Un ruolo molto importante dentro Bravely Default II è giocato dalle classi, che conferiscono abilità uniche. Al momento i trailer hanno mostrato una parte delle classi disponibili e alcune erano anche giocabili nella demo. Da quanto visto comunque si prospettano interessanti aggiunte e anche rivisitazioni delle classi tradizionali di Bravely.

Se volete informazioni più generiche potete consultare il nostro articolo su tutto quello che c’è da sapere. Per spiegazioni e soluzioni sui vari aspetti del gioco, invece, vi rimando alla nostra guida completa.

Le classi conosciute fino ad ora

Ancora non abbiamo informazioni su tutte le classi disponibili nel gioco, ma sappiamo quali saranno presenti grazie ai trailer promozionali, che descrivono anche molti dei posti presenti.

Tuttofare

Una classe senza particolari abilità ma estremamente versatile per iniziare. Ha della abilità molto utili come secondarie. Sconsigliato usarlo durante la storia visto che non avete molti motivi per tenerla come classe principale.

Fante corazzato

La classica esca per nemici, utile per assorbire attacchi pericolosi e proteggere i maghi. Davvero molto utile nelle fasi iniziali.

Mago Bianco

Una delle classi più famose nella storia dei JRPG, necessaria per le sue magie curative. In genere, è sempre buono avere un Mago Bianco nel team per curarsi, ma evitate di averne troppi o altrimenti rischiate il problema di consumare troppi MP e non avere abbastanza offensiva.

Mago Nero

Stesso discorso del Mago Bianco ma con le magie nere, quindi offensive. Una classe estremamente potente all’inizio del gioco, visto che non avete altre alternative in fondo. Assolutamente necessaria per il farming e per levarsi di torno molti nemici facendo leva sulle debolezze elementali.

Monaco

Una classe fisica da non sottovalutare. Negli altri giochi era una classe con abilità sorprendenti, molto buone per alcune battaglie nel postgame. Vi consiglio di provarla anche su Bravely Default II, visto che non ha mai deluso.

Ladro

Un classico di Square Enix. Questa classe è incentrata sulla velocità e ha poca difesa, è ottima per rubare strumenti ai nemici e per le sue abilità di supporto.

Bardo

Questa classe sembra rimpiazzare l’Artista di Bravely Default. Con il potere della poesia potrete aiutare i vostri alleati e quindi stiamo parlando di una classe strettamente di supporto. Viste le sua abilità di potenziamento, rimane una possibile scelta consigliata per le battaglie difficili e contro i boss.

Gambler

Bene, il Gambler sembra essere una classe basata sull’azzardo. Da quello che è stato rivelato si basa sulla fortuna e di conseguenza non sembra una scelta ottimale. Tuttavia, non si conoscono ancora le sue abilità di supporto, non è ancora detta l’ultima parola!

Berserker

Questa classe ricorda quella del Pirata. Può impugnare asce e sappiamo che ha un DPS alto, ma ci mancano ancora dettagli. Posso solo supporre che sia la solita classe specializzata in PS e Attacco fisico.

Domatore

Qualcuno ha parlato di H’aanit da Octopath Traveler? Questa classe di Bravely Default II sembra molto simile a quella del Cacciatore del gioco citato in precedenza. Potete catturare mostri per riusarli e anche rallentare i vostri nemici. Se le premesse sono davvero le stesse di Octopath, vi consiglio caldamente di usarla come classe principale.

Mago Rosso

L’unione di Mago Bianco e Mago Nero dà vita al Mago Rosso. Usare entrambi i tipi di magia è pazzesco, ma sarete meno specializzati in entrambe. Quindi se volete magia nera di livello superiore scordatevi questa classe. La cosa più interessante saranno le sue abilità di supporto, visto che su Bravely Default ne aveva alcune niente male.

Ranger

Una classe piuttosto particolare dentro la serie. Può analizzare le debolezze dei nemici e ha un’alta precisione. Il Ranger aveva dei setup carini in Bravely Default, ma nel postgame di solito si preferiscono alternative migliori. Dubito che su Bravely Default II una classe già vista come questa sia la vostra priorità.

Shield Master

Qualcuno ha detto protezione totale? Perché lo Shield Master si occupa proprio di questo e potrebbe tornarvi molto utile. Dipende anche dal vostro stile scegliere se avere un tank, ma di solito resta un’ottima scelta per le boss fight.

Pictomancer

Una classe abbastanza stravagante e per questo interessante. A quanto pare il Pictomancer indebolisce i nemici tramite l’uso di diversi colori e di conseguenza resta una scelta interessante per le boss fight. Purtroppo ancora si sa veramente poco, ma di solito queste classi di supporto hanno abilità molto ma molto utili.

Dragone

Una delle classi storiche di Final Fantasy, capace di attaccare dall’alto. Il Dragone è capace di impugnare lance e rimpiazza la classe della Valchiria di Bravely Default. Vi consiglio di tenerla sott’occhio perché potrebbe creare delle interessanti combinazioni in battaglia, capaci di sconfiggere molti boss facilmente. Almeno, su Bravely Default era possibile con un team composto da sole Valchirie!

Maestro d’armi

Il Maestro d’armi non è la solita classe adatta a chi preferisce andare di offensiva. Alternando attacco e difesa avrete a vostra disposizione un guerriero della morte capace di punire pesantemente i vostri nemici.

Maestro spiritico

Una classe con molti trucchetti e abilità di supporto. Era una delle preferite in Bravely Default per dare vita ad alcune delle strategie più forti nel gioco. D’altro canto, è probabile che abbiano modificato i punti di forza del Maestro spiritico.

Oracle

Una classe inedita su cui sappiamo poco ma che promette molto bene. Secondo i trailer è capace di manipolare la legge e di alterare gli attributi dei nemici.

Alchimista

Una classe familiare a chi ha giocato Bravely Default. Si basa sulle combinazioni di oggetti per curare gli alleati o infliggere danno ai nemici. Onestamente non è così forte durante la trama, ma non si può mai sapere come è stata adattata su Bravely Default II.

Hellblade

Una classe palesemente offensiva. Sembra la fusione del Cavaliere Nero e dello Schermidore d’incanti. Potete cambiare liberamente attributi alla vostra spada e viene anche indicato vagamente che gli HP possano influenzare la nostra forza d’attacco.

Bastion

Quello che sembra essere il tank definitivo. Eccelle in attacco e difesa e può generare una barriera per tutti i membri del team capace di annullare un attacco. Vale lo stesso discorso di prima, in base al vostro stile di solito potete optare se avere un tank in squadra o meno.

Phantom

Quella che sembra essere la classe sostituta del Ninja. Velocità ed Evasione sono tutto quello che contano quando usate classi di questo tipo. Di conseguenza, considerate di usare qualche classe difensiva per proteggere questi membri con meno difesa del vostro team.

Arcanista

Il power-up del Mago Nero, adatta per chi adora la magia offensiva come il sottoscritto. Questa classe era anche presente nel primo capitolo della serie, motivo per cui molti fan probabilmente la ricorderanno.

Hai altre domande, bisogno di aiuto o semplicemente ti va di parlare di videogiochi? Ci trovi anche al Baretto Videoludico, a cercare di portare il nostro medium preferito oltre le regole.

#LiveTheRebellion