La compagnia statunitense Microsoft è intenzionata ad acquistare una delle più importanti piattaforme di messaggistica online, ovvero Discord.

Microsoft avrebbe offerto 10 miliardi di dollari per accaparrarsi Discord, acquisizione che andrebbe a unirsi ad altre illustri fatte da Microsoft in breve tempo. Sicuramente quello di maggior spicco resta l’acquisto di Bethesda, casa produttrice di saghe videoludiche molto apprezzate, tra cui la serie di The Elder Scrolls, Fallout e Doom.

Stando a delle dichiarazioni rilasciate alla rivista The Verge, Microsoft vuole trasformare il suo Xbox Live in Xbox Network, per distinguerlo da Xbox Live Gold. Con l’acquisto di Discord, Microsoft sembra confermare l’idea di voler creare un proprio network, in modo da coinvolgere gli utenti in maniera più semplice e immediata.

Con l’acquisto di Discord, Microsoft sembra voler confermare l’idea di creare un proprio network

Microsoft e Discord per il multiplayer

L’intenzione di Microsoft è sicuramente quella di migliorare la componente multiplayer, dato che Discord faciliterebbe non poco la interconnessione fra i vari videogiocatori. Gli utenti di tutto il mondo potranno quindi chattare e comunicare tra loro in maniera più rapida e semplice, sia con amici che con sconosciuti. Inoltre, a spingere Microsoft a volere Discord è la possibilità di aumentare il proprio prestigio sui social network, andando così a creare una community sempre più numerosa.

Tutto ciò darà sicuramente una spinta alle vendite Xbox, dato che il multiplayer ha una grandissima fetta di appassionati. Giochi Free-to-Play, come cui Call Of Duty Warzone o Fortnite, uniscono centinaia di giocatori, che grazie a Discord potrebbero comunicare in modo più semplice e immediato.

Esperienze

Le abitudini videoludiche per chi ama giocare in single player non verranno sicuramente modificate, poiché la modalità offline avrà sempre una posizione di spicco. Il multiplayer sta acquisendo sempre più importanza, ed è ormai chiaro che grandi aziende come Microsoft continueranno a puntarci, dando priorità all’interazione sempre maggiore fra i giocatori.

Occorre considerare che l’esperienza multiplayer sarà implementata, facilitata e migliorata, ma sicuramente non soppianterà il single player. Gli utenti avranno la possibilità di scegliere di vivere un’avventura offline, ma sarà possibile provare anche il multiplayer grazie agli ingenti investimenti in questa direzione. Alcuni potranno continuare dunque a prediligere un’esperienza più intima e solitaria, ma probabilmente saranno incuriositi dal multiplayer grazie alle migliorie di interconnessione.

Perché Microsoft vuole dare rilevanza al multiplayer, alle esperienze condivise

sony e microsoft filosofia
Microsoft e Sony hanno sempre espresso filosofie molto differenti sull’esperienza di gioco.

Per gli amanti del multiplayer l’acquisto di Discord sarà un motivo in più per comprare una console di casa Microsoft. Difficilmente però gli utenti Playstation decideranno di passare alla concorrenza solo per le migliorie al multiplayer. Da sempre, la politica di Sony punta a un’esperienza di gioco più esclusiva, anche attraverso le sue esclusive, come Uncharted o God Of War.

Microsoft sta costruendo, mattone dopo mattone, una solida base per offrire sempre più contenuti ai propri utenti, proponendo servizi online in grado rendere le attività più veloci e intuitive.

Hai altre domande, bisogno di aiuto o semplicemente ti va di parlare di videogiochi? Ci trovi anche al Baretto Videoludico, a cercare di portare il nostro medium preferito oltre le regole.

#LiveTheRebellion