Animal Crossing: New Horizons, ultimo gioco della serie su Nintendo Switch, è un titolo rilassante ma soprattutto gratificante quando si parla di risultati ottenuti sulla propria isola. E cosa c’è di più gratificante se non mostrare il frutto di tanto lavoro ai proprio amici? Il gioco ci offre un comparto multiplayer sia offline che online, un’esperienza davvero unica che tutti dovrebbero provare almeno una volta. In perfetto stile Nintendo però, non tutto è intuitivo. In questa guida vi illustreremo quindi tutti i modi con cui potrete entrare in contatto con i vostri amici.

Prima di iniziare, vi ricordiamo che per usufruire delle funzionalità online è necessario sottoscrivere un abbonamento Nintendo Switch Online. Per saperne di più sul gioco potete leggere la nostra guida completa.

Come giocare in locale sullo stesso schermo (Party Play)

Se in casa possedete un’unica console, questo sarà l’unico metodo che potrete usare per giocare insieme ai vostri amici o parenti. Su un’isola potrete avere fino ad 8 persone diverse e fino a 4 possono giocare contemporaneamente su di essa, nel tipico stile di co-op da divano. Ecco quindi come potete fare:

Funzione Chiama abitante

Anche se ora potrete giocare Animal Crossing: New Horizons con i vostri amici, ci tengo a precisare che non sarà tutto rose e fiori. Ci sono alcune limitazioni che dovrete ricordare.

Per esempio, visto che condividerete tutti lo schermo, tutti i giocatori che non riusciranno a tenere il passo verranno trascinati automaticamente verso il Leader.

Inoltre, mentre il creatore della sessione ha accesso completo al suo inventario, lo stesso non si può dire degli altri giocatori. Potranno infatti solo pescare o catturare insetti, che finiranno tutti nel punto di raccolta all’interno del Municipio. Il Leader può comunque cambiare i ruoli scuotendo il suo controller o via l’app Chiama abitante.

Dodo Airlines e come sfruttarla per giocare in multiplayer

Il multiplayer può essere sbloccato dopo aver superato il “Secondo giorno”, cioè non quando andrete a dormire, ma quando cambierà il giorno per voi nella vita reale dopo aver avviato il gioco per la prima volta. Sbloccherete quindi la Dodo Airlines, l’hub multiplayer per Animal Crossing. Da qui potrete godere sia del multiplayer online che locale. Queste modalità hanno delle differenze e delle similitudini rispetto al Party Play.

Dodo Airlines

Entrambe per esempio possono essere giocate fino a 8 giocatori contemporaneamente ( a differenza dei 4 con schermo condiviso), i giocatori che si uniscono però avranno comunque delle limitazioni. Non potranno infatti usufruire del Municipio dell’host e non potranno usare Asce o Pale nella sua isola, a meno che non vengano inseriti nella lista dei Migliori Amici da lui.

Il multiplayer locale

Per giocare in locare basterà incontravi di persona coi vostri amici che avranno la propria Nintendo Switch con una copia di Animal Crossing: New Horizons. Fatto questo, basterà decidere chi tra di voi sarà l’host, mentre gli altri dovranno recarsi alla Dodo Airlines.

Il multiplayer online

Similarmente a come funziona il gioco in Locale, dovrete prima recarvi alla Dodo Airlines e parlare poi con Dodobaldo.

Come aggiungere i “Migliori amici”

A differenza dei soliti amici, i Migliori amici potranno usare Asce e Pale sulle vostre isole. Questo significa che avranno la capacità di abbattere gli alberi, dissotterrare fossili e piantare fiori. Potete aggiungerli in pochi e semplici passaggi:

  1. Dovrete per prima cosa essere amici su Nintendo Switch.
  2. Una volta sbloccato il multiplayer, giocate con qualcuno che volete far diventare vostro Migliore amico.
  3. Prendete il vostro Nook Phone e usate l’app “Migliori amici” (La sbloccherete dopo la prima volta che avrete usato il multiplayer) fatto questo inviate una richiesta per diventare Migliori amici.

Si può smettere di essere migliori amici in qualsiasi momento, basterà scegliere l’opzione Smetti di essere migliore amico.

Hai altre domande, bisogno di aiuto o semplicemente ti va di parlare di videogiochi? Ci trovi anche al Baretto Videoludico, a cercare di portare il nostro medium preferito oltre le regole.

#LiveTheRebellion