Il Pokémon GO Fest di quest’anno ha visto reiterata una funzionalità già ampiamente testata nell’ultimo anno. Si tratta dell’arena della sfida globale, che ha coinvolto gli acquirenti del biglietto del GO Fest in una serie di missioni da completare. L’obiettivo era completarne in tutto 24 a livello mondiale, ed è stato egregiamente raggiunto.

Il premio è, come sempre, lo sblocco dell’Ultra Bonus. Si tratta di un evento a tre fasi che coprirà la fine di luglio e tutto agosto, portando nuove versioni cromatiche e presumibilmente altro.

Ultra Bonus parte 1: Tempo

La parte 1 dell’Ultra Bonus è stata sbloccata completando 8 sfide globali. L’evento avrà inizio alle 10 del 23 luglio, per terminare alle 20 del 3 agosto lasciando il posto alla parte 2. Il tema è il tempo, e dunque al centro di questa parte ci saranno Pokémon provenienti da varie ere. Negli stessi orari sarà disponibile una ricerca a tempo, da completare chiaramente prima della fine della prima parte dell’evento.

Il protagonista principale dell’evento è chiaramente Dialga, noto comeil Pokémon Tempo. Il suo ritorno nei raid leggendari in questo periodo darà la possibilità di catturarlo per la prima volta anche nella sua variante cromatica.

Nei raid di altri livelli appariranno anche Magneton, Aerodactyl, Porygon2, Golurk (livello 3), Unown U, Cranidos, Shieldon, Bronzor e Klink (livello 1). Anche Cranidos e Shieldon debutteranno in variante cromatica, il che rende tutti i raid di livello 1 di questa rotazione abbastanza appetibili da quel punto di vista. La variante è infatti già disponibile per Unown, Bronzor e Klink.

Voltorb, Porygon, Omanyte, Kabuto, Baltoy, Cranidos e Shieldon popoleranno invece la mappa. Gli ultimi due faranno anche l’apparizione a tempo limitato nelle uova da 7km, assieme a Omanyte, Kabuto, Aerodactyl, Lileep e Anorith.

Ultra Bonus parte 2: Spazio

Sbloccare la seconda parte dell’Ultra Bonus richiedeva invece il completamento di 16 sfide globali. Dal 6 al 17 agosto agli stessi orari Il tema sarà lo spazio. Tra i protagonisti risaltano un Pokémon che sembrerebbe essere Gastly, nonché due Pokémon regionali. Anche qui disponibile una ricerca a tempo, da completare entro la fine di questa parte dell’evento.

I raid leggendari ospiteranno la creatura nota come Pokémon Spazio, ovvero Palkia. Anche per lui è previsto il debutto in variante cromatica, come pure per Heracross mostrato nella screenshot.

In via del tutto eccezionale i raid da tre stelle ospiteranno due ospiti rarissimi. Sono, appunto, Heracross e Kangaskhan, due Pokémon che in precedenza era possibile catturare rispettivamente solo in Asia e America Centrale. Assieme a loro anche Alakazam, il che rende i Pokémon di questa rotazione tutti disponibili in variante cromatica.

Anche i raid di livello 1 si rinnovano di nuovo. Unown U, Shellos Mare Ovest e Mare Est, Elgyem ed Espurr saranno disponibili nelle date dell’evento. Una lineup interessante, poiché anche le due forme di Shellos solitamente non sono disponibili in tutto il mondo. Mentre la forma Mare Est (rosa) è già disponibile, quella mare Ovest (blu) ha lasciato l’emisfero orientale poco dopo il suo rilascio. Un’occasione per aggiungere anche questa nuova forma al Pokédex.

Allo stato selvatico sarà possibile incontrare Clefairy, Munna, Basculin Linearossa e Lineablu, Elgyem, Heatmor e Durant. Anche qui rilasciati a livello globale dei Pokémon altrimenti regionali: Basculin, Heatmor e Durant. Se questi ultimi si sono già fatti vivi nel nostro lato del mondo, Basculin Lineablu è una novità che vale la pena catturare – se non altro per collezione.

Proprio questi regionali e forme esclusive saranno possibili schiuse delle uova da 7km. Si tratta, per riassumere, di Shellos Mare Ovest e Mare Est, Basculin Linearossa e Lineablu, Heatmor e Durant. Da ricordare che entrambi gli ultimi due sono disponibili cromatici.

Ultra Bonus parte 3: Galar

Agli stessi orari, dal 20 al 31 agosto avrà luogo la parte 3 del bonus. A gran sorpresa è dedicata alla più recente delle regioni Pokémon scoperte, quella di Galar. Se da un lato le forme regionali qui scoperte erano già disponibili, arrivano in Pokémon GO alcuni nuovi mostriciattoli.

Allo stato selvatico arrivano Skwovet, Wooloo e le loro evoluzioni. Appare insieme anche il rarissimo Darumaka forma Galar. Come di consueto i nuovi Pokémon potranno essere ottenuti dalle missioni di ricerca sul campo ottenute dai Pokéstop, dove sarà anche possibile incontrare Falinks – terzo debutto dell’evento.

Per l’occasione debuttano anche le forme cromatiche di altre varianti regionali di Galar. Si tratta di quelle di Meowth, Farfetch’d, Weezing e Stunfisk, tutti tranne Weezing ottenibili dalle uova da 7km ricevute durante l’evento.

Per ottenere Weezing sarà necessario affrontare i raid, che saranno così divisi nelle due settimane:

20 – 26 agosto (ore 10)Liv. 1
Slowpoke (Galar)
Farfetch’d (Galar)
Zigzagoon (Galar)
Unown U

Liv. 3
Weezing (Galar)
Lapras
Falinks

Mega
MegaBeedrill
26 agosto – 1 settembre (ore 10)Liv. 1
Meowth (Galar)
Ponyta (Galar)
Darumaka (Galar)
Unown U

Liv. 3
Snorlax
Stunfisk (Galar)
Falinks

Mega
MegaPidgeot

I raid mega di queste settimane sono pensati per affrontare i due leggendari in arrivo. Debuttano Zacian e Zamazenta, la spada e lo scudo protettori della regione di Galar. Ciascuno sarà disponibile per una sola settimana, e avrà un evento “ora dei raid leggendari” dedicato quel mercoledì.

Zacian debutterà il 20 agosto alle 10, e il 25 dalle 18 alle 19 si terrà il suo evento ora dei raid. Il 26 agosto darà il cambio a Zamazenta, che resterà nelle palestre fino al 1 settembre e avrà la sua ora dei raid lunedì 30 agosto.

Per celebrare questo debutto in pompa magna, nel negozio saranno infine disponibili nuovi vestiti per avatar. Sono ispirati alle tute da Sfidapalestre utilizzate nella regione di Galar, e in particolare a quelle del tipo Buio e Drago. Andranno tuttavia acquistati usando Pokémonete.

zacian e zamazenta su pokemon go

Hai altre domande, bisogno di aiuto o semplicemente ti va di parlare di videogiochi? Ci trovi anche al Baretto Videoludico, a cercare di portare il nostro medium preferito oltre le regole.

#LiveTheRebellion