Ep 38: Podcast has Changed

Voci di corridoio da prendere con le pinze.

Se ne parla parecchio su internet oggi: Horizon Zero Dawn potrebbe sbarcare su PC il prossimo anno.

La notizia non è da prendere troppo sul serio per il momento. A diffonderla è uno youtuber russo, Anton Logvinov, che sostiene che il porting sia in arrivo a febbraio 2020. Può esserci un minimo di credibilità in questa storia, considerando che si tratta dello stesso utente che aveva anche diffuso la voce secondo cui Death Stranding, la recente uscita di Kojima Productions, sarebbe stato disponibile anche su PC. Quest’ultima voce è stata anche confermata, e il gioco sarà presto disponibile anche su PC grazie a 505 Games.

A screditare almeno un po’ i rumor che riguardano Horizon, invece, pensa il fatto che Sony non è solita rilasciare i proprio giochi su PC. Death Stranding in questo fa eccezione, non essendo la Kojima Productions di proprietà di Sony – inoltre, il piano di portare il nuovo titolo su PC c’era sin dall’inizio. Lo stesso dicasi per Heavy Rain, Beyond: Two Souls e Detroit: Become Human, prodotti per console Sony ma da sviluppatori esterni.

A differenza loro, Guerrilla Games è uno sviluppatore interno alla casa giapponese, e non ci sono precedenti in cui degli sviluppatori interni a Sony abbiano pubblicato i loro giochi anche su console esterne. Nemmeno il fatto che Horizon e Death Stranding utilizzano lo stesso motore grafico (Decima) è dunque motivo sufficiente a credere che ci sia del fondo di verità nei rumor di cui sopra.

Notizie da prendere con le pinze dunque, in attesa di aggiornamenti.

Fonte: Dualshockers