To LOVE-Ru è un manga scritto dall’autore Saki Hasemi e disegnato da Kentaro Yabuki. L’opera è spiccatamente a stampo ecchi, venendo per altro considerato come una delle migliori opere di questo genere in assoluto.

Abbiamo menzionato questa serie nel nostro articolo sui generi anime in merito agli ecchi e vi consigliamo di leggerlo se interessati ad una spiegazione più dettagliata.

Al momento sono stati rilasciati per quanto riguarda l’anime diversi prodotti che si vanno ad intrecciare tra di loro, complicando non poco l’ordine di visione.

Fortunatamente a parti opposte la controparte cartacea è molto lineare, come vedremo poi, lasciando spazio a pochi dubbi.

Andiamo dunque a vedere il miglior ordine di visione e lettura di To LOVE-Ru.

Informazioni generali

Rito e Lala, i due protagonisti dell'anime nella prima serie.
Prima però soffermiamoci sulle informazioni che non si possono non sapere se interessati alla serie.

To Love-Ru nasce come manga nel 2006 dalla storia scritta da Saki Hasemi e disegnata da Kentaro Yabuki. L’opera cartacea si è già conclusa nel 2009, con 18 volumi salvo poi ricominciare un anno dopo con To LOVE-ru Darkness, spin-off sequel della serie. Anche questa seconda serie è conclusa con un totale di 18 volumi.

Dunque, per tirare le somme, possiamo notare che l’opera cartacea nella sua interezza sommando entrambe le serie presenta 36 volumi.

Il successo del manga porta a partire dal 2008 alla produzione di un anime sulla serie prodotto dallo studio Xebec, ricordabile per altri prodotti come l’anime del 2005 di Shaman King. Sono state tratte 2 serie e 6 episodi OVA dalla prima serie.

Per quanto riguarda To LOVE-Ru Darkness invece l’adattamento è iniziato nel 2012, sempre prodotto dal medesimo studio d’animazione. Questa volta abbiamo 2 serie principali, 2 OVA e 1 special.

La storia ruota attorno a Rito Yuki, uno studente delle superiori come gli altri che non riesce a confessare il suo amore a Haruna Sairenji, la ragazza di cui è innamorato. Un giorno però, mentre si faceva il bagno, compare davanti a lui Lala, una ragazza aliena.

Lala è scappata dal suo pianeta a causa del matrimonio combinato a cui il padre vuole sottoporla, e trovandosi davanti Rito, deciderà di volerlo prendere come sposo così da poter restare sulla Terra. Il padre, inizialmente titubante, decide che la cerimonia potrà svolgersi solo se il ragazzo di dimostrerà degno di proteggere sua figlia, pena la distruzione del pianeta.

Black Cat: un’ispirazione necessaria

Black Cat, opera dello stesso Yabuki, è stata fondamentale per la creazione di To-Love Ru. Infatti alcuni personaggi, inclusi i loro retroscena, e buona parte del design sono ripresi successivamente in To LOVE-Ru.

Sebbene non si tratti di un prequel, è interessante citare questo dettaglio.

Ordine di visione

Il protagonista Rito nella seconda stagione, To Love-Tu Darkness
L’ordine di visione con cui vedere To LOVE-Ru è il seguente:

  1. To LOVE-Ru: Trouble (26 episodi)
  2. To LOVE-Ru OVA (6 episodi)
  3. Motto To LOVE-Ru: Trouble (12 episodi)
  4. To LOVE-Ru Darkness OVA (6 episodi)
  5. To LOVE-Ru Darkness (12 episodi)
  6. To LOVE-Ru Darkness Second Season (14 episodi)
  7. To LOVE-Ru Darkness Second OVA (3 episodi)
  8. To LOVE-Ru Darkness Special (2 episodi)
  9. To LOVE-Ru Multiplication OVA (1 episodio)
Come potete notare, nonostante le serie principali siano solamente due, sono stati prodotti molti OVA e Special che vanno tra l’altro a completare eventi di storia principale. Bene o male sono tutti importanti e si vanno a posizionare nel bel mezzo della storia principale. Sarebbero dunque da vedere tutti per avere un quadro più completo sul tutto.

Noi per evitare complicazioni abbiamo riportato l’ordine con cui lo studio d’animazione ha rilasciato i diversi prodotti animati. Seguitelo quindi e dovreste capire ogni evento senza particolari problemi.

L’unico prodotto scollegato dagli altri è l’ultimo, To LOVE-Ru Multiplication. Esso infatti non è altro che l’adattamento di Trouble Chronicle, un libro celebrativo per i dieci anni dell’opera.

Ordine del manga

Vediamo ora l’ordine per quanto riguarda la controparte cartacea, approfittando dell’occasione per dirvi che tutti i volumi di entrambe le serie del manga di To Love-Ru sono acquistabili in Italia grazie all’esportazione da parte della casa editrice Star Comics.

  1. To LOVE-Ru (18 volumi)
  2. To LOVE-Ru Darkness (18 volumi)
  3. To LOVE-Ru Bangai-hen: Multiplication – Mae kara Ushiro kara (2 capitoli)
  4. To LOVE-Ru: Tokubetsu Bangai-hen (1 capitolo)
  5. To LOVE-Ru: Rito to Sayaka no Houkago (due capitoli)
Le 2 serie principali sono ovviamente presenti, seguite da diverse opere di brevissima durata che continuano la storia.

L’ultimo della lista funge da vero finale “aperto” della serie e introduce una nuova ragazza, Sayaka. Vi conviene leggerlo se siete interessati a sapere come finisce To LOVE-Ru.

Hai altre domande, bisogno di aiuto o semplicemente ti va di parlare di videogiochi? Ci trovi anche al Baretto Videoludico, a cercare di portare il nostro medium preferito oltre le regole.

#LiveTheRebellion