È meglio PS5 o Series X? Speciale NextGen

Remedy Entertainment, lo sviluppatore conosciuto per giochi del calibro di Max Payne, Alan Wake, Quantum Break e Control (in uscita ad Agosto) ha annunciato di aver acquisito i diritti di pubblicazione di Alan Wake da Microsoft.

Stando ad un post su Global News Wire, Remedy avrebbe guadagnato 2.5 milioni di Euro dai diritti d’autore per le vendite dei giochi rilasciati in questi anni, e avrebbe in mente di investire questo denaro nello sviluppo di nuovi progetti. Questo può significare che Alan Wake 2 sia in sviluppo o che stiano lavorando ad un remaster del primo capitolo per le attuali console.

Al PAX East, il direttore delle comunicazioni Thomas Puha, disse che il sequel di Alan Wake era già in sviluppo qualche anno fa, ma le cose non andarono bene e i lavori vennero accantonati.

In attesa di notizie su un possibile seguito di Alan Wake ricordiamo che ad Agosto uscirà Control, il nuovo titolo Remedy.