Si chiude il sipario sul mese di novembre, che ha visto il rilascio dei remake di Diamante e Perla e un evento Pokémon GO a loro dedicato. La fine di un mese ma anche di un trimestre, il che porta una nuova stagione in Pokémon GO.

La Stagione delle Tradizioni si apre a dicembre. Se i dettagli non sono ancora tutti noti, è invece confermato cosa aspetta i giocatori nel primo dei mesi invernali. La scoperta straordinaria settimanale lascia il palcoscenico a Deino, un rarissimo Pokémon di tipo Drago già disponibile in variante cromatica. Un’occasione davvero unica di guadagnare qualche caramella.

Tutti i raid di dicembre

I raid leggendari di dicembre avranno due rotazioni, e ospiteranno un totale di tre Pokémon leggendari. Non solo: per la prima volta, tutti e tre saranno rilasciati in contemporanea in variante cromatica.

BossDate

Reshiram e Zekrom
1 – 16 dicembre

Kyurem
16 – 31 dicembre
Per stavolta non ci sono esclusive in questa turnazione di raid. A novembre, ad esempio, è stato il turno di Darkrai con Fangobomba, una mossa che attualmente non può più imparare se non con una MT Fuoriclasse. Reshiram, Zekrom e Kyurem tornano invece nei raid con le loro solite mosse. L’unica vera novità è la loro forma cromatica, che ha come di consueto una rarità di circa 1:25.

Una bella sorpresa aspetta invece chi vorrà affrontare i mega raid. Durante il mese delle festività natalizie ce ne saranno soltanto due.

BossDate

MegaSteelix
1 – 16 dicembre

MegaAbomasnow
16 – 31 dicembre
Debutta MegaSteelix, che avrà bisogno di 200 megaenergia per essere megaevoluto la prima volta. Questo Pokémon di tipo Terra/Acciaio si evolve da Steelix, che a sua volta si può ottenere evolvendo Onix con 100 caramelle ed una Metalcoperta. Si tratta attualmente dell’unica megaevoluzine in grado di potenziare le mosse Terra e Acciaio in Pokémon GO, e come boss è molto resistente.

Ad accompagnare Steelix c’è la megaevoluzione di Abomasnow, un vecchio volto che ritorna nei raid durante la seconda metà del mese. Anche nel suo caso serviranno 200 megaenergia per la prima evoluzione. Questo Pokémon può potenziare le mosse di tipo Ghiaccio ed Erba, e per il primo dei due tipi è l’unica opzione disponibile.

Tutti i raid di livello 1 e 3, invece, effettueranno delle rotazioni in base all’evento in corso.

Ore leggendarie, primo piano

Il mercoledì alle 18 ricorrerà il solito appuntamento con l’ora dei raid leggendari. Per un’ora, tutte le palestre saranno occupate da soli raid del leggendario attivo. Come al solito, ogni mercoledì è dedicato al leggendario (o leggendari) attualmente attivi nelle palestre. Per riassunto, comunque:

Il martedì alla stessa ora invece ricorre un altro appuntamento, quello con il Pokémon in primo piano. Questo mese saranno quattro, ognuno con un bonus speciale.

DataPokémonBonus
Martedì 7
Electabuzz
Caramelle x2
(da trasf.)
Martedì 14
Magmar
PE x2
(da evoluzione)
Martedì 21
Snover
PE x2
(da cattura)
Martedì 28cubchoo
Cubchoo
Caramelle x2
(da cattura)

Community Day riassuntivo di dicembre

Con l’arrivo di dicembre torna anche l’appuntamento fisso del mese, ovvero il Community Day. Come ogni anno inoltre quello di dicembre è un po’ particolare. Si tratta infatti di una sorta di riassunto, che ha come protagonisti tutti i Pokémon al centro dei vecchi Community Day e le loro mosse esclusive da evento.

Non proprio tutti, purtroppo. Il 18 e 19 dicembre (sabato e domenica) dividono i Pokémon selezionati in due giornate. Sarà bene dunque consultare prima l’elenco di quelli disponibili, e catturarli ed evolverli nella giusta data.

I protagonisti

Sabato 18 dicembre appariranno più frequentemente:

Domenica 19 invece appariranno più spesso:

I raid boss saranno anch’essi Pokémon dei vecchi Community Day, e saranno comuni a tutte e due le giornate di evento. Ecco chi sarà possibile incontrarvi:

Dalle uova da 2km invece schiuderanno:

Chi imparerà mosse esclusive?

L’elenco di Pokémon che possono recuperare le loro mosse esclusive è piuttosto polposo. Pochi sono esclusi, ma ci si può aspettare che abbiano durante il prossimo anno degli eventi dedicati in cui possono recuperare la propria mossa. Ciò accade per esempio con Swinub, poiché la sua evoluzione Mamoswine non potrà imparare Forzantica durante il Community riassuntivo ma può farlo il 5 dicembre durante la giornata dell’aroma a lui dedicata.

Per chi è a caccia di mosse esclusive, questo è l’elenco di chi, evolvendo, otterrà la propria mossa.

I bonus

Sono inoltre previsti anche degli speciali bonus.

Occhio infine anche alle missioni sul campo. Completarle infatti potrebbe ricompensare con megaenergia per Charizard, Gengar, Beedrill, Gyarados ed Altaria.

In negozio saranno come di consueto disponibili un biglietto per una missione extra (0.99€) ed un pacco speciale. Al prezzo di 1280 monete, conterrà molti strumenti utili per entrambe le giornate.

Eventi vari

Il mese di dicembre è quasi interamente dedicato alle feste invernali, con nuovi Pokémon in costume e alcuni debutti non annunciati. C’è ragione di credere che possa trattarsi anche di Bergmite, che appare ora nella schermata iniziale del gioco assieme alla sua evoluzione Avalugg.

Protagonisti anche i Pokémon Ghiaccio e Swinub in una giornata dedicata all’Aroma, in attesa di un evento dedicato ad Unima e di quello ufficiale delle feste invernali.

EventoContenutiDate
Giornata aroma Swinub– L’aroma attirerà più Swinub e più Pokémon di tipo Terra e Ghiaccio
– Evolvendo Piloswine in Mamoswine questi potrà riottenere Forzantica
5 dicembre
Discesa DragospiraUn evento dedicato alla Torre Dragospira di Unima7 – 12 dicembre
Feste Invernali di Pokémon GOEvento in due parti per celebrare l’inverno.
– Nuovi oggetti avatar
– Pokémon in costume
– Possibile debutto di nuovi Pokémon
16 – 31 dicembre
Community Day riassuntivoCommunity Day riassuntivo di quelli passati, con molti dei vecchi protagonisti.
– Vecchi protagonisti appaiono allo stato selvatico, nei raid e nelle uova
– Mosse esclusive (controllare elenco dedicato)
– Bonus speciali a partire dal 17 dicembre
18 – 19 dicembre

Hai altre domande, bisogno di aiuto o semplicemente ti va di parlare di videogiochi? Ci trovi anche al Baretto Videoludico, a cercare di portare il nostro medium preferito oltre le regole.

#LiveTheRebellion