Live #0: Di che colore sono i soldi su iCrewPlay?

Luglio videoludicamente parlando, di solito, vuol dire calma piatta. E questo luglio 2017 non cerca certo di ribaltare la veridicità della cosa, visto che il piatto – pur offrendo un paio di titoli davvero interessanti, specie se si guarda alle coordinate nintendiane delle uscite mensili – non può competere con quello visto nei mesi precedenti, e molto probabilmente nemmeno con quello che ci riserveranno agosto, settembre e poi i mesi della stagione videoludica per antonomasia (ottobre e novembre). Guida agli acquisti in formato ridotto quindi, ma non per questo senza qualche sorpresa da tenere d’occhio:

Final Fantasy XII: The Zodiac Age

Sviluppato da: Square Enix

Data di uscita: 11/07/2017

Prenota su Amazon

Final Fantasy XII non è sicuramente il capitolo più amato della serie jRPG di Square Enix, e non è di certo un mistero. Negli ultimi anni però – a voler essere maligni, anche a causa delle alterne fortune dei capitoli XIII e XV dal punto di vista della critica – è partita una certa opera di rivalutazione del titolo, uscito all’epoca su PlayStation 2 e adesso pronto a tornare su PlayStation 4 con una rimasterizzazione che non solo porta in occidente tutti i contenuti della International Zodiac Job System rilasciata, postuma, solo in Giappone, ma include anche una serie di migliorie e rifiniture che sulla carta dovrebbero consacrare il tutto come la versione di riferimento per il titolo. Sarà davvero così? Potete aspettare l’uscita, fissata per l’11 luglio, leggendo la nostra anteprima sul titolo.

Minecraft: Story Mode – Stagione 2, Episodio 1

Sviluppato da: TellTale Games

Data di uscita: 11/07/2017

Poteva mancare una seconda stagione per Minecraft: Story Mode di TellTale? Per il nostro Guido la risposta è probabilmente “anche sì”, specie se si considera che la prima stagione aveva già beneficiato di un expansion pass che andava ad aggiungere ulteriori capitoli a quelli già pianificati. Ad ogni modo altro giro, altri cinque episodi previsti, che probabilmente andranno ad alternarsi all’altra serie stagionale dello sviluppatore (a tema Guardiani della Galassia) a partire sempre dall’11 luglio.

Gigantic

Sviluppato da: Motiga

Data di uscita: 20/07/2017

Fine dell’Accesso Anticipato per Gigantic, che dal 20 luglio dovrebbe finalmente essere a disposizione di tutti i giocatori interessati su Xbox One e PC. Trattasi infatti di una delle ormai note “esclusive Microsoft”, disponibili da tempi non sospetti – a meno che sulla copertina non ci sia disegnato Master Chief – anche sullo store di Windows 10. Di cosa si tratta? Di un ibrido tra MOBA e sparatutto in terza persona (ed ecco che subito sorge lo spettro di Battleborn), che chiama quindi il giocatore a potenziare il proprio personaggio fino a risvegliare il proprio Gigante durante il corso della partita, “resettando” poi la progressione al termine dello scontro. Una nicchia di mercato non semplice da penetrare, come ha già dimostrato Gearbox, specie perché lo sparatutto online ha anche in questa generazione dei solidi punti di riferimento. Vedremo se Motiga riuscirà ad imporsi.


Per approfondire:
Gigantic
Splatoon 2

Sviluppato da: Nintendo

Data di uscita: 21/07/2017

Prenota su Amazon

A maggior ragione perché il giorno dopo, il 21 luglio, sullo scaffale debutterà anche una Proprietà Intellettuale capace di diventare una sleeper hit su una piattaforma in crisi come Wii U: il primo Splatoon qualche anno fa infatti si era posto come alternativa – davvero alternativa – alla concezione classica di sparatutto, andando a confezionare un prodotto capace di giocarsela alla pari con i system seller della piattaforma. Le aspettative per il seguito, a questo punto, non possono che essere alte, specie considerando il momento di forma che sta attraversando Nintendo Switch.

Pyre

Sviluppato da: Supergiant Games

Data di uscita: 25/07/2017

Dai creatori di Bastion e Transistor non ci si può che aspettare un altro titolo decisamente da avere. Bisognerà aspettare il 25 luglio per sapere se sarà davvero così o no, ma nel mentre le premesse parlando di un RPG atipico, fortemente legato alla progressione narrativa ma privo della possibilità di finire in Gamer Over – dopo una sconfitta, il viaggio continua lo stesso, assumendo semplicemente una piega diversa. L’idea è senza dubbio suggestiva, specie perché va a sfidare quella che ormai è prassi consolidata, per cui Pyre non poteva che finire nella nostra lista di titoli da tenere d’occhio.

Hey! Pikmin

Sviluppato da: Nintendo

Data di uscita: 29/07/2017

3DS continua a fregarsene della carta d’identità. Dovremmo essere nelle fasi finali della vita della macchina, quella che – specie in casa Nintendo – segna un progressivo abbandono, con la casa madre a tirare i remi in barca e a “vivere di rendita” mentre si concentra sul prossimo progetto. E invece la portatile della casa di Kyoto continua a macinare uscite su uscite, andando ad attingere anche da serie con uno storico importante alle spalle. Il 29 luglio infatti è il turno di Olimar e dei suoi Pikmin, pronti a debuttare anche su 3DS con una nuova avventura che ovviamente chiamerà in causa le feature della console, touch screen su tutte.

 

Escono inoltre a luglio: Black the Fall (11 Luglio), Deadcore (14 Luglio), Miitopia (29 Luglio), Brain Training infernale del Dr. Kawashima (29 Luglio)