Sony definisce PS5 come “la console più veloce del mondo”. Marketing involontario o attacco diretto a Microsoft e Xbox Scarlett?

PS5 come console più veloce del mondo. Mh. Interessante. Soprattutto perché è una dichiarazione non diretta, tramite comunicato stampa o altro, ma indiretta. 24 ottobre 2019, Sony mette online un annuncio di lavoro per futuri Senior Cloud Engineering Manager. Sembrava una normale offerta per un posto di lavoro, se non fosse per una piccola frase riportata da chiunque online a caratteri cubitali: “Sarai inoltre uno dei leader di un team d’élite che è super eccitato per il lancio imminente nel 2020 della console(PS5) più veloce del mondo.” (traduzione a cura della redazione di I Love Videogames).

Tutto questo prima che Sony decidesse di eliminare qualsiasi riferimento alla sua nuova console. Puff, sparito tutto nel nulla. Ed è qui che parte la domanda: è stato un errore o una scelta conscia?

PS5 velocità, Xbox Scarlett potenza. Fight.

Siamo in una fase delicata. Poco tempo fa PlayStation 5 è stata annunciata in modo ufficioso, mostrando caratteristiche all’avanguardia e un sistema di controllo della memoria SSD installata innovativo, anche se ancora in fase di sviluppo.

Sicuramente quest’ultima feature potrebbe effettivamente essere determinante per il fattore velocità di PlayStation 5, ma associare quell’affermazione a solo questa componente potrebbe essere un po’ riduttivo.

Teniamo sempre conto che la console war tra Xbox Scarlett e PS5 non si gioca solo al lancio, ma anche sulle aspettative che sono in grado di generare. Quindi Sony, conscia del fatto che potenza non è sinonimo di migliore, potrebbe puntare proprio sulla velocità per la sua nuova console.

Non solo, ma questo volgerebbe lo sguardo anche alla storia delle console war avute fino ad oggi. Dopotutto, non sempre ha vinto la console più potente, anzi.

Se ci si focalizza su questo e si pensa alla possibilità per PlayStation 5 di essere retrocompatibile per le vecchie gen, allora l’ipotetica involontaria scelta di Sony di dichiarare PS5 come “la console più veloce del mondo” non è così fuori dalla logica. Si andrebbe, anzi, ad inserire in un preciso piano marketing che fa della comunicazione tramite web il suo canale di diffusione prioritario.

Ma per ora sono solo speculazioni. Belle, divertenti, ma semplici speculazioni, che ci fanno attendere ancora con più trepidazione l’uscita di PS5 prevista per Natale 2020.

Fight.