Dragon Ball Z è una delle serie più emblematiche di questa storica opera. La trasposizione animata del manga ha però necessitato, per un motivo o per l’altro, della creazione di numerosi episodi riempitivi senza effettiva influenza sui fatti narrati, i cosiddetti filler.

Per aiutarvi ad orientarvi bene e ad identificarli, in questo articolo vi presenteremo la lista aggiornata con tutti quelli che potrete trovare nella serie, prendendo in considerazione anche a quelle saghe nate proprio dall’anime ed assenti nel manga originale.

Quanti filler sono presenti in Dragon Ball Z?

Al contrario di quanto possiate pensare a causa della lunghezza dell’anime, sono presenti relativamente pochi filler, perlopiù concentrati nei primi episodi o in qualche breve saga di intermezzo. In particolare, Dragon Ball Z ha circa 44 episodi filler su 288 (~15%), un numero non trascurabile, ma di certo non c’è paragone con serie come Naruto Shippuden, con i suoi 205 filler su 500 episodi totali.

Ad oggi, ha persino più episodi filler Dragon Ball Super, anche se il discorso è un poco più complesso rispetto a Dragon Ball Z, come descritto parlando delle differenze tra anime e manga della serie. Al contrario, la prima serie ne presenta un poco meno e lo potete notare leggendo il nostro articolo sui filler di Dragon Ball.

Saga Numero EpisodiNumero Episodi FillerPercentuale Filler
Saga dei Saiyan351028,57%
Saga di Freezer71811,27%
Saga di Garlic Jr.1010100%
Saga di Cell7656,58%
Saga del Torneo delle Quattro Galassie55100%
Saga di Majin Bu9166,59%
Totale2884415,27%

Naturalmente Dragon Ball Z è solo una delle tante serie di questa splendida opera, motivo per cui è altamente consigliato capire in che ordine guardare le serie di Dragon Ball.

Tutti i filler

Saga dei Saiyan (Ep. 1-35)

Episodi mixed filler

Episodi filler

Saga di Freezer (Ep. 36-107)

Episodi mixed filler

Episodi filler

Saga di Garlic Jr. (Ep. 108-117)

Quest’intera saga è di fatto un filler, non essendo presente nell’originale struttura del manga. La storia narrata trova infatti le sue basi nel primo film prodotto per Dragon Ball Z, “La Vendetta Divina”. Qui, un antico nemico di Dio chiamato Garlic Jr. attacca la Terra insieme ai suoi scagnozzi per vendicare il padre da lui sconfitto.

Ovviamente, essendo i film quasi tutti non canonici anche questa saga non lo sarà di conseguenza. Oltre a Garlic Jr. e ai suoi scagnozzi, anche personaggi come la ragazza di Crilin non sono mai più apparsi nel manga e dopo questa saga non appariranno più nemmeno nel corso dell’anime. Al massimo verranno menzionati in qualche dialogo extra di importanza nulla per la trama.

Saga di Cell (Ep. 118-194)

Episodi filler

Gohan e Cell combattono

Saga del Torneo delle Quattro Galassie (Ep. 195-199)

Anche questa saga, come quella dedicata a Garlic Jr., è interamente composta da episodi filler, non essendo presente nell’originale struttura del manga. A differenza dei personaggi presenti nella saga di Garlic Jr., però, qua assistiamo a un riutilizzo di personaggi creati in altri prodotti serie, sempre e comunque filler e non canonici.

Il personaggio di Pikkon, l’avversario finale contro cui Goku deve scontrarsi alla fine del Torneo delle Quattro Galassie, ricompare infatti nel film “il diabolico guerriero degli inferi”, dove aiuta Goku e Vegeta nella battaglia contro Janemba. Anche altri partecipanti del torneo e i Kaio delle altre tre galassie ricompaiono più volte nell’anime, seppur con ruoli marginali e in scenette extra non fondamentali per la trama.

Saga di Majin Bu (Ep. 200-291)

Episodi mixed filler

Episodi filler

Hai altre domande, bisogno di aiuto o semplicemente ti va di parlare di videogiochi? Ci trovi anche al Baretto Videoludico, a cercare di portare il nostro medium preferito oltre le regole.

#LiveTheRebellion