Live #0: Di che colore sono i soldi su iCrewPlay?

Contrariamente a quanto i fan della serie potrebbero essere portati a pensare, pare che i rapporti tra il doppiatore David Hayter (voce di Snake in tutti i Metal Gear Solid tranne il quinto) e il Game Director Hideo Kojima non siano del tutto rosei.

 

Nel corso di un’intervista in una puntata del podcast di Game Informer, infatti, Hayter avrebbe definito “umiliante” la scelta di Kiefer Sutherland come nuova voce di Big Boss in Metal Gear Solid V: The Phantom Pain, poiché l’attore sarebbe entrato a far parte del cast senza prima consultare lo stesso Hayter. Stando al doppiatore, la notizia gli sarebbe giunta solo nel corso di un pranzo con uno dei produttori della serie, quando gli venne comunicato che la sua presenza nel team non era “ancora” necessaria ai fini dello sviluppo.

 

Solid Snake David Hayter

 

Avevano già provato a farlo prima, ma non aveva mai funzionato“, ha dichiarato Hayter nel corso della puntata. Pare, infatti, che Hideo Kojima stesse tentando di “rimpiazzarlo” con l’attore Kurt Russell già da Metal Gear Solid 3 in poi, possibilmente per rendere omaggio in misura maggiore al protagonista di 1997: Fuga da New York (cui lo stesso personaggio di Snake è ispirato).

Per quanto la sua sostituzione per Metal Gear Solid V non fosse esattamente una sorpresa, però, il doppiatore sembra aver accusato il colpo allo stesso modo: “È stato orribile e umiliante“, ha dichiarato.

 

Hayter si sarebbe inoltre rifiutato di giocare spontaneamente il nuovo capitolo della serie, come testimonia una risposta ai fan che chiedevano un’opinione sul gioco: “Oh, sì, sarebbero 60 ore di umiliazione che non vedo l’ora di vivere.”

 

Per quanto riguarda lo stesso Hideo Kojima, poi, la voce storica di Solid Snake sembra piuttosto certa che le loro strade non si incroceranno ancora per un prossimo lavoro insieme:

 

Penso che [Kojima] abbia gestito la cosa piuttosto male. Non ho un particolare affetto per Kojima. Lo rispetto, e credo che sia un creatore di giochi davvero brillante. Non lo conosco come persona, e come uomo d’affari non sono rimasto impressionato. Quindi, no, non sento il bisogno di tornare a lavorare per lui un’altra volta.

 

David Hayter parla delle sue esperienze passate con Hideo Kojima e della delusione per la scelta di Kiefer Sutherland in Metal Gear Solid V: The Phantom Pain. Restate sintonizzati per saperne di più!

Fonte