Simone Magagna

Guide Guida alle build di Wolcen: Lords of Mayhem

Banner del sito DLCompare

Questa guida alle build di Wolcen: Lords of Mayhem, è frutto della collaborazione con DLCompare, che ci ha gentilmente fornito il codice review. Per maggiori informazioni sul servizio e le nostre linee guida all’acquisto etico, fate riferimento alla News+ dedicata.

Per una build efficace e divertente da giocare

Il nuovo ARPG di Wolcen Studio è da poco uscito su Steam e, data la sua forte componente ruolistica, nei forum dedicati già sono comparse le prime build consigliate. Nonostante la difficoltà media del gioco non sia proibitiva, alcuni boss di fine area presentano un livello di sfida davvero davvero notevole. Risulta fondamentale dunque costruire una build efficace ma soprattutto divertente da giocare. Con questo articolo, assieme alla nostra recensione, vogliamo innanzitutto creare una guida per i nuovi giocatori di Wolcen: Lords of Mayhem, spiegando passo passo le varie parti che compongono una build, che sia Melee, Archer o Mage. In conclusione presentiamo tre tra le build più consigliate, una per ogni classe.

Come costruire una build in Wolcen: Lords of Mayhem

All’inizio del gioco, in fase di creazione del personaggio, è necessario scegliere una tra le seguenti classi: Melee, Archer e Mage. La classe Melee permette di combattere corpo a corpo attraverso una serie impressionante di armi che vanno dal martello da guerra a due mani, fino ad una coppia di veloci daghe. La classe Archer invece, predilige un combattimento a distanza attraverso archi, balestre e pistole. Infine il Mage ovviamente sfrutta la magia, attraverso lunghi bastoni decorati e catalizzatori (oggetti magici come teschi, incensiere e amuleti che pendono da una catena e che occupano uno slot arma). Ma questa scelta iniziale non pregiudica assolutamente l’evoluzione del personaggio. Il giocatore durante la storia potrà cambiare la propria classe a piacimento attraverso la costruzione della build, potendone creare anche di ibride.

Infatti ad ogni aumento di livello, ci vengono donati 10 punti esperienza da assegnare a quattro diverse statistiche, più un nodo da poter sbloccare lungo lo skill tree delle abilità passive (abilità che non necessitano di attivazione a durata limitata ma che una volta sbloccate faranno parte delle caratteristiche del nostro personaggio). La meccaniche delle abilità attive invece è più peculiare e permette un loro utilizzo solamente se trovate nelle ricompense dei nemici o comprate da un apposito mercante.

Ferocity, Thoughness, Agility e Wisdom

Ad ogni aumento di livello, si possono assegnare 10 punti esperienza a quattro diverse statistiche. Ferocity aumenta la probabilità di danno critico da attacchi fisici e magici. Thoughness aumenta la salute massima e lo scudo del nostro personaggio. La statistica Agility invece, aumenta la velocità degli attacchi corpo a corpo e del casting di magie. Infine Wisdom aumenta la probabilità che i nostri attacchi fisici e magici causino i seguenti problemi di stato:

Per costruire una corretta build è consigliabile avere i punteggi maggiori solamente in una o due di queste quattro statistiche, aumentando le altre con minore frequenza. Infine si deve cercare di equipaggiare armi e armature che aumentino queste statistiche in maniera coerente alla build che si sta costruendo, altrimenti una statistica che si vuole mantenere terziaria può, grazie ad una spada o ad un’armatura, diventare primaria, rompendo così l’equilibrio creato.

Wolcen Lords of Mayhem statistiche
Pannello statistiche Wolcen: Lords of Mayhem

Abilità passive

Dopo essere passato al livello successivo è possibile sbloccare un solo nodo dello skill tree delle abilità passive. Esso è formato da 21 classi distinte che presentano nodi minori, di collegamento, e nodi maggiori. Quest’ultimi possiedono un nome specifico e permettono di sbloccare abilità passive dall’effetto devastante e immediato. Troviamo ad esempio la classe Soldier, alla quale appartiene il nodo The Wild Card che aumenta del 60% la possibilità di effettuare danno critico. Oppure la classe Sentinel con il suo nodo Blackline Rider, il quale aumenta del 50% la velocità d’attacco e del casting delle magie. All’inizio, una totale e completa conoscenza di tutti i nodi e del percorso migliore da tracciare nello skill tree risulta un’attività davvero frustrante. Dunque, almeno per l’inizio, è consigliabile seguire una delle tantissime build proposte online per poi, con l’esperienza, personalizzarle a piacimento.

Guida build Wolcen Lords of Mayhem
Abilità passive di Wolcen: Lords of Mayhem

Abilità attive

Peculiare è il meccanismo di apprendimento delle abilità attive. Esse si apprendono attraverso il consumo di artefatti, i quali possono essere ottenuti dai nemici o acquistandoli da appositi mercanti. Se si consumano artefatti contenenti abilità già apprese, verrà incrementata di 100 punti la Primardial Affinity, ovvero una sostanza che permette ai mercanti di aumentare il livello di un’abilità a nostra scelta. Sì, perché le abilità attive in base al loro utilizzo in battaglia, o appunto attraverso il consumo della Primardial Affinity, possono aumentare di livello. Questo permette loro di sbloccare diversi modificatori, che andranno a potenziare e a cambiare la natura dell’abilità stessa. Abbiamo ad esempio l’abilità attiva Sovering Shout che, attraverso un urlo poderoso, aumenta considerevolmente la velocità d’attacco e del casting di magie. Essa a livello 29, ad esempio, permette di assegnare 5 punti modificazione. Ogni modificatore, in base al suo impatto sull’abilità, possiede 1, 2 o 3 punti modificazione. Un modificatore di Sovering Shout ad esempio, consente di stordire i nemici circostanti per qualche secondo.

Wolcen: Lords of Mayhem abilità attive
Abilità attive Wolcen: Lords of Mayhem

Build Melee, Archer e Mage

Presentiamo ora tre build, una per classe, tra le più usate e comuni, che garantiscono un buon bilanciamento tra potenza e giocabilità. Ne esistono però molte altre nei forum dedicati, sia per giocare in solitaria che in co-op con amici.

Guida build Melee Wolcen: Lords of Mayhem

La build da attacco corpo a corpo prevede due statistiche principali, ovvero la Ferocity e la Toughness, mantenendo terziaria la Agility.

Abilità Attive:

Abilità Passive:

Guida build Archer Wolcen: Lords of Mayhem

Agility e Ferocity sono le statistiche principali della classe Archer, che fa del movimento e del rotolamento la sua arma vincente.

Abilità Attive:

Abilità Passive:

Guida build Mage Wolcen: Lords of Mayhem

La classe Mago predilige le statistica Wisdom, con Agility e Ferocity al secondo e terzo posto.

Abilità Attive:

Abilità Passive:

Come abbiamo appena visto da questa guida alle build di Wolcen: Lords of Mayhem, il gioco targato Wolcen Studio non presenta un sistema di avanzamento complesso. Abbiamo cercato di riportare tutte le informazioni in maniera semplice e completa, ma molte sono le sfaccettature che le build di questo gioco hanno da offrire. Se siete interessati al titolo e volete dei chiarimenti, o volete portare qualche approfondimento su quanto presentato sopra, non tardate a scriverlo nei commenti qui sotto. Ci si vede a Stormfall!

Hai altre domande, bisogno di aiuto o semplicemente ti va di parlare di videogiochi? Ci trovi anche al Baretto Videoludico, a cercare di portare il nostro medium preferito oltre le regole.

#LiveTheRebellion