Ep. 26: Costruisci il tuo sito di videogiochi professionale

Naughty Dog batte Naughty Dog, mentre intanto col pad in mano (pardon, il Joycon) Ubisoft occupa due terzi del podio.

 Col pad in mano è una rubrica a cadenza settimanale che non vuole tanto riportare la classifica dei giochi più venduti della settimana in Italia, quanto piuttosto sfruttarle per ragionare, elucubrare e segamentalizzare sul mercato videoludico dello stivale. La fonte dei dati di vendita è l’Associazione Editori e Sviluppatori Videogiochi Italiani (AESVI), che ringraziamo per il servizio (e per le tante iniziative a favore del videogioco nel nostro Paese).

 

Guardando la classifica di questa settimana a bocce ferme va detto che l’esordio di Mario+Rabbids: Kingdom Battle non è fragorosissimo, e la lotta da questa top 10 in avanti si farà ancora più dura. Però ci sono tutte le attenuanti del caso (una nuova Proprietà Intellettuale, per quanto misceli due mondi consolidati, su una console giovane e a ridosso dell’uscita di un titolo pesante e venduto a prezzo budget), e al netto di queste comunque Ubisoft Milan si porta a casa un ottimo terzo posto – davanti a quel Crash Bandicoot che sembrava inossidabile #einvece – e per ora va bene così. Cosa ci aspetta da qui in avanti non ci è ancora dato saperlo, e sarà materiale per le prossime puntate di questa rubrica. Intanto noi, in qualità di italiani che godono quando qualcosa di italiano va in giro per il mondo, non possiamo che essere soddisfatti.

 

Posizione Titolo Piattaforma
1 Uncharted: L’eredità Perduta PS4
2 Tom Clancy’s Rainbow Six Siege PS4
3 Mario + Rabbids Kingdom Battle Switch
4 Crash Bandicoot N.sane Trilogy PS4
5 F1 2017 PS4
6 F1 2017 Day One Edition PS4
7 Grand Theft Auto V PS4
8 Minecraft PS4
9 Yakuza Kiwami PS4
10 Mario Kart 8 Deluxe Switch

 

Esordio da medaglia di bronzo quindi, mentre l’oro è ancora saldamente nelle mani di Naughty Dog. Non ci sarà Nathan Drake sulla copertina, ma Chloe sta facendo più che egregiamente le sue veci (complice anche il lancio ad un prezzo abbondantemente popolare). Doppio primato, visto che L’Eredità Perduta svetta anche sulla classifica complessiva di agosto, davanti al passato della software house americana (si, di nuovo la N. Sane Trilogy).

Rainbow Six Siege è un evergreen, e ormai lo sappiamo. Quello che non sapevamo è che avesse ancora benzina per scatti eclatanti, come per esempio quello che sta andando avanti da ormai un paio di settimane. Negli scorsi sette giorni non solo l’ottimo momento di forma si è confermato, ma il titolo Ubisoft è riuscito a rosicchiare anche un’altra posizione e a piazzarsi al secondo posto della classifica, con buona pace della Day One Edition di F1 2017 che dopo il sorpasso scivola alla sesta piazza (battuta anche dalla versione “liscia” del titolo, quinta).

Non mancano i soliti GTA V e Minecraft, ma la novità è invece Yakuza Kiwami che si piazza in nona posizione, davanti anche ad un altro system seller cattivo come Mario Kart 8 Deluxe, l’altro titolo Switch in classifica. Due giorni a disposizione non bastano per penetrare anche la top 10 complessiva del mese (dove Splatoon 2 arriva ottavo e si conferma un altro gioco di punta per Switch), ma considerando che stiamo parlando di una serie sfacciatamente di nicchia non si butta via davvero niente.