Lunediscord #1: Je suis Valve

Lo scorso 7 Aprile si è tenuto simultaneamente a Milano, Madrid, Francoforte, Parigi e Londra l’evento Level Up dove Bandai Namco Entertainment ha presentato in anteprima alla stampa numerosi novità sui titoli in uscita nel 2015.
Ospiti all’evento milanese, siamo finalmente pronti a parlarvi di tutti gli annunci più importanti, spendendo qualche parola sui giochi provati.

Naruto Ultimate Ninja Storm 4

Le novità di questo quarto capitolo della serie Storm le abbiamo già analizzate  Lunedì nell’anteprima dedicatagli.
Il titolo sarà disponibile dal prossimo autunno e coprirà  tutta la parte finale del manga di Masashi Kishimoto.

One Piece: Pirate Warriors 3

Altro titolo, altra anteprima fresca di pubblicazione, i Pirati di Eiichiro Oda tornano a  menare le mani ad Agosto 2015 per la prima volta in occidente su PlayStation Vita, ed in assoluto  su PlayStation 4 e  PC tramite Steam.
Di seguito  il nuovo trailer, intitolato “Three Brothers“.

J-Stars VS+

L’abbiamo dovuto attendere per più di un anno, ma finalmente il “Crossover definitivo Manga&Anime” (Pare che tutti si siano dimenticati dei due ottimi Jump Superstar per DS, che  in effetti restano ancora inediti in occidente) arriverà sugli scaffali europei il prossimo 26 Giugno.
Per l’uscita occidentale il titolo approderà anche su PlayStation 4, oltre che sulle natie PlayStation 3 e PlayStation Vita, portando con se una modalità Arcade non presente nella precedente versione.
Come i suoi antenati  portatili J-Stars VS+ porta sulle console  un cast enorme proveniente  da quasi tutti i manga di successo pubblicati su Shonen Jump.

Non solo Rufy,Goku e Naruto, ma anche Korosensei di Assassination Classroom, Medaka di Medaka Box,  Gintoki di Gintama e tanti altri, ognuno con le proprie tecniche e poteri.
Il titolo si basa su scontri 2 contro 2 ( 3 vs 3 se contiamo il terzo personaggio di supporto) ed al momento della prova lo scorso Martedì sono risultati abbastanza caotici: fortunatamente le tecniche sembrano essere ben realizzate, anche se non abbiamo apprezzato molto lo stile utilizzato per recuperare dopo una combo.

Saint Seiya: Soldier’s Soul

Il Level Up è stato anche  l’occasione di vedere il primo trailer dedicato al nuovo gioco dei Cavalieri dello Zodiaco ( o Saint Seiya per i puristi) che segnerà l’esordio di Seiya e soci su PlayStation 4 e PC (oltre al ritorno su PlayStation 3) sempre il prossimo autunno.

Tales of Zestiria

Con un video-messaggio di Hideo Baba, Tales of Zestiria si mostra in un nuovo trailer dedicato alla storia, e  con la possibilità di poter scegliere il doppiaggio giapponese da sempre richiesto dai fan.
Già disponibile in Giappone, Tales of Zestiria è previsto per PlayStation 3 il prossimo autunno, per celebrare il ventesimo anniversario della serie.

Project Cars

Project CARS ha avuto una storia travagliata (doveva uscire lo scorso Novembre, è stato rinviato a Marzo e poi rimandato per la seconda volta all’8 Maggio) ma finalmente il titolo sta per arrivare nei negozi il prossimo mese su Xbox One, Playstation 4 e PC (nei prossimi mesi su Wii U).
La demo mostrata ci permetteva di effettuare una gara scegliendo tra oltre 50 tracciati e potendo scegliere un numero limitato di macchine. Una volta iniziata la corsa la prima cosa che abbiamo notato è l’incredibile quantità di dati a schermo che è possibile ricevere sul nostro veicolo come ad esempio i giri del motore, la temperatura dei freni, il bilanciamento dell’automobile e da ciò è possibile notare la gran cura che è stata messa nel gioco per renderlo il simulatore di guida definitivo.

Della prova al Level Up siamo soddisfatti a metà, il titolo sicuramente farà la felicità degli appassionati del genere ma ci sono alcuni problemi come bug, che hanno hanno costretto più di una persona a ripetere la gara, e qualche piccolo difetto grafico che siamo sicuri verranno limati nell’ultimo mese che ci separa dalla release ufficiale.
Sono stati confermati i 1080p su Playstation 4, i 900p su Xbox One e la possibilità di raggiungere i 12K su PC insieme al supporto per Oculus Rift mentre le caratteristiche per la versione Wii U saranno rivelate più avanti.

 Project X Zone 2

Oltre al nuovo Saint Seiya: Soldier’s Soul, è stato mostrato in anteprima alla stampa anche il trailer di Project X Zone 2, seguito del GDR tattico uscito nel 2013 su 3DS.
Nuovi personaggi, nuova storia, nuovi mondi, il tutto nuovamente in esclusiva su 3DS ancora una volta in autunno.
Se non l’avete ancora visto, ecco il trailer di presentazione.

The Witcher 3: Wild Hunt

Sebbene l’avessimo provato neanche una settimana prima, Geralt di Rivia  si è tornato a mostrare in un nuovo trailer gameplay esclusivo.
Il titolo di CDProjekt Red è atteso per  il prossimo 19 Maggio su PlayStation 4, Xbox One e PC.

F1 2015

La stagione automobilistica è appena iniziata (siamo al terzo Gran Premio n.d.a.) e Bandai Namco Entertainment ha deciso di presentare al grande pubblico il nuovo F1 2015, sviluppato sempre da Codemasters Birmingham, che uscirà per la prima volta su Xbox One e Playstation 4 oltre che su PC.
La demo mostrata era una delle prime build sviluppate e non aveva piloti e piste aggiornate al 2015: ma la novità più importante, il nuovo motore di gioco EGO Engine 4.0, si è messo in mostra. Nella nostra prova abbiamo affrontato il circuito di Sepang, Gran Premio della Malesia, con varie condizioni climatiche e siamo rimasti soddisfatti da come il motore di gioco si è comportato facendo cambiare al giocatore tattica in base alle condizioni della pista e sopratutto del veicolo. L’unico dubbio che abbiamo riguarda il grado di distruzione della propria vettura, durante la nostra prova abbiamo effettuato alcuni schianti volontari che avrebbero dovuto distruggere la nostra monoposto ma oltre a qualche piccolo graffio non abbiamo avuto particolari problemi.

Un’altra caratteristica spinta molto dal team di sviluppo è la comunicazione con il proprio team per discutere delle strategie di gara, purtroppo abbiamo ricevuto conferma che l’audio resterà in inglese ma molto probabilmente saranno inseriti i sottotitoli nella nostra lingua (anche se sarà difficile leggerli durante le fasi concitate della corsa, questo sarà valutato in sede di recensione). Sempre in tema di comunicazione con i box è stata anche annunciata la possibilità di parlare direttamente con il proprio team grazie al riconoscimento vocale, purtroppo non siamo riusciti a capire se sarà possibile dialogare nella nostra lingua oppure se i comandi vocali saranno possibili solamente in inglese.
Durante il Level Up è stata confermata la modalità stagione e la possibilità di affrontare gare che hanno fatto la storia della Formula 1 oltre alla modalità online che potrà vedere gareggiare fino a 16 persone alla volta.

Ringraziamo ancora una volta Bandai Namco Entertainment per averci permesso di partecipare al Level Up 2015, e speriamo che tutti i giochi mostrati mantengano le aspettative.