Nel corso degli anni il franchise di Pokémon ha preso diverse pieghe di genere per una montagna di titoli del gioco che sono usciti.

Da JRPG a trading card game con qualche parentesi di filpper, siamo arrivati adesso al genere MOBA con Pokémon Unite.

Un gruppo di Pokémon sta assaltando la zona Goal dell'isola Remoat

Ovviamente ogni gioco ha meccaniche diverse e partire da zero può essere stressante. Con questa guida tuttavia potrete avventurarvi in questo particolare titolo senza perdere la gioia di giocare con i vostri mostri tascabili preferiti, comprendendone le meccaniche principali.

Partiamo dunque dalle basi che dovete conoscere per potervi definire giocatori di Pokémon Unite.

Come cominciare a giocare a Pokémon Unite

Lanciando il gioco per la prima volta verrete catapultati immediatamente in un tutorial che vi spiegherà le basi del movimento, degli attacchi e come si ottengono punti. Il secondo tutorial invece vi farà fare una partita di prova contro la CPU per mettere in pratica quello che avete imparato,

Queste due lezioni sono solo le prime di 6 in totale. Il nostro consiglio è di completare interamente i tutorial per riuscire a comprendere appieno anche il supporto che possono donare i Pokémon selvatici, anche se sono disponibili solo i consigli per lo stadio Remoat.

Nonostante siano legati comunque ad una sola arena, sarà interessante ed educativo vedere il ruolo di questi Pokémon selvatici nei vostri scontri.

Il terzo tutorial spiegherà come cancellare le mosse, per evitare di sprecarla al momento sbagliato. Quello successivo sarà invece incentrato su Rotom e vi spiegherà come scortarlo efficacemente alla zona Goal nemica per fare punti.

Infine, il quinto riguarderà a battaglia contro Zapdos, che concederà tanti punti alla squadra, e il sesto la sconfitta di Ludicolo, Bouffalant e Drednaw, che doneranno supporto di diverso tipo.

Zeraora sta affrontando Ludicolo

Una funzione non specificata nel tutorial è la modalità di recupero dei punti ferita. Mentre alcuni Pokémon hanno a disposizione alcune mosse che possono curare i compagni o curare se stessi, altri non hanno a disposizione queste mosse.

Per recuperare punti ferita quindi, potrete recuperare le bacche che saranno presenti prima delle zone Goal, proprie o nemiche, rientrare nella base o stare sotto un proprio canestro della zona Goal.

Come fare punti e quale Pokémon scegliere

Come detto in precedenza, Pokémon Unite è un MOBA, abbreviazione di Multiplayer Online Battle Arena. A differenza della serie principale, questo capitolo non ha particolari funzionalità da JRPG o morra cinese, e costituisce un titolo completamente a se.

Charizard sta affrontando un Pokémon selvatico per racimolare punti

Mentre nella serie principale ogni tipo di Pokémon ha forze o debolezze verso un altro tipo, in questo gioco non sarà presente questa meccanica.

Lo scopo principale delle partite sarà raccogliere punti sconfiggendo i Pokémon selvatici e quelli avversari e fare canestro nelle zone Goal nemiche.

Dopo il tutorial potrete sbloccare gratuitamente un Pokémon. Per scegliere al meglio quale prendere, prendete ad esempio questa lista e in base al vostro stile di gioco, prendete la vostra decisione. State tranquilli, gli altri Pokémon potranno essere sbloccati successivamente con la moneta di gioco ottenibile gratuitamente.

Nel menu Pokémon sarà possibile comprare alcuni Pokémon

Saranno presenti 5 tipi di Pokémon principali, e ognuno avrà una caratteristica che lo renderà fondamentale per la battaglia se la vostra squadra sarà ben bilanciata.

Scelto il vostro Pokémon potrete cominciare quindi una nuova partita e iniziare ad ottenere punti esperienza allenatore.

All’inizio della battaglia potrete scegliere un Pokémon che lottando aumenterà di livello e imparerà nuove mosse e potenzierà quelle che imparerà. Se ha disponibile un’evoluzione si evolverà, diventando più forte, tuttavia a fine partita il Pokémon tornerà alla sua forma base e con le mosse iniziali.

Lo schema di evoluzione di Bulbasaur, che aumentando di livello evolve in Ivisaur e Venusaur

Non potendo scendere in campo più Pokémon uguali nella stessa squadra, se un vostro compagno di squadra sceglierà il vostro prediletto potrete provarne un altro. Ogni giorno saranno disponibili in prova gratuita altri Pokémon, quindi sbizzarritevi per riuscire a capire al meglio il vostro ruolo in battaglia.

Ottenendo punti allenatore potrete aumentare di livello e sbloccare nuove modalità ed ottenere ricompense, come monete di gioco per comprare nuovi Pokémon o oggetti.

Strategie della battaglia

In base all’arena dove siete finiti dovrete impostare al meglio la vostra strategia. Potrete poi scegliere quali saranno i vostri obiettivi, se di supporto o difesa per esempio.

Aumentando di livello i Pokémon impareranno nuove mosse, che andranno a sostituire le vecchie o le potenzieranno. Per scegliere quale mossa imparar,e dovrete premere il DPAD in base a quale delle due mosse vorrete.

Zeraora attacca insieme ad un suo alleato un Pokémon selvatico

Nel menu principale potrete analizzare il sottomenu dei Pokémon. Accedendovi potrete provare i vostri mostriciattoli in un’area di pratica e prima di farla partire, potrete dargli un oggetto da usare in battaglia, degli strumenti lotta o personalizzare lo schema delle mosse imparate.

Selezionando questa voce potrete impostare le mosse che imparerà automaticamente il vostro Pokémon mentre salirà di livello e vedere l’effetto che hanno. In base al vostro stile di gioco potete già optare per un determinato moveset da imparare automaticamente.

La strategia per vincere efficacemente le battaglie è il dialogo. Se siete fortunati e avete degli amici con un canale vocale parlate con loro, altrimenti usate la chat di gioco.

Prima dell'inizio della battaglia si potrà accedere ad una chat che consentirà di condividere informazioni e obiettivi alla squadra

Prima della battaglia avrete un minuto per scegliere i vostri Pokémon e costruire strategie con la chat. Premendo ZL potrete accedere ad un menu con frasi preimpostate per comunicare ai vostri compagni che zona dello stage assalterete o che tipo di Pokémon prenderete.

Durante la battaglia, invece, premendo il DPAD in su potrete chiedere supporto ai vostri alleati, dichiarare che zona state assaltando o comandare la ritirata.

Mentre si attaccano Pokémon selvatici come Zapdos comparirà un popup che dirà che un vostro compagno ha cominciato la carica. Aiutatelo nell’assalto ed ottenete i punti, capendovi reciprocamente e supportando il gioco di squadra.

Zeraora richiede disperato supporto, perché sta subendo gravi danni

Hai altre domande, bisogno di aiuto o semplicemente ti va di parlare di videogiochi? Ci trovi anche al Baretto Videoludico, a cercare di portare il nostro medium preferito oltre le regole.

#LiveTheRebellion