Ep. 31: Scoprimi 'sta cippa

Solo ieri, un nuovo post di Xbox Germany sembrava indicare che l’attesissimo Final Fantasy VII Remake sarebbe uscito per Xbox One. Immediatamente dopo è stato però cancellato con tanto di scuse da parte di un membro di XboxDACH, suscitando comunque un mare di domande sul possibile lamcio del gioco su altre piattaforme all’infuori di PS4.

In ogni caso, Squre Enix ha parlato e chiarito che Final Fantasy VII Remake non uscirà per altre piattaforme il prossimo Marzo 2020. In una dichiarazione fatta su IGN, Square Enix ha detto “come annunciato in precedenza, FF7R sarà lanciato su PS4 il 3 Marzo 2020. Non abbiamo piani per altre piattaforme.” Un’affermazione piuttosto secca e decisa che fa capire che il gioco resta, per ora, un’esclusiva PS4.

Nonostante tutto però, Square Enix non ha mai detto che Final Fantasy VII Remake sarebbe stata un’esclusiva PS4 per sempre. Nel 2015, infatti, quando fu rivelato al mondo intero, le parole attorno all’annuncio dicevano “giocalo PRIMA su PS4”. A causa di ciò, sembrava chiaro che sarebbe stato disponibile per altre piattaforme in un futuro non lontano.

Quindi, se Final Fntasy VII Remake uscisse per Xbox One e PC, si parlerebbe comunque di mesi, o addirittura un’anno dall’uscita a Marzo. Data la storia delle esclusive a tempo, quale sembra essere FF7R, i giochi escono quasi sempre almeno un’anno dopo il primo lancio. Non sappiamo ancora se è questo il caso, ma sembra molto probabile.

A prescindere dai casi, possiamo aspettare solo notizie da Square Enix. In ognincaso, il gioco lo vedremo a Marzo 2020, su PlayStation 4.

Fonte: DualShockers