News
di Barbara Canton
il 5 ottobre 2015, 20:38
in Comunicati Stampa, News

Nello Story Trailer di The Last of Us rilasciato prima che il gioco tornasse alla ribalta nel 2013 vi è un passaggio nel quale si combinano delle scene che fanno pensare che Ellie sia costretta ad uccidere Joel.

 

Naturalmente ciò non è mai accaduto nel gioco, ma il tutto era progettato in modo che l’andamento della trama sembrasse portare a quel punto: per averne una prova, potete osservare il trailer (riproposto qui sotto) all’incirca al minuto 1.31.

 

 

Parlando con Official PlayStation Magazine, Neil Druckmann ha ammesso che Naughty Dog ha “ingannato di proposito” i giocatori con il video, ma solo per rendere il vero finale più inaspettato.

 

Abbiamo ingannato [i giocatori] di proposito con alcuni trailer. La scena in cui Joel è sul pavimento e sembra messo male, sul punto di trasformarsi, è stata creata solo per il trailer, per far si che sembrasse infettato o che ci fosse qualcosa che non andava in lui. Poi è stata affiancata dalla scena con Ellie che punta una pistola, quindi tutti hanno pensato “Oddio, Joel sta per trasformarsi ed Ellie alla fine deve ucciderlo!” Questo espediente è stato architettato per far pensare ad un finale ovvio.

 

Continuate a seguirci per ulteriori aggiornamenti in merito a The Last of Us.

 

 



due parole sull'autore
Divoratrice di libri, manga ed anime; gamer-girl a tempo perso. Il suo eclatante ingresso nel mondo della tecnologia avviene all'età di tre anni, formattando, non si sa come, il computer dello zio. La sua esperienza di videogiocatrice comincia osservando il padre cimentarsi con Prince of Persia e Quake, salvo poi ricevere un computer tutto suo per iniziare a giocare autonomamente. Preferisce il genere RPG senza ombra di dubbio e serberà per sempre nel cuore il ricordo dell'estate in cui fuse la prima Play Station I giocando Suikoden II tre volte di fila per assaporare la trama fino in fondo.
Commenta con:
Seleziona il sistema di commenti cliccando sull'icona


Torna su