Ep. 31: Scoprimi 'sta cippa

Come spesso capita siamo sempre l’ultima ruota del carro per quanto riguarda le mode e le tendenze che spopolano in Giappone in ambito videoludico. E’ stato così per anni con Pokémon, lo è tutt’ora con Youkai Watch e, fino a qualche settimana fa per Puzzle & Dragons, un match-3 free to play che nella terra del sol levante ha ottenuto un grande successo mediatico. Ad oggi la versione gratuita su smartphone tocca i 40 milioni di download in tutto il mondo con numerosi crossover e collaborazioni con le più importanti serie anime e videoludiche come Final Fantasy, Dragon Ball ed Evangelion.
Forti di questo enorme successo, GungHo Online Entertainment ha ben pensato di portare la serie su Nintendo 3DS rivedendone però la formula di gioco e, a distanza di quasi un anno e mezzo, Puzzle & Dragons Z  è pronto a debuttare sulle nostre console europee accompagnato da una nuova versione a tema Nintendo.

Non chiamateli Pocket-Monster
GungHo ha stravolto un po’ l’esperienza originale della serie introducendo una forte componente narrativa

Quando si tratta di porting di versioni gratuite (o comunque di titoli per cellulare dal costo irrisorio) su console come “gioco completo” siamo di fronte ad un’operazione sempre delicata perché bisogna andare a giustificare all’utente finale perché rivolgersi ad una versione a pagamento. Con Puzzle & Dragons Z GungHo ha stravolto un po’ l’esperienza originale della serie introducendo una forte componente narrativa che si va ad inserire a quella appena accennata nel gioco apparso su smartphone, creando di fatto un JRPG con combattimenti a turni match-3, in maniera non troppo dissimile a quanto succedeva nell’ormai dimenticato Puzzle Quest.
Le regole di base sono semplici: a nostra disposizione avremo inizialmente dei simpatici mostriciattoli, ognuno appartenente ad un diverso elemento (Fuoco, Acqua, Legno, Luce, Tenebre) mentre sullo schermo touch una griglia contenente delle sfere colorate che se allineate a gruppi di tre (o superiori) dello stesso tipo permetteranno di sferrare un attacco con il mostro del medesimo elemento. A questi si aggiunge un sesto tipo, Cuore, che se attivata la combinazione permette di recuperare Punti Salute.
Sebbene il sistema di combattimento di questo match-3 si basi sulle regole della morra cinese, quindi ogni elemento godrà di vantaggi rispetto ad un altro e, a sua volta debolezze, l’impianto ruolistico non è così banale come sembra. Infatti sarà necessario spostare con cognizione le sfere cercando di attaccare il nemico con i mostri più efficaci rispetto a quell’elemento. Inoltre come è giusto aspettarsi in questa tipologia di puzzle game, la variabile fortuna spesso gioca un ruolo predominante in quanto non avremo mai la certezza di quali sfere scenderanno in campo dopo aver eseguito una o più combo.

Uova con sorpresa (marchio registrato)
non mancano poi punti esperienza, level up ed evoluzioni che permettono di potenziare il nostro party

A nostro vantaggio, durante gli scontri più impegnativi, potremo sfruttare le Sfere Z, colpi potenziati che triplicano i valori di attacco, o servirci di alcune strategie come gli attacchi di gruppo, eseguibili eliminando almeno 5 sfere dello steso tipo o le abilità, mosse speciali a disposizione di ogni mostro che permettono di sferrare potenti Special, ripristinare salute o altro ancora, andando a consumare la barra dei Punti Abilità (che si guadagnano realizzando combo e sconfiggendo nemici).
Il nostro party sarà composto da 5 elementi che potranno essere scelti dai mostri ottenuti attraverso la schiusa di particolari uova raccolte in combattimento. Ad aiutarci troveremo anche un sesto componente, un Alleato, selezionabile fra quelli proposti che si unirà a noi di volta in volta prima di partire per un dungeon, fornendoci pieno supporto sia in battaglia che con le abilità. Come ogni gioco di ruolo che si rispetti non mancano poi punti esperienza, level up ed evoluzioni che permettono di potenziare il nostro party ed accedere ad un nuovo parco abilità. In tutto questo trova spazio un’inedita modalità storia che vede il nostro protagonista e i suoi amici intenti nel salvare il continente di Draconia minacciato dalla Paradox, una potente organizzazione segreta, che guarda caso, punta a dominare il mondo.

 

Nell’attesa dell’uscita del gioco, Nintendo ha rilasciato sull’eShop di Nintendo 3DS una demo della versione Super Mario Bros. Edition. Fotografando il codice QR presente nell’immagine sottostante con la fotocamera di 3DS è possibile scaricare direttamente questa versione dimostrativa così da avere un’idea sulle meccaniche di gioco.

CCuANzpW8AAFUcH.png large

 

No Mario, no Party
apprezzabile l’impegno di GungHo di offrire al giocatore una ricca esperienza di gioco

Insieme a Puzzle & Dragons Z (sia che decidiate di puntare alla versione fisica, sia nella digital su eShop) troviamo anche una versione del gioco chiamata Super Mario Bros. Edition. In questa versione alternativa ambientata nel mondo dei funghi Mario e i suoi amici dovranno darsi da fare per salvare nuovamente Peach dalle grinfie di Bowser. Qua, come nella serie principale, dovremo sfruttare il potere delle sfere per farci largo fra gli scagnozzi di Bowser e mettere in salvo la principessa.
Sostanzialmente non ci sono grandi differenze fra i due giochi ma è apprezzabile l’impegno di GungHo di offrire al giocatore una ricca esperienza e tante ore di gioco con questa variante “mariesca”. È importante anche fare un’altra precisazione: Puzzle & Dragons Z + Super Mario Bros. Edition sarà disponibile dall’8 Maggio al prezzo di lancio di €29,99, un costo di sicuro interessante vista l’offerta proposta.

Commento
Puzzle & Dragons Z è un titolo che si preannuncia interessante per tutti gli amanti dei puzzle game e dei JRPG. Il passaggio dal mondo mobile dei f2p a titolo completo a pagamento è stato indolore e le numerose aggiunte a livello di storia sembrano giustificare questa nuova versione. Non dimentichiamoci anche la presenza della porzione di gioco dedicata a Super Mario, ma soprattutto il prezzo budget che di sicuro invoglierà molti di voi all'acquisto. Continuate a seguirci per saperne di più del mondo di Puzzle & Dragons con la nostra recensione in arrivo nei prossimi giorni.
Pro e Contro
Prezzo Budget
Due giochi al prezzo di uno
Interessante modalità Storia

x Saprà differenziarsi dalla versione f2p?