Con l’arrivo di dicembre arrivano anche le immancabili celebrazioni natalizie di Pokémon GO. Quest’anno il gioco propone un evento che durerà per metà del mese, dalle 10:00 del 16 alle 20:00 del 31 dicembre. Queste due settimane saranno tuttavia divise in due parti, una delle quali vede anche il debutto di un nuovo Pokémon.

Le novità non si limitano a questo. A inizio evento verrà infatti rilasciata una nuova funzionalità, che permette di salvare le foto delle cartoline ricevute con i pachci amicizia in uno speciale Album. Sembra una funzionalità più per collezionismo che con un’utilità pratica, almeno per il momento.

Per maggiori informazioni sui contenuti di Pokémon GO di questo mese, consultate la nostra guida sugli eventi di dicembre 2021.

Contenuti comuni alle due parti

Come durante ogni evento natalizio che si rispetti, vengono ripropostianche quest’anno dei Pokémon in costume. Gli Allenatori che non li hanno catturati in precedenza potranno mettere le mani sulle versioni natalizie di Pikachu, Delibird, Stantler e Cubchoo. Questo Natale però prevede anche due nuovi arrivi: si tratta di Spheal con una sciarpa e Glaceon con uno speciale cappotto.

Anche gli avatar non si fanno mancar nulla. In negozio saranno disponibili un cappello, un abito e dei pantaloni festivi, che richiamano molto gli elfi di Babbo Natale.

Si potranno sfoggiare questi vestiti ad esempio durante la Coppa Feste, una speciale Coppa della Lega Lotte GO. Si può speculare che sarà giocabile solo con Pokémon i cui PL non superino i 1500 (Lega Mega), e che i tipi ammessi saranno limitati.

Durante tutto l’evento inoltre si potranno aprire fino a 45 pacchi amicizia al giorno, e tenerne in borsa fino a un massimo di 40. Inoltre, MegaAbomasnow godrà di un aumento di PL, se usato in lotta. Ad esempio contro il team GO Rocket, che appariranno più di frequente con Pokémon di tipo Acqua o Ghiaccio.

Feste invernali, prima parte

La prima parte delle Feste invernali ha luogo dalle 10:00 del 16 alle 10:00 del 23 dicembre. Durante questa parte avrà luogo anche il Community Day riassuntivo del 2021, il 18 e 19 dicembre.

Pokémon selvatici e da raid

Tutti i Pokémon in costume elencati in precedenza si potranno incontrare in qualche modo durante l’evento. Durante la prima parte ad esempio si potranno incontrare in natura Pikachu, Stantler, Delibird, Cubchoo e Spheal con il costume, accompagnati da Swinub, Snorunt, Snover e Vanillite. Tutti tranne Vanillite sono disponibili anche in variante cromatica.

In natura si potranno incontrare anche la forma Alola di Sandshrew e Cryogonal, ma saranno più rari. Il primo è disponibile in variante cromatica.

Tra i raid boss si nasconde l’altro arrivo di questo evento, Glaceon. I protagonisti delle palestre si rinnovano in toto, con rotazioni a tema a seconda della parte di evento. Ecco chi si potrà incontrare durante la prima.

Ricompense delle ricerche

Le missioni sul campo ottenute dai Pokéstop si tematizzano anch’esse per l’evento.

Le ricompense delle nuove missioni saranno dunque Pikachu, Stantler, Spheal, Cubchoo in costume e Vulpix forma Alola e Swinub. Più di rado si potrà inoltre ricevere anche Cryogonal, un Pokémon attualmente non molto comune.

Feste invernali, seconda parte

La seconda parte delle Feste invernali ha luogo dalle 10:00 del 23 alle 20:00 del 31 dicembre.

Pokémon selvatici e da raid

La seconda parte dell’evento segna l’arrivo di un volto completamente nuovo. Si tratta di Bergmite, un Pokémon di tipo Ghiaccio scoperto nella regione di Kalos. Si evolve in Avalugg, e richiede in Pokémon GO l’utilizzo di un certo quantitativo di caramelle. Si consiglia di metterne da parte un po’ durante l’evento, poiché con ogni probabilità Bergmite non sarà più disponibile per un po’.

Bergmite si potrà incontrare di rado in natura, assieme alla forma Alola di Vulpix e a Cryogonal. Più spesso invece ci si imbatterà in Pikachu, Stantler, Delibird, Cubchoo e Spheal con il costume, Swinub, Snorunt, Snover e Vanillite. Si tratta degli stessi già disponibili durante la prima parte.

Anche per questa parte Glaceon sarà nei raid di livello 3. In generale la rotazione è molto simile alla prima, con poche piccole variazioni.

Ricompense delle ricerche e uova

Le ricompense delle missioni della seconda parte saranno Pikachu, Stantler, Spheal, Cubchoo in costume e Sandshrew forma Alola e Swinub. Più di rado si potrà inoltre ricevere anche Darumaka di Galar, un Pokémon attualmente non molto comune, e Delibird con il costume natalizio.

Durante la seconda parte anche le uova da 7km si rinnovano. In via eccezionale, schiuderanno:

Bonus speciali della seconda parte

La seconda parte dell’evento prevede anche altri piccoli bonus. Uno di questi in particolare è davvero gradito, perché girando il primo Pokéstop del giorno si potrà ottenere un’Incubatrice Uova. Un’occasione da non perdere di sicuro, poiché non c’è modo di ottenerne di solito se non acquistarle in negozio.

Oltre alle Incubatrici gratis Pokémon GO promette delle speciali missioni. Tra queste due ricerche a tempo, la cui speciale ricompensa è un incontro con Mr Mime di Galar. Questa forma del Pokémon è più unica che rara al momento, in quanto in precedenza ottenibile solo acquistando un biglietto per una ricerca speciale.

Accanto a queste sarà attiva dal 25 dicembre a fine evento una nuova sfida di collezione. Il tema stavolta sono gli scambi: sarà dunque necessario rivolgersi ad altri Allenatori e scambiare i seguenti Pokémon. Per quelli che dispongono di una versione in costume è indifferente quale versione viene scambiata.

La ricompensa finale sarà, anche qui, Mr Mime di Galar. È importante notare che per l’occasione la distanza entro cui si può scambiare sarà aumetata a 40km.

Tra le 10:00 del 25 e le 20:00 del 26 avrà luogo anche un minievento intitolato “Meraviglie d’inverno”

Hai altre domande, bisogno di aiuto o semplicemente ti va di parlare di videogiochi? Ci trovi anche al Baretto Videoludico, a cercare di portare il nostro medium preferito oltre le regole.

#LiveTheRebellion