Ilaria Celli

News+ PS5 quando avremo la presentazione ufficiale?

Dopo aver visto le specifiche tecniche, il paragone PS5 vs Xbox Series X viene sempre più naturale.

Siamo tutti ormai in attesa di un evento di presentazione della nuova console PS5. Pochi giorni fa il lead system architect di PS5 Mark Cerny ha mostrato, in diretta streaming, le specifiche tecniche di quella che sarà la nuova console di casa Sony; ma fra dettagli di CPU, GPU, audio 3D, SSD e quant’altro, si è sentita la mancanza del vederla chiaramente, di poter ammirare la Playstation 5. Quando avremo una presentazione che ci mostri la console, le sue esclusive e, magari, ci dia una data d’uscita ufficiale?

Quando avremo una presentazione che ci mostri la console, le sue esclusive e, magari, ci dia una data d’uscita ufficiale?

Sony ha appena riconfermato, tramite il suo sito ufficiale, che l’uscita della nuova console avverrà durante il periodo Holiday 2020, ovvero tra ottobre e dicembre.

Ciò, personalmente, non mi prende troppo di sorpresa. Fatta eccezione per PS2, uscita nel marzo del 2000, le precedenti console Sony sono uscite tutte nel periodo prenatalizio (PS1 il 3 dicembre 1994, PS3 l’11 novembre 2006, PS4 il 15 novembre 2013 e PS4 PRO il 10 novembre 2016).

Lo stesso possiamo dirlo della nuova Xbox Series X, mostrata al mondo lo scorso dicembre, dove la scritta Holiday 2020 troneggiava su sfondo nero al termine della presentazione, così come sul sito.

Il perché di questo periodo è facilmente intuibile: creare attesa e cavalcare l’onda degli acquisti del periodo festivo, nonché permettere l’uscita e l’acquisto a inizio anno di titoli next-gen.

Nemmeno una pandemia sembra riuscire a fermare l’industria videoludica.
PS5 retrocompatibile
Retro-compatibilità?
Fra tutte le specifiche illustrate da Mark Cerny la possibilità di giocare anche ai vecchi titoli Playstation sembra essere quella che l’utenza ha preso più a cuore.

Una dopo l’altra, anche le software house stanno tranquillizzando gli utenti riguardo le uscite dei titoli dei prossimi mesi.

Quella che per molti è ormai diventata una rivalità imprescindibile vedrà l’inizio di un nuovo capitolo il prossimo autunno. PS5 vs Xbox Series X sarà certamente l’argomento principe che monopolizzerà la stampa videoludica di fine anno e di inizio 2021.

Attendiamo dunque un altro live streaming, magari uno State of Play, una presentazione ufficiale che ci mostri la nuova PS5 in tutta la sua magnificenza, con trailers e gameplays che traducano visivamente i dati tecnici che ci hanno dato finora.

PS5 e Xbox Series X
Console war
Ha ancora senso parlarne?

Sì, perché se siete come me quei dati tecnici non sono più che semplici numeri. La voglia di vederla, di poter tradurre in sospiri e pelle d’oca le sue capacità. Poter tremare all’idea di vivere un’altra vita, di potermi perdere e infine ritrovarmi più di prima. Perché va bene l’innovazione tecnica e va bene la potenza, ma se appena accendo la console il mondo intorno a me non scompare, che valore ha?

Provando a fare previsioni, giugno sembra il mese più probabile in cui vedere una prima presentazione di PS5, mentre a settembre potremmo addirittura sperare in una data d’uscita ufficiale.

Una luce di speranza virtuale in cui poterci perdere per affrontare un periodo così complicato.