FIFA 22 inizia a far parlare di sé, in modo tacito e indiretto, con un accordo stretto tra EA e Lega Serie A. Secondo quanto si apprende dal portale Calcio e Finanza, nel corso dell’ultima assemblea di Lega, tenutasi lo scorso 14 maggio, la proposta di Electronics Arts di diventare “Official Video Game Partner Serie A” è stata approvata. I termini esatti dell’accordo, al momento, non sono noti. Siamo, però, davanti a un momento importante per il famoso simulatore di calcio.

Ma la Serie A sarà una esclusiva su FIFA 22?

Dopo il fuggi-fuggi di diversi club italiani, come Lazio, Juventus, Napoli e Roma, che hanno deciso di sposare la maglia di Konami e del suo PES, finalmente un po’ di luce inizia a filtrare. È possibile, al momento, fare solo delle ipotesi – non proprio azzardate – circa il contenuto di questa partnership. EA non è, di certo, nuova al tavolo della Serie A. Al momento la torta è spartita con il competitor giapponese ma questo accordo potrebbe cambiare le carte in tavola.

L’eSerie A Tim è entrata nel vivo con le Final Eight all’orizzonte. Il torneo, giocato sia su FIFA 21 che su eFootball 2021, ha preso delle connotazioni piuttosto reali, al pari di un campionato di calcio parallelo. Il merito di questo va sicuramente all’attuale pandemia che non ha fermato gli organizzatori, i quali, approfittando degli stadi chiusi, hanno aperto quelli virtuali degli eSports.

Il concetto di “esclusiva”, anche alla luce del futuro FIFA 22, potrebbe segnare un punto importante per la futura eSerie A Tim. Il silenzio radio di Konami comincia a destare più di qualche mistero, e giustamente EA ne ha approfittato, puntellando un settore divenuto fondamentale. Non resta che attendere i prossimi giorni e capire il contenuto di questo accordo. Ritorneremo sicuramente sull’argomento, con la speranza che tutto venga svelato prima della presentazione di FIFA 22. Questa,salvo sorprese, è attesa nel corso del prossimo EA Play, fissato per il prossimo 22 luglio.

Hai altre domande, bisogno di aiuto o semplicemente ti va di parlare di videogiochi? Ci trovi anche al Baretto Videoludico, a cercare di portare il nostro medium preferito oltre le regole.

#LiveTheRebellion