Il 1 marzo segna l’apertura della Stagione delle Leggende di Pokémon GO, che sappiamo per certo segnerà il debutto di tre nuovi Pokémon leggendari e mega. Questa Stagione si protrarrà fino al 1 giugno di quest’anno, quando cederà il passo alla successiva.

Un’altra novità da segnalare è data dalla settima stagione della Lega Lotte. Per ulteriori informazioni sul titolo, potete consultare la nostra guida completa.

I Pokémon disponibili

Un primo appunto da fare è che in realtà i tre nuovi leggendari non sono poi così nuovi. Si tratta infatti della forma alternativa di Tornadus, Landorus e Thundurus – la forma Totem.

Non si sa come e quando saranno disponibili, ma è confermato che arriveranno durante la Stagione insieme a nuovi raid mega. Sembra inoltre che completare un raid leggendario permetterà di ottenere più punti esperienza del solito.

A tema con il trio di leggendari anche una ricerca speciale dedicata alla nuova Stagione. Non sono ancora chiari i passaggi (che verranno condivisi qui non appena disponibili), ma tra le ricompense troveremo di sicuro caramelle per Landorus, Thundurus e Tornadus.

La mappa ospiterà Pokémon diversi a tema con la Stagione, nonché con l’emisfero di appartenenza. Debutta la forma Primavera di Deerling nel nostro emisfero, e di conseguenza la forma autunno nell’emisfero sud. Ognuno ospiterà poi diversi Pokémon iniziali.

Emisfero nordEmisfero sud

Anche le uova ospiteranno nuove specie di Pokémon. Non sono ancora tutte confermate, ma lo sono alcuni nuovi arrivi. Sono quasi tutti disponibili in forma cromatica, con l’eccezione di Munna ed Alomomola.

Ricordate poi che le evoluzioni dei tre starter dalla regione di Hoenn hanno una megaevoluzione, che prima o poi sarà disponibile nel gioco.

2km
5km
10km

Novità in arrivo

Le caramelle per Thundurus, Tornadus e Landorus che ci verranno date come ricompensa sono abbastanza una sorpresa. Per la prima volta ci vengono regalate caramelle per Pokémon leggendari da una missione, il che ci aiuterà a non dover star troppo dietro ai rispettivi raid (ma dipende ovviamente da quante ce ne verranno date).

La scelta potrebbe essere motivata da una nuova funzionalità di gioco recentemente inserita nel codice. Appena attivata, sarà possibile utilizzare materiali (tra cui probabilmente caramelle) per modificare la forma di un Pokémon.

Si potrà passare ad esempio da una forma Alola ad una forma Kanto, oppure (appunto) dalla forma Totem a quella Incarnata dei tre leggendari in questione.

Tra i ritrovamenti negli scorsi aggiornamenti ci sono anche nuovi Pokémon: dalla regione di Galar arriveranno Cursola e Slowking, il primo anche in versione Ombra. Ci si può dunque aspettare il rilascio delle rispettive forme base regionali nonché di Corsola Ombra, attualmente non disponibile.

L’ultimo ritrovamento consiste in un nuovo requisito di evoluzione, che richiede di capovolgere il dispositivo ed è pertanto sicuramente relativo ad Inkay. Il Pokémon infatti si evolveva nei giochi principali capovolgendo la console.

La funzionalità citata sopra è completamente sviluppata e in attesa di rilascio, quindi fa presagire che arrivi a breve.

Hai altre domande, bisogno di aiuto o semplicemente ti va di parlare di videogiochi? Ci trovi anche al Baretto Videoludico, a cercare di portare il nostro medium preferito oltre le regole.

#LiveTheRebellion