Annunciato il nuovo titolo della serie Battlefield: si chiamerà Battlefield 2042

Nel reveal andato in onda poco fa, Eletronic Arts ha annunciato Battlefield 2042. Molti si aspettavano che la serie ritornasse nel presente. Ma, a sorpresa, il titolo si svolgerà nel futuro. Quindi niente terza guerra mondiale, come annunciava un leak di qualche tempo fa. Battlefield 2042 uscirà il 22 ottobre di quest’anno per tutte le piattaforme, tranne ovviamente Switch. La novità di questo titolo è che conterrà, nelle mappe multiplayer, ben 128 giocatori. Quindi, dopo aver preso in esame i periodi storici più bui dell’umanità, gli sviluppatori hanno deciso di proiettarsi nel futuro.

Annunciato Battlefield 2042, i DICE hanno anche dichiarato alcune feature presenti nel gioco. Tra queste troviamo una maggiore distruttibilità degli ambienti. Le mappe saranno inoltre molto più grandi rispetto a quelle dei predecessori. Queste presenteranno anche varie località, e si passerà dall’Egitto per approdare in scenari Europei. Altra novità del titolo riguarda il clima. Gli sviluppatori hanno messo in campo tornadi, tempeste di sabbia e altro per rendere gli scontri più frenetici. Ovviamente, non mancheranno elementi già presenti nei capitoli precedenti. Tra questi troviamo quattro specialisti: Casper, Mackay, Falck e Boris. Ogni personaggio avrà una sua specializzazione, in modo da rispecchiare lo stile preferito dal giocatore.

Vedendo il reveal sono rimasto sorpreso dalla qualità grafica del titolo e dagli effetti che muove a schermo. Insieme a Ratcher & Clank: Rift Apart, Battlefield 2042 sembra farci respirare l’aria della next-gen che stiamo aspettando da un po’ di tempo. Una caratteristica che nella serie Battlefield ho sempre amato è l’effetto distruzione. Non vedo l’ora di scoprire se sia stato migliorato. Perché per quanto possa sembra banale, cambia radicalmente lo scontro. Facendo sì che sia necessario spostarsi continuamente nella mappa.

Ora non ci resta che attendere e vedere la guerra del futuro come sarà.

Hai altre domande, bisogno di aiuto o semplicemente ti va di parlare di videogiochi? Ci trovi anche al Baretto Videoludico, a cercare di portare il nostro medium preferito oltre le regole.

#LiveTheRebellion