Lunediscord #1: Je suis Valve

L’Italia si conferma un terreno fertile per la simulazione sportiva, e a farne le spese è Nintendo Switch che col pad in mano vede uscire fuori classifica i vari Mario Kart, Splatoon e Rabbids…

 

 Col pad in mano è una rubrica a cadenza settimanale che non vuole tanto riportare la classifica dei giochi più venduti della settimana in Italia, quanto piuttosto sfruttarle per ragionare, elucubrare e segamentalizzare sul mercato videoludico dello stivale. La fonte dei dati di vendita è l’Associazione Editori e Sviluppatori Videogiochi Italiani (AESVI), che ringraziamo per il servizio (e per le tante iniziative a favore del videogioco nel nostro Paese).

 

Vince lo sport, come si suol dire. E mai affermazione può essere più vera nella settimana di lancio di PES 2018 e NBA 2K18, che inaugurano la stagione della simulazione pallonara col pad in mano e scalzano nomi illustri dalla classifica. Per esempio? Per esempio qualunque produzione si presenti sullo scaffale nel packaging di un videogioco per Nintendo Switch, visto che ci salutano sia l’italianissimo Mario+Rabbids Kingdom Battle che le altre killer application della macchina.
 

Posizione Titolo Piattaforma
1 Pro Evolution Soccer 2018 PS4
2 NBA 2K18 PS4
3 Destiny 2 PS4
4 Uncharted: L’eredità Perduta PS4
5 Crash Bandicoot N.sane Trilogy PS4
6 NBA 2K18 Steelbook Edition PS4
7 Tom Clancy’s Rainbow Six Siege PS4
8 Pro Evolution Soccer 2018 PS3
9 Grand Theft Auto V PS4
10 Minecraft PS4

 
Primo posto per il titolo calcistico di Konami dunque, che si rende protagonista anche di un ritorno di fiamma di PlayStation 3 che riesce a prendersi l’ottavo posto proprio grazie alla versione old-gen di questo Pro Evolution Soccer – ribadendo ancora una volta il dominio assoluto di Sony nella terra di Dante (e di Roberto Baggio, a questo punto è lecito dire). C’era già riuscito qualche settimana fa anche Fifa 17 e ci aspettiamo che Fifa 18 replichi, per cui resurrezione prevedibile.

Scivola al terzo posto Destiny 2, con una medaglia di bronzo che ha comunque il sentore d’oro: non era semplice riuscire a sfruttare la scia lunga del lancio tenendo a distanza L’Eredità Perduta e la solita N. Sane Trilogy, due titoli che si fanno forti di un prezzo molto più abbordabile e della potenza commerciale e immaginifica di due serie iconiche, specie su piattaforme Sony.

Destiny 2
Su amazon: 8,99€

Brava Activision quindi, ma brava anche 2K che pur perdendo di un soffio la prima piazza mette al sesto posto la Steelbook Edition di NBA 2K18, davanti ai soliti noti e alla già menzionata versione PlayStation 3 di PES. Tra parentesi, da parte nostra siamo già ovviamente al lavoro per partorire la nostra recensione della pallacanestro made in 2K il prima possibile; nel mentre, avete la nostra anteprima (letteralmente) su strada.

E chiudono appunto i soliti noti, ovvero l’inossidabile Gran Theft Auto V, l’eterno Minecraft – che non pago dell’infliggere sofferenze al nostro Guido con ogni episodio della sua Story Mode, ha visto il suo spin-off “narrativo” sbarcare anche su Switch questa settimana, e il solito Rainbow Six Siege, che tiene alta la bandiera di Ubisoft in attesa di darsi la staffetta con Assassin’s Creed Origins.