Non solo di Domain normali vive Genshin Impact ma anche di mostri particolari con all’interno dei boss molto più forti delle solite piantine e cubi che abbattiamo giornalmente per i materiali di ascensione.

In totale, attualmente, i Boss settimanali (o almeno così li chiameremo in questa guida) sono 3. L’ultimo, ma non meno importante, è arrivato giusto con l’update 1.1 di Genshin Impact, Tartaglia.

Stormterror

Il primo che sbloccheremo sarà proprio il Domain di Dvalin, il drago di vento (il famoso draghetto amico di Venti). Il suo Domain lo sbloccheremo dopo aver raggiunto l’Adventure Rank 18, subito dopo aver finito la storia di Venti, nella zona Stormterror’s Lair.

Il come combattere Dvalin non è di una difficoltà così eccelsa visto che è proprio il primo domain di un Boss settimanale.

L’urlo del nostro piccolo draghetto

Come lo combatto?

Abbastanza semplice, in realtà. Non ha una routine così complicata né da imparare né da schivare.

Comincia subito con un rush in volo verso di voi quindi schivate un secondo prima che arrivi. Colpisce quasi sempre al centro con questa mossa ma se siete ad uno dei due lati si sposterà leggermente verso di voi quindi schivate.

Dopo il primo rush le alternative saranno due: o dà una craniata verso il terreno od ancora le zampe alla base del terreno e carica un getto d’aria che ingurgita tutto vi fa un danno continuo. Riguardo la testata semplicemente schivate ed attaccate collo o mani mentre per il getto d’aria spostatevi nella direzione opposta alla sua testa ed attaccate le zampe.

Dopo avergli fatto abbastanza danno da azzerare la barra bianca sotto la barra rossa salite sulla testa e picchiate con forza inaudita il corno così da fargli danno diretto.

Se non siete riusciti ad abbatterlo alla prima Dvalin se ne uscirà con un urlo facendo apparire sulle piattaforme delle venature di colorazione blu. Una volta accaduto ciò, spostatevi su altre piattaforme utilizzando le correnti poste ai lati della piattaforma attuale. Fate così fino a quando non ne troverete una senza venature per ricominciare il ciclo dei suoi attacchi fino a quando non lo eliminerete totalmente.

Ricordate però che il Domain ottiene un livello ogni livello aggiunto al World Level (che si ottiene ogni 5 livelli di Adventure Rank dal livello 15 in poi) e quindi Dvalin aggiungerà al suo parco attacchi delle mosse aggiuntive come pioggia di meteoriti (facilmente evitabili visto che si crea un cerchio blu a terra prima dello schianto) ed altro (attualmente, fino al World Level 6 ha aggiunto solo quella mossa)

Gameplay del Domain Stormterror

Andrius, Dominatore dei lupi

Il secondo Boss settimanale è un dolce lupetto alto più di 2 metri e lungo altrettanto che sbloccheremo dopo aver completato la Story Quest di Razor, il ragazzo spadaccino dai capelli lunghi.

Andrius, al contrario di Dvalin, ha due fasi. Nella prima utilizzerà un moveset abbastanza standard e prevedibile mentre nella seconda ci sarà qualche problema ma nulla di complicato.

Il nostro bel lupetto in tutta la sua rabbia del momento

Come lo combatto?

Partiamo dal come andarci contro: lui è di elemento CRYO e chi è arrivato all’Adventure Rank giusto per sbloccarlo sa bene che né l’elemento CRYO (giustamente direi) né l’elemento ANEMO sono utili contro di esso dando così IMMUNE ad ogni attacco elementale, quindi armati di ELECTRO, GEO e PYRO possiamo anche aprirlo in due.

Come già detto, esso ha due fasi. La prima va dall’inizio dello scontro fino a metà vita mentre la seconda da metà vita fino alla sua morte.

Nella prima fase utilizzerà 3 attacchi abbastanza schivabili:

Se siete riusciti a fargli abbastanza danno da portarlo a metà vita allora lo vedrete diventare ultra istinto mastered più sbiadito e sbrilluccicoso, ecco a voi la seconda fase di Andriud il siyan leggendario!

In questa seconda fase il nostro bel lupetto si muoverà veramente poco. I suoi attacchi saranno molto prevedibili. Vedremo dei piloncini di ghiaccio scendere in una piccola zona rossa o lui fare una spazzata con artigli, nulla di complicato. Attaccatelo alle zampe posteriori ed avrete risolto.

Tartaglia, il nuovo arrivato

Ed eccolo lì, Tartaglia, la new entry lato Boss settimanale. Vi ricorda qualcuno, vero? Ed è proprio così, Childe, il nuovo personaggio ottenibile nel nuovo Banner.

Per sbloccare il suo Domain si dovrà essere Adventure Rank 40 e sbloccare la su Story Quest con le Story Key (le chiavi viola ottenibili con il completamento di 8 Daily Quest).

Power Rangers in azione!

Come lo combatto?

Purtroppo qui ho poco da dirvi se non “date il meglio di voi“. Se siete all’Adventure Rank 40 ormai saprete giocare in modo eccellente le vostre carte conoscendo a menadito debolezze e resistenze.

Il moveset di tartaglia è più indirizzato al controllo di zona (attacchi quindi a vasto raggio) partendo da attacchi con l’arco, passando per attacchi fisici con le armi elementali e finendo per usarli tutti e due.

Ha 3 fasi:

Ricordate sempre che lui, al contrario dei primi due Boss settimanali, è umano quindi si stanca e non serve che non usiate il danno elementale di turno. Picchiatelo forte e cadrà ai vostri piedi. Ovviamente munitevi di un buon healer che di sicuro male non fa.

Tartaglia in tutto il suo splendore.

#LiveTheRebellion