Live #0: Di che colore sono i soldi su iCrewPlay?

Inizia l’estate, le giornate si allungano e le nottate da passare davanti alla console o al pc si accorciano: a cosa giocherete nei prossimi 30 giorni? Ecco la nostra classica selezione dei migliori videogiochi in uscita a giugno

Giugno. La scuola sta finendo, le vacanze si avvicinano e finalmente si hanno a disposizione giornate e giornate da passare comodamente in poltrona sul divano, bibita fresca in una mano, controller nell’altro e junk food a portata di zampa e tanto gaming da recuperare. O almeno, questo è quello che avremmo fatto una decina di anni fa… Passata la pubertà purtroppo quello che rimane è guardare il calendario e tenere d’occhio i migliori videogiochi in uscita questo mese, mentre la pila della vergogna ci guarda con scherno e disprezzo.

 

Se siete tra i fortunati che invece hanno più tempo da buttare di noi schiavi del sistema e vi fanno schifo i nostri consigli, andate direttamente alla lista di tutte le uscite videoludiche di giugno 2018.

 

Shaq Fu: A Legend Reborn

Data di uscita: 5 giugno

Piattaforme: PC, PS4, Switch, One

A volte ritornano, anche se nessuno glielo ha chiesto: Shaq Fu torna ad affacciarsi sullo scaffale di GameStop dopo il classicone so bad it’s good uscito ai tempi su Snes e Mega Drive. Una storia di vendetta, trame degne di una pellicola anni ’80 (e dire che pensavamo che ormai quella tetta fosse stata munta del tutto e si fosse passati agli anni ’90… Vabbè) e tanto trash, con l’incapacità di prendersi sul serio che si palesa fin dal comunicato stampa del titolo. No, una cosa così non poteva finire per direttissima nella nostra guida agli acquisti.

Vampyr

Data di uscita: 5 giugno

Piattaforme: PC, PS4, One

Dontnod ha la nostra attenzione già dal debutto, con il controverso Remember Me (che la maggior parte di voi ricorda – sempre se lo ricorda – più per il fondoschiena della protagonista che per il gioco in sè… Yoko Taro non s’è inventato nulla). Ci ha conquistato con Life is Strange, una vera e propria Sleeper Hit che ci ha spiazzato, non uscendoci più dall’animo dopo la prima passata e – personalmente parlando – costringendoci a scriverne ancora, anche dopo aver sviscerato i cinque capitoli in recensione sia come episodi che come unicum. Inevitabile guardare a Vampyr con tantissimo interesse, a questo punto, perché gli autori hanno dimostrato di saperci fare, perché il concept alle spalle è interessantissimo e perché gotico, decadente e romantico (da intendersi in senso assolutamente letterario, non letterale) sono il nostro pane.

#GiocoCopertina – Gridd: Retroenhanced

Data di uscita: 6 giugno

Piattaforma: Switch


Per approfondire:
Gridd: Retroenhanced

Chi vi scrive, negli anni, si è accorto di una cosa. Abbiamo la tendenza – no, non è il solito plurale redazionale usato a caso, questa volta sto parlando proprio di noi – a “patrocinare” le esperienze che abbiamo la fortuna di provare, quando queste lasciano il segno. È successo prima ancora che diventassimo ufficialmente I Love Videogames con SteamWorld Dig, che abbiamo seguito piattaforma dopo piattaforma e giocato alla morte. Ed è successo con diversi altri titoli, perché quando ci innamoriamo diventiamo praticamente degli stalker videoludici, come hanno imparato a proprie spese i ragazzi di Antab Studio.

Quindi si: non ci è bastato scrivere due recensioni, invitare gli sviluppatori in Gameromancer e rompergli le palle durante la Milan Games Week. Gridd è la nostra cover story di giugno.

Questo mese nella nostra homepage quindi si alterneranno i nostri deliri pre-senili pre, durante e post-E3 e degli approfondimenti legati a doppia mandata al gioiello made in Italy che ha spaccato su Xbox e PC. Il tutto affrontato con il nostro solito piglio molto poco giornalistico e molto di parte, perché a fare i perfettini sono capaci tutti. Curiosi? Trovate tutti i dettagli nella nostra scheda.

Sushi Striker: The Way of Sushido

Data di uscita: 8 giugno

Piattaforme: Switch, 3DS

3DS è duro a morire, ma Switch non vuole comunque mollare il colpo: doppia release per Sushi Striker, che arriva proprio in un periodo in cui il pesce crudo giapponese spopola nella nostra penisola e ci sono più all you can eat a tema che discoteche. Un puzzle game che  combinerà riflessi e touch screen (vogliamo proprio vedere in modalità home, se sarà supportata, come si comporterà l’ibrido Nintendo), oltre a pescare qualche spunto dal mondo dei giochi d’azione. Varrà la pena? Intanto a me, personalmente, è venuta fame. È già un inizio.

Wolfenstein II: The New Colossus

Data di uscita: 29 giugno

Piattaforma: Switch

Ok, abbiamo capito, è il mese di Switch. Inevitabile, viste le vacanze (o almeno, visto che qualcuno andrà in vacanza). In ogni caso, se siete tra quei nintendari che non hanno giocato questa perla dello sparatutto in prima persona – interamente single player e story-driven, nella generazione del Game as a ServiceWolfenstein II è da recuperare. Perché è il prototipo del sequel ideale, perché la sceneggiatura è a tratti geniale (e quella, nonostante i compromessi tecnici, su Switch non subirà downgrade) e perché andiamo, stiamo parlando di una IP che ha fatto storia. Potremmo elencarvi un cifro di trivia a proposito, ma ci ho già vomiato uno Sproloquio d’Autore, per cui cliccate e fate camminare gli occhi.

 

Tutte le uscite di giugno 2018:

 

Titolo Uscita Piattaforme
Oh…Sir! The Hollywood Roast 1 giugno One
Onrush 5 giugno PS4, One
Vampyr 5 giugno PS4, One, PC
Shaq Fu: A Legend Reborn 5 giugno PS4, One, PC, Switch
Shape of the World 6 giugno PS4,PC
The Banner Saga 2 7 giugno Switch
Sushi Striker 8 giugno 3DS, Switch
Jurassic World Evolution 12 giugno PS4, PC
Super Bomberman R 16 gugno PS4, One, PC
Mario Tennis Aces 22 giugno Switch
Wolfenstein II: The New Colossus 29 giugno Switch
The Crew 2 29 giugno PS4, One, PC
Crash Bandicoot: N-Sane Trilogy 29 giugno Switch