Un’altra delle sorprese che possiamo vedere spuntare tra i nuovi anime di questa stagione estiva è The Case Study of Vanitas (conosciuto anche come Vanitas no Carte), adattamento animato dell’omonimo manga che vede come protagonisti vampiri in un contesto steampunk.

Viste le premesse interessanti, ecco quindi un articolo che ne riassume le caratteristiche fondamentali, utili principalmente per i fan novizi che vogliono capirne le informazioni principali prima di iniziare la sua visione.

Informazioni

Nato come opera cartacea dal mangaka Jun Mizuchi, The Case Study of Vanitas è un’opera Dark Fantasy con ambientazione Steampunk e appartenente agli Shonen. È stata serializzata a partire dal 22 Dicembre 2015 sul Monthly Gangan Joker, la rivista di Square Enix.

È attualmente ancora in corso e conta ben 51 capitoli, suddivisi in 9 tankbon di cui 8 adattati anche in lingua italiana e distribuiti da Star Comics.

L’adattamento animato è in lavorazione da parte dello studio Bones (My Hero Academia, Mob Psycho 100, Soul Eater) ed è attualmente distribuito da Funanimation al di fuori del Giappone.

Trama

La storia è ambientata in una Parigi del XIX secolo, ove la tecnologia ha preso una strada diversa dalla nostra e assumendo le caratteristiche di una cittadina Steampunk.

Il protagonista, di nome Noé, è un vampiro chiamato a indagare su degli attacchi misteriosi dei suoi simili, i quali, nonostante siano perfettamente integrati nella società, da qualche tempo hanno cominciato ad effettuare assalti randomici presi da una sorta di stato ferale.

La chiave per fermarli sembra essere posseduta da un medico ed è il misterioso Libro di Vanitas. Questo manoscritto, generato dalla penna dall’omonimo vampiro della Luna Blu, sembrava esser stato creato per sterminare tutti i vampiri, ma potrebbe essere quello che serve per fermare l’ondata di violenza che ormai è diffusa nella città.

Personaggi

Noé Archiviste

Noe Archiviste

Il protagonista dell’opera. Verrà chiesto a lui aiuto durante il caso degli strani attacchi a Parigi, anche grazie al suo potere particolare di leggere i ricordi delle persone a cui beve il sangue.

Il suo incontro con Vanitas sarà cruciale per il proseguimento della storia.

Vanitas (dottore)

Vanitas

Un dottore umano dalle grandi doti curative, è specializzato nell’assistenza ai vampiri. È l’attuale possessore del Libro di Vanitas, il quale, contrariamente a quanto possa sembrare, non prende da lui il nome.

Vanitas (vampiro della Luna Blu)

Il primo vampiro della Luna Blu mai nato, è colui che scrisse il Libro di Vanitas, con l’apparente scopo di distruggere i vampiri. Era temuto anche dai suoi simili.

Jeanne

Jeanne

Vampiro conosciuto per aver sterminato migliaia di vampiri durante la guerra, per poi essere posta in coma dal suo allora padrone, Lord Ruthven. Al momento serve il nipote di quest’ultimo, Lucius Orifiamma, e in battaglia impugna il guanto cremisi “Carpe Diem”.

Lucius “Luca” Orifiamma

Lucius Orifiamma

Un giovane vampiro della nobiltà nonché nipote di Lord Ruthven. Sta cercando il Libro di Vanitas assieme alla sua guarda del corpo Jeanne per curare la maledizione abbattutasi sul fratello maggiore Loki.

Dominique de Sade

Dominique de Sade

Uno dei fratelli Sade, nonché vampira erede della famiglia con la sorella maggiore Veronica de Sade. Conosce Noé sin dall’infanzia, arrivando a definirsi “sua protettrice” e mostrando una naturale sfiducia nei confronti di Vanitas.

Veronica de Sade

Conosciuta come una Beastia, è la sorella di Dominique nonché erede della famiglia de Sade. Può manipolare il ghiaccio, utilizzandolo come arma in battaglia.

Louis de Sade

Amico d’infanzia di Noé nonché vampiro e fratello maggiore di Dominique.

Antoine de Sade

Fratello maggiore della famiglia de Sade. È uno dei vampiri membri del senato, assieme ad altre figure come Lord Ruthven e Lucius Orifiamma.

Lord Augustus Ruthven

Vampiro molto influente nel senato, è tra quelli che permisero la creazione di un armistizio nella guerra che coinvolse uomini e vampiri.

Dante

Dante

Un personaggio appartenente alla razza dei dampiri, il suo scopo principale durante l’opera è quello di scambiare informazioni utili con Vanitas.

Amelia Ruth

Una giovane vampira che avrà ruolo di rilievo principalmente nei primi episodi dell’opera.

Conte Park Orlok

Il rappresentante dei vampiri a seguito della guerra con gli umani, il suo compito sarà quello di mantenere il giusto equilibrio tra i due mondi per evitare il conflitto.

Nox

Vampiro nonché guardia del corpo del conte Parks Orlok, ha un fratello con cui condivide la professione di nome Manet.

Manet

Fratello di Nox, anche lui ha il compito di fare da guardia del corpo al conte Park Orlok.

Roland Fortis

Un umano nonché sesto paladino dei Chasseurs, un gruppo cattolico creato con lo scopo di cacciare i vampiri.

Astolfo granatum

Un altro nemico dei vampiri, fa parte anche lui dei Chasseurs.

Olivier

Umano membro dei Chasseurs, brandisce la spada nota come Hauteclaire in battaglia.

L’insegnante (o Informe)

L'Insegnante

Il nonno dei fratelli de Sade, nonché figura avvolta nel mistero. È stato l’insegnante di Noè, motivo per cui quest’ultimo ha voluto viaggiare per la capitale francese. Ha un qualche legame con la regina dei vampiri.

Hai altre domande, bisogno di aiuto o semplicemente ti va di parlare di videogiochi? Ci trovi anche al Baretto Videoludico, a cercare di portare il nostro medium preferito oltre le regole.

#LiveTheRebellion