Kiseiju-L’ospite indesiderato, o come conosciuto con il suo titolo inglese Parasyte, è un anime di genere horror e fantascientifico tratto dal manga di Hitoshi Iwaaki e animato dallo studio di animazione Madhouse.

La serie tratta le vicende di Shinichi Izumi, un ragazzo che un giorno si sveglia con la mano destra animata e presa d’ostaggio da uno strano parassita.

L’anime è ritenibile come uno dei migliori prodotti d’animazione horror sulla piazza, non fatevelo quindi assolutamente sfuggire se siete fan del genere.

Andiamo quindi a vedere le informazioni fondamentali che dovete conoscere in quanto fan dell’opera o se siete interessati a visionarla.

Kaana, uno dei personaggi principali dell'anime.

Informazioni generali

Conosciuto come Kiseiju-l’ospite indesiderato in territorio nipponico o come Parasyte-The Maxim in occidente, esso è un manga creato dalla penna di Hitoshi Iwaaki. Il genere è principalmente horror ma con anche elementi di tipo fantascientifico, psicologico e splatter.

Il target di pubblico è pienamente rientrante nella demografica seinen rendendolo adatto alla visione di un pubblico più maturo o adulto.

Trovate qui invece, se doveste essere interessati ad approfondire l’argomento, la spiegazione riguardo i diversi generi degli anime.

Il manga

Il manga vede il suo inizio nel lontano 1988 per poi concludersi nel 1995. Sono reperibili due diverse versioni dell’opera cartacea con la prima, edita in Italia da Magic Press Edizioni tra l’anno 1998 e 2000, non interamente esportata dato che la casa ha interrotto la traduzione all’ottavo volume.

Una seconda edizione uscita nel 2003 a carico della casa Goen è invece conclusa anche nel nostro paese con un totale di 8 volumi.

Shinichi e Destry/Migi, i due personaggi principali dell'anime.

L’anime

L’opera è stata adattata diversi anni dopo in un anime dal totale di 24 episodi, andati in onda dall’8 ottobre del 2014 fino al 25 marzo del 2015.

L’adattamento è a carico del celebre studio d’animazione Madhouse, già celebre per altri lavori di rilievo come Death Note e Hunter X Hunter (2011).

L’anime è interamente reperibile gratuitamente e legalmente su VVVVID e Netflix, due delle più note piattaforme di streaming.

Trama

Shinichi Izumi, il protagonista, è un normalissimo ragazzo di diciassette anni che vive a Tokyo. Una notte però dei misteriosi alieni parassiti invadono la Terra con lo scopo di entrare nel corpo degli esseri umani e conquistarli prendendo il controllo del loro cervello.

Tra i tanti parassiti caduti dal cielo uno di essi tenta di entrare proprio dentro Shinichi mentre dorme, ma con esito negativo a causa degli auricolari che indossava. Il parassita allora, avendo svegliato il ragazzo ed essendo stato scoperto, non ha altra scelta che entrare nel corpo della sua vittima tramite il braccio destro in un’azione disperata.

Pur mantenendo intelletto ed intelligenza separati Shinichi e il parassita sono quindi costretti a vivere da questo momento in poi nello stesso corpo e a conoscersi l’un l’altro. Inoltre, dal momento che Shinichi non è stato infettato, diverrà il bersaglio degli altri parassiti che vedono gli umani solo come cibo.

Questa cosa costringerà il duo improvvisato a combattere insieme per la sopravvivenza di entrambi, stringendo così un legame sempre più forte e intimo.

Destry o Migi, il parassita che entra nella mano destra di Shinichi.

Personaggi

Satomi, l'amica di Shinichi, uno dei personaggi dell'anime.

Perchè dovrei approcciarmi all’opera?

Dopo aver analizzato i tratti principali dell’opera e i suoi personaggi, andiamo a vedere le motivazioni per cui vale la pena recuperarla.

Una storia molto originale che saprà soprendervi

Nonostante le premesse che siamo andati a vedere insieme nei punti precedenti di questo articolo possano parere scontate, Kiseiju presenta una trama veramente originale e diversa. Questo è infatti uno dei punti di forza di questo anime, che di certo saprà sorprendervi e lasciarvi pienamente soddisfatti.

Un comparto tecnico veramente eccellente

Il comparto audio e visivo di questo anime sapranno veramente sorprendervi ed essere decisamente memorabili. Le ottime animazioni e la colonna sonora eccellente di Kiseiju infatti difficilmente non vi resterà impressa.

Un anime molto completo che sa alternarsi

Kiseiju saprà essere una visione molto completa per voi. L’anime infatti alterna in se momenti molto seri e anche a volte crudi a momenti molto introspettivi e a tratti addirittura romantici e strappalacrime. Se siete alla ricerca di un’opera completa e che sa bilanciarsi da sola, allora questa potrebbe fare al caso vostro.

Hai altre domande, bisogno di aiuto o semplicemente ti va di parlare di videogiochi? Ci trovi anche al Baretto Videoludico, a cercare di portare il nostro medium preferito oltre le regole.

#LiveTheRebellion