non fa eccezione per quanto riguarda il moveset e i danni. Infatti, come prevedibile, il boss farà poche mosse e piuttosto lente, ma che se incassate fanno enormi danni e potrebbero persino stordirvi.

Come auspicabile vi consigliamo quindi di prestare particolare attenzione alle schivate, evitando tassativamente ogni suo attacco per attaccare a vostra volta solo nelle finestre disponibili tra una mossa e l’altra del nemico.

È consigliabile portarsi dietro di lui nella prima fase, quella in cui starà sdraiato a terra, per attaccarlo da dietro approfittando del suo punto cieco.

In questa fase va prestata particolare attenzione all’attacco in cui si alzerà in piedi per attaccarvi dall’alto. Schivatelo assolutamente, o subirete grossi danni.

Ora, tolta metà vita al boss, inizierà la seconda fase. Lo capirete perché vedrete il nemico caricarsi di fulmini. Questa fase due è appunto contraddistinta dagli attacchi che vi rivolgerà facendo uso di saette capaci anche di infliggervi lo status di Assideramento.

I consigli sopra valgono anche per questa seconda fase, con l’aggiunta però che il boss vi lascerà meno opportunità di contrattacco, riducendo le finestre tra un mossa e l’altra. Portate tuttavia pazienza e la vittoria sarà comunque vostra.

Ricompense

Dopo aver sconfitto il boss otterrete le seguenti ricompense:

Hai altre domande, bisogno di aiuto o semplicemente ti va di parlare di videogiochi? Ci trovi anche al Baretto Videoludico, a cercare di portare il nostro medium preferito oltre le regole.

#LiveTheRebellion